IVREA - Incidente sul raccordo: c’č il primo indagato per omicidio colposo

| Si tratta di Alberto Ridella, di Ivrea, presidente del consiglio di Amministrazione della Sicogen, l’azienda controllata dalla Ativa

+ Miei preferiti
IVREA - Incidente sul raccordo: c’č il primo indagato per omicidio colposo
L’inchiesta della Procura di Ivrea sull’incidente di venerdì 19 giugno costato la vita ad un operaio di 53 anni ha portato al primo indagato per omicidio colposo. Si tratta di Alberto Ridella, di Ivrea,  presidente del consiglio di Amministrazione della Sicogen (società italiana costruzioni generali), l’azienda controllata dalla Ativa, concessionaria dell’autostrada Torino-Santhià, e incaricata dei lavori al viadotto Marchetti. In quel tratto di strada lungo la bretella Ivrea-Santhià che collega l’A5 Torino-Aosta con l’A4 Torino-Milano venerdì 19 è accaduto il grave incidente costato la vita a Francesco De Nicola, l’operaio della Sicogen residente a Rocca Canavese, sposato e padre di due figli, una ragazza di 14 anni e un ragazzo di 11. Il fatto è successo intorno alle 4 del pomeriggio, quando l’uomo stava manovrando la gru montata sul cassone di un camion per posizionare un new-jersey a bordo strada: improvvisamente, per ragioni ancora da chiarire, il mezzo pesante si è inclinato di 45 gradi verso l’operaio che è rimasto schiacciato contro il guard rail. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai funzionari dello Spresal (il servizio di prevenzione e sicurezza sul lavoro dell’Asl To-4), pare che i pistoni che avrebbero dovuto sostenere il camion impedendone il ribaltamento siano letteralmente affondati nell’asfalto. Per chiarire la dinamica dell’accaduto e verificare se sia stata proprio una cattiva qualità del manto stradale a provocare l’incidente mortale, il pm titolare dell’indagine, Giuseppe Drammis, ha disposto la messa sotto sequestro del tratto di strada (poche decine di metri) dove venerdì 19 stava lavorando la squadra di operai di cui faceva parte De Nicola. Entro due mesi , inoltre, la procura riceverà il fascicolo dell’esperto (l’ingegner Mario Capello) chiamato ad analizzare e chiarire la situazione del terreno su cui era posizionato il mezzo, le effettive condizioni di funzionamento dello stesso e la dinamica dell’episodio. Anche la difesa dell’indagato, affidata all’avvocato Franco Papotti, ha nominato un consulente tecnico, Luigi Quaranta, e lo stesso ha fatto la famiglia De Nicola, scegliendo Nicola Roberti.

Cronaca
RIVAROLO - Schianto in via Favria: ragazza ferita - FOTO E VIDEO
RIVAROLO - Schianto in via Favria: ragazza ferita - FOTO E VIDEO
Una ragazza diretta verso il centro di Rivarolo all'improvviso ha perso il controllo della propria Fiat Punto finita fuori strada
CASTELLAMONTE - Ciclista investito sulla provinciale per Baldissero: elitrasportato a Cirič - FOTO E VIDEO
CASTELLAMONTE - Ciclista investito sulla provinciale per Baldissero: elitrasportato a Cirič - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 11 sulla provinciale tra Castellamonte e Baldissero Canavese. Un'Audi diretta a Castellamonte, condotta da un uomo, ha investito un ciclista classe 1976 residente a Vidracco
CUORGNE' - Il triste addio a mamma Barbara, aveva solo 47 anni
CUORGNE
Commozione e tristezza, a Priacco e in tutta Cuorgnč, per l'addio a Barbara Scelfo, scomparsa ad appena 47 anni all'ospedale San Luigi di Orbassano
PALAZZO CANAVESE - Maxi esercitazione della protezione civile
PALAZZO CANAVESE - Maxi esercitazione della protezione civile
Inizia oggi la decima edizione del Campo Scuola della Protezione Civile «Esercitazione Serra 2018» tra Palazzo e Piverone
OZEGNA - L'appello dei genitori per non far andar via la maestra
OZEGNA - L
Una lettera all'ufficio scolastico regionale, al preside e al sindaco per «salvare il posto» alla maestra dell'elementare
IVREA - #iostoconmoby: il Museo Garda sta con le balene
IVREA - #iostoconmoby: il Museo Garda sta con le balene
Nell'ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile, un'iniziativa sabato 26 maggio alle ore 16 pensata per i bambini
CALUSO - La banda del buco sfonda tre muri al Planetarium
CALUSO - La banda del buco sfonda tre muri al Planetarium
Visto il modus operandi č molto probabile che la banda sia la stessa che, ad aprile, ha tentato colpi simili a Valperga e Rivarolo
CASELLE - Foglie di cocaina nel bagaglio: peruviano nei guai
CASELLE - Foglie di cocaina nel bagaglio: peruviano nei guai
L'uomo, residente nel torinese, č stato controllato dai Finanzieri della Compagnia di Caselle al suo arrivo in aeroporto da Madrid
CERESOLE REALE - La neve non arretra, slitta la riapertura della strada per il Nivolet - FOTO
CERESOLE REALE - La neve non arretra, slitta la riapertura della strada per il Nivolet - FOTO
Inizieranno nei prossimi giorni le operazioni della Cittŕ metropolitana di Torino per lo sgombero neve sulla provinciale che da Ceresole Reale porta direttamente al Colle del Nivolet, nel cuore del Parco nazionale del Gran Paradiso
LEINI-LOMBARDORE - 460 chiusa: i lavori sono ancora fermi...
LEINI-LOMBARDORE - 460 chiusa: i lavori sono ancora fermi...
La Cittŕ metropolitana ha fatto sapere oggi che i lavori, avviati a fine aprile, si sono bloccati e sono ancora fermi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore