IVREA - In viaggio con «Scopri le strade del Canavese»

| Ativa, la società che gestisce l'autostrada A5 Torino-Ivrea-Valle d’Aosta, ha presentato il progetto in Regione

+ Miei preferiti
IVREA - In viaggio con «Scopri le strade del Canavese»
Ativa, la società che gestisce l'autostrada A5 Torino-Ivrea-Valle d’Aosta, ha presentato questa mattina in Regione Piemonte l’avvio del progetto “Scopri le strade del Canavese”, che ha portato alla realizzazione di uno strumento innovativo per la promozione del territorio canavesano con l’obiettivo di valorizzarne l’offerta culturale e turistica. Un progetto pilota, replicabile sull’intero territorio piemontese nonché su quello nazionale, che ha come scopo quello di partecipare in maniera attiva al viaggio dell’utente trasformando il Canavese da terra di passaggio a terra di scoperta.
 
Nelle aree di servizio di Viverone Nord e Scarmagno Est, situate all’ingresso del Canavese e dunque più adatte a dare il “benvenuto”, è da oggi attivo un sistema per il WiFi pubblico. Il servizio è utilizzabile gratuitamente tramite il proprio smartphone/PC e, dopo una breve autenticazione, permette di accedere ad una landing page mobile e dinamica che introduce l’utente in un viaggio virtuale nel territorio canavesano per poi eventualmente accompagnarlo, oltre la semplice sosta, ad esplorare e scoprire bellezze culturali e paesaggistiche, la storia, il calendario degli eventi della settimana e interessanti percorsi enogastronomici che solo di passaggio avrebbe sicuramente perso.
 
Attraverso la prima interfaccia l’utente può scegliere fra diverse icone, corrispondenti ciascuna ad un’area tematica, cliccando le quali accede ad una pagina recante una descrizione dell’argomento, una foto, una mappa interattiva elaborata dal team, l’indicazione della relativa uscita autostradale, suggerimenti per altri argomenti d’interesse e le fonti istituzionali. Le mappe mostrano le varie opzioni di percorso (auto, bici, a cavallo, a piedi) e i relativi tempi di percorrenza, inoltre possono sovrapporsi per garantire maggior fruibilità e una lettura trasversale del territorio.
 
Per raggiungere questo importante traguardo, Ativa ha scelto di aderire al concorso “Mimprendo 2015” promosso dai Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Canavese al fine di avviare la collaborazione tra imprese e studenti universitari. Questo progetto ha permesso così di creare una vera e propria rete virtuosa non solo tra giovani studenti e l’azienda, ma anche tra Istituzioni come  Turismo Torino e Provincia, Confindustria Canavese e Città di Ivrea con l’obiettivo di dare un nuovo impulso alla promozione turistica di quest’area così ricca di cultura, storia, sport, natura e enogastronomia.
 
«Questo progetto ha per Ativa un significato estremamente importante – commenta  Giovanni Ossola, presidente dell'azienda - perché in questo modo potremo dare un contributo concreto alla valorizzazione di un territorio come quello del Canavese che ha molto da offrire sul fronte turistico e culturale». «Il progetto - dichiara Laura Salvetti – Assessore alla Cultura e al Turismo della Città di Ivrea - è un esempio concreto dell’importanza di operare in maniera sinergica per la promozione del territorio».
 
«Collegare imprese e universitari per crescere insieme: questo è il principale obiettivo di Mimprendo - dichiara Fabrizio Gea, Presidente di Confindustria Canavese - l’interessante progetto di Ativa ha un’ulteriore finalità in quanto permette anche la valorizzazione e la promozione turistica e culturale del Canavese». «Il progetto è una nuova e attuale opportunità per far conoscere il Canavese - commenta Daniela Broglio del Direttivo di Turismo Torino e Provincia - i flussi in transito lungo l'arteria autostradale costituiscono un'importante opportunità per promuovere le eccellenze storiche, naturalistiche ed enogastronomiche del territorio».
Galleria fotografica
IVREA - In viaggio con «Scopri le strade del Canavese» - immagine 1
IVREA - In viaggio con «Scopri le strade del Canavese» - immagine 2
IVREA - In viaggio con «Scopri le strade del Canavese» - immagine 3
IVREA - In viaggio con «Scopri le strade del Canavese» - immagine 4
IVREA - In viaggio con «Scopri le strade del Canavese» - immagine 5
Cronaca
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
Dopo l'arresto il gip del tribunale di Ivrea ha disposto per le due giovani l'obbligo di dimora nel campo nomadi di Torino
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
La stragrande maggioranza dei fermati proveniva dal continente asiatico. Quelli in partenza, invece, diretti ad Istanbul
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipì sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipì sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
Migliaia di visualizzazioni e commenti per il richiedente asilo che l'altro pomeriggio, sotto lo sguardo incredulo dei passanti, ha fatto un bisognino sul marciapiede di corso Torino. Non si è accorto che qualcuno lo stava riprendendo
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
L'accordo si basa sulla ricollocazione volontaria dei lavoratori in Comdata Spa: in questo modo resteranno a Ivrea
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
I lavori verranno eseguiti tenendo conto dell traffico cittadino e potranno essere svolti anche nelle ore notturne
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
Sarà presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
ALLARME SICCITA' IN CANAVESE - Senza pioggia agricoltura a rischio: l'Uncem propone nuovi invasi in montagna
ALLARME SICCITA
Uncem ha da tempo insistito sulla necessità di programmare, con un interventi pubblico-privati, la realizzazione di piccoli invasi - dai 2 ai 10 milioni di metri cubi d'acqua - in ciascuna vallata, capaci di garantire l'uso della risorsa
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
Cosa abbia scatenato la violenza è ancora un mistero. Probabilmente qualche dispetto tra vicini di casa e alcuni episodi che si sarebbero trascinati nel tempo. Compresa, forse, l'uccisione di un cane di proprietà di una delle due famiglie
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
Vittima una donna di 76 anni. I parenti hanno tentato di liberarle la trachea ma non sono riusciti a a terminare la manovra
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore