IVREA - «In ospedale manca un reparto di terapia sub-intensiva»

| Il Nursind ha scritto una lettera all'Asl To4, ma anche ai vari primari di medicina, pronto soccorso e rianimazione

+ Miei preferiti
IVREA - «In ospedale manca un reparto di terapia sub-intensiva»
Da diverso tempo Nursind il sindacato delle professioni infermieristiche, denuncia l'assenza di un reparto di terapia sub-intensiva presso l'ospedale di Ivrea, dove poter ricoverare in assoluta sicurezza i pazienti che necessitano di cure e assistenza specifica. Ad oggi capita spesso infatti, che i pazienti con patologie critiche, ma che non rientrano nei criteri di ricovero della terapia intensiva, vengano accolti in reparti generici quali la medicina generale ad esempio, dove le condizioni strutturali, organizzative e di risorse umane, non garantiscono cure ed assistenza in sicurezza.

Per questo motivo, Nursind ha deciso di scrivere non solo ai vertici dell'Asl To4, ma anche ai vari primari di medicina, pronto soccorso e rianimazione. «La DGR 48-8609 del 2008 - dichiara Giuseppe Summa - prevede la creazione di aree dedicate alla terapia semi-intensiva, con letti ad alta di intensità di cura ed assistenza, assenti alla data odierna presso l'ospedale di Ivrea (presenti a Ciriè)». La funzione primaria della costituzione dell’Unità di Terapia Sub-intensiva, è quella di fornire una monitorizzazione clinica e strumentale al paziente con instabilità di uno più parametri fisiologici o a rischio di instabilità clinica. E’ riservata a quei pazienti che richiedono un’assistenza inferiore a quella fornita in una rianimazione , ma superiore a quella fornita da una divisione di cure generali.

«Comprendiamo - prosegue Summa - la necessità di evitare ricoveri impropri presso la rianimazione e lunghe permanenze dei pazienti nei locali del pronto soccorso, ma riteniamo che la soluzione non sia il ricovero presso reparti come quello della medicina, dove il carico assistenziale è già oggi elevatissimo. Pertanto occorre creare un reparto specifico, con personale medico ed infermieristico formato ed in numero adeguato, che possa accogliere questa tipologia di pazienti. La sicurezza dei cittadini prima di tutto. Qualora le nostre richieste passassero inosservate saremo pronti ad intraprendere tutte le azioni di protesta ritenute legittime».

Cronaca
CIRIE' - Tentano la truffa alla banca ma vengono arrestate
CIRIE
Due donne di Ciriè bloccate «in trasferta» dai carabinieri di Castiglione. Altri due complici sono stati denunciati a piede libero
VALLE SOANA - Chiude la Sp47 per lavori: previste due notti di disagi
VALLE SOANA - Chiude la Sp47 per lavori: previste due notti di disagi
La strada chiuderà al traffico nelle notti comprese tra il 13 e il 15 novembre, dalle 21 alle 7. I lavori riguardano le linee elettriche
RIVAROLO - Via gli alberi di viale Berone: nessuno stop ai lavori - FOTO e VIDEO
RIVAROLO - Via gli alberi di viale Berone: nessuno stop ai lavori - FOTO e VIDEO
Dopo le polemiche delle scorse settimane, l'amministrazione ha deciso di tirar dritto, negando una sospensione dei lavori. Presenti alle operazioni i contrari al taglio delle piante e anche la giunta comunale
IVREA - Carcere senza soldi e personale: «Va chiuso subito»
IVREA - Carcere senza soldi e personale: «Va chiuso subito»
L'Osapp, il sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria, ha chiesto al Ministro Alfonso Bonafede, la chiusura del carcere
PERTUSIO - Grande riapertura per il bocciodromo comunale
PERTUSIO - Grande riapertura per il bocciodromo comunale
Venerdì scorso è stato riaperto il bocciodromo comunale, la struttura è stata affidata a Daniele Curtosi e Patrizia Mancuso
LOCANA - In visita al Vernetti il vescovo di Ivrea Edoardo Aldo Cerrato - FOTO
LOCANA - In visita al Vernetti il vescovo di Ivrea Edoardo Aldo Cerrato - FOTO
Giovedì 27 settembre il vescovo di Ivrea ha celebrato la messa a Casa Vernetti. Numerose le iniziative nel mese di ottobre
SICUREZZA - 84 carabinieri in più prendono servizio a Torino e provincia
SICUREZZA - 84 carabinieri in più prendono servizio a Torino e provincia
La scelta di destinare i giovani carabinieri alle stazioni ha come scopo quello di aumentare i servizi preventivi e la proiezione esterna
RIVAROLO - Crolla il tetto di un cascinale, nottata di paura in Canton Mosetti - FOTO
RIVAROLO - Crolla il tetto di un cascinale, nottata di paura in Canton Mosetti - FOTO
Intorno alle 20 è arrivata la chiamata al centralino del 115 da parte dei residenti dell'abitazione attigua che, mentre erano a cena, hanno udito il boato proveniente dal cortile. Il tetto del cascinale ha ceduto di schianto
IVREA - Violenze in carcere: l'inchiesta verso l'archiviazione
IVREA - Violenze in carcere: l
Antigone ed il Garante del carcere di Ivrea, tramite i rispettivi legali, hanno presentato opposizione all'archiviazione
CANAVESE - Le scuole migliori della provincia: il 25 Aprile di Cuorgnè primo tra gli istituti tecnici - LE CLASSIFICHE
CANAVESE - Le scuole migliori della provincia: il 25 Aprile di Cuorgnè primo tra gli istituti tecnici - LE CLASSIFICHE
Sono state pubblicate le classifiche di «Eduscopio.it», la ricerca che, ogni anno, mette in fila tutte le scuole superiori di Torino e provincia in base a numerosi parametri qualità. Buone notizie dalle scuole del Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore