IVREA - Incidente sul raccordo: c’è il primo indagato per omicidio colposo

| Si tratta di Alberto Ridella, di Ivrea, presidente del consiglio di Amministrazione della Sicogen, l’azienda controllata dalla Ativa

+ Miei preferiti
IVREA - Incidente sul raccordo: c’è il primo indagato per omicidio colposo
L’inchiesta della Procura di Ivrea sull’incidente di venerdì 19 giugno costato la vita ad un operaio di 53 anni ha portato al primo indagato per omicidio colposo. Si tratta di Alberto Ridella, di Ivrea,  presidente del consiglio di Amministrazione della Sicogen (società italiana costruzioni generali), l’azienda controllata dalla Ativa, concessionaria dell’autostrada Torino-Santhià, e incaricata dei lavori al viadotto Marchetti. In quel tratto di strada lungo la bretella Ivrea-Santhià che collega l’A5 Torino-Aosta con l’A4 Torino-Milano venerdì 19 è accaduto il grave incidente costato la vita a Francesco De Nicola, l’operaio della Sicogen residente a Rocca Canavese, sposato e padre di due figli, una ragazza di 14 anni e un ragazzo di 11. Il fatto è successo intorno alle 4 del pomeriggio, quando l’uomo stava manovrando la gru montata sul cassone di un camion per posizionare un new-jersey a bordo strada: improvvisamente, per ragioni ancora da chiarire, il mezzo pesante si è inclinato di 45 gradi verso l’operaio che è rimasto schiacciato contro il guard rail. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai funzionari dello Spresal (il servizio di prevenzione e sicurezza sul lavoro dell’Asl To-4), pare che i pistoni che avrebbero dovuto sostenere il camion impedendone il ribaltamento siano letteralmente affondati nell’asfalto. Per chiarire la dinamica dell’accaduto e verificare se sia stata proprio una cattiva qualità del manto stradale a provocare l’incidente mortale, il pm titolare dell’indagine, Giuseppe Drammis, ha disposto la messa sotto sequestro del tratto di strada (poche decine di metri) dove venerdì 19 stava lavorando la squadra di operai di cui faceva parte De Nicola. Entro due mesi , inoltre, la procura riceverà il fascicolo dell’esperto (l’ingegner Mario Capello) chiamato ad analizzare e chiarire la situazione del terreno su cui era posizionato il mezzo, le effettive condizioni di funzionamento dello stesso e la dinamica dell’episodio. Anche la difesa dell’indagato, affidata all’avvocato Franco Papotti, ha nominato un consulente tecnico, Luigi Quaranta, e lo stesso ha fatto la famiglia De Nicola, scegliendo Nicola Roberti.

Cronaca
CHIVASSO - Torna la patronale dedicata al Beato Angelo Carletti
CHIVASSO - Torna la patronale dedicata al Beato Angelo Carletti
Domenica 26 alle 10 in Duomo si terrà la Solenne celebrazione eucaristica in onore del Beato Carletti, presieduta dal vescovo di Aosta Franco Lovignana, e alle 11 ci sarà la Processione con il simulacro del Beato
CASTELLAMONTE - Roberto Perino ha vinto il concorso «Ceramics in Love» della Mostra 2018 - FOTO
CASTELLAMONTE - Roberto Perino ha vinto il concorso «Ceramics in Love» della Mostra 2018 - FOTO
Successo per il castellamontese con l'opera «Interno emerso». Al secondo posto Giacomo Lusso e Carlo Sipsz, con l'opera «Lettere d'amore alla Ceramica». Gradino più basso del podio, invece, per Nadia Allario con «L'accoppiata vincente»
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo per sequestro di persona. Un atto dovuto dal momento che, stando alle indagini dei carabinieri, la pista più accreditata è quella dell'incidente. Il giallo è ancora fittissimo
IVREA - L'addio ad Alessandra: giovane mamma morta a 33 anni
IVREA - L
Si sono svolti l'altro pomeriggio i funerali di Alessandra Fausti. Originaria di Ivrea aveva studiato a Rivarolo Canavese
CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Beppe Panella
CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Beppe Panella
Il ricordo dei colleghi della Croce Rossa: «Non possiamo fare altro che ringraziarti per tutto il bene che hai fatto. Arrivederci Panè»
CHIVASSO - Dottoressa dell'Asl To4 malmenata da un paziente
CHIVASSO - Dottoressa dell
La donna è stata medicata al pronto soccorso e giudicata guaribile in dieci giorni. A segnalare il caso è il Nursind
CASTELLAMONTE - La scuola in lacrime per Elisa, la giovane maestra morta sul Monte Bianco: aveva solo 27 anni
CASTELLAMONTE - La scuola in lacrime per Elisa, la giovane maestra morta sul Monte Bianco: aveva solo 27 anni
«Una ragazza molto appassionata ed energica. Sempre positiva e capace di instaurare un bel rapporto con i bambini», la ricorda il preside Federico Morgando. Tutti i giorni faceva la spola con Castellamonte per insegnare
CASELLE - Controlli della polizia in aeroporto: tre stranieri respinti
CASELLE - Controlli della polizia in aeroporto: tre stranieri respinti
Nel corso del ponte di Ferragosto sono state identificate circa 750 persone, tre di queste sono state respinte alla frontiera
SAN GIUSTO - Hashish e marijuana in auto: 21enne denunciato
SAN GIUSTO - Hashish e marijuana in auto: 21enne denunciato
La sostanza stupefacente è stata sequestrata ed il giovane è stato denunciato per detenzione illegale di sostanze stupefacenti
CERESOLE REALE - Un concerto per ricordare Gianpiero Mattioda
CERESOLE REALE - Un concerto per ricordare Gianpiero Mattioda
Concerto d'Estate al PalaMila di Ceresole, sabato pomeriggio, dedicato al ricordo dell'imprenditore di Cuorgnè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore