IVREA - Incidenti stradali e alcol: l'assessore incontra gli studenti

| Alcol e guida responsabile: visita dell'assessore regionale Ferraris all'istituto Giovanni Cena e al liceo Carlo Botta di Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - Incidenti stradali e alcol: lassessore incontra gli studenti
Informare e sensibilizzare i ragazzi sui rischi dell’abuso di alcol e sulla guida responsabile. Questi gli scopi della visita odierna dell’assessore regionale alla Polizia Locale, Giovanni Maria Ferraris, in due scuole di Ivrea, l’IIS Giovanni Cena ed il liceo Carlo Botta di Ivrea. Due incontri per parlare di prevenzione di incidenti stradali, una problematica che seconda i dati Istat, seppur in calo di 24,5 punti percentuali rispetto al 2010, nel 2016 fa ancora registrare in Piemonte quasi 11 mila casi. Resta invece quasi invariato il tasso di mortalità, fermo a 2,3 decessi ogni 100 incidenti.

Esponendo queste importanti cifre, l’assessore regionale ha ricordato agli studenti che bisogna evitare di bere alcol prima di mettersi alla guida non solo perché c’è una legge che lo vieta, ma soprattutto per senso di responsabilità nei confronti di se stessi, di chi si accompagna e di ciascuna persona che si trovi nello spazio pubblico. Ed ha proseguito, affermando che ogni utente della strada, qualsiasi sia il mezzo di trasporto che utilizza, deve essere consapevole dei rischi, che il rispetto delle regole ci aiuta a prevenire ed evitare.

In Piemonte, nel 2016, si sono verificati ben 10.905 incidenti stradali, che hanno provocato la morte di 247 persone ed il ferimento di altre 15.792. Le cause principali sono il mancato rispetto delle norme di precedenza (17,3%) e la guida distratta (15,8%). Se poi consideriamo che, sempre nel 2016, si è registrato un alto tasso di mortalità (26 decessi) nei giovani tra 15 e i 24 anni, con un indice di mortalità più elevato nella fascia oraria tra le 2 e le 3 del mattino, diventa ancora più palese l’importanza di una guida attenta e responsabile. Ciò senza contare i dati allarmanti relativi al consumo di alcol della popolazione studentesca. Per quanto riguarda infatti il binge drinking, ossia bere 5 o più bevande alcoliche in un’unica occasione, si osserva una tendenza all’aumento del fenomeno nel genere femminile, facendo registrare, nel 2015, nella fascia di età tra i 15 e 18 anni, una percentuale superiore alla media nazionale.

L’assessore ha quindi richiamato i giovani al rispetto del Codice della strada ed alla maggior consapevolezza del valore della vita, ricordando che ad ogni “cattiva” azione può corrispondere un conseguenza ancora più grave e talvolta tragica. A ricordo dell’incontro, ha poi lasciato a tutti gli studenti un etilotest monouso, utile strumento di prevenzione e monito per tutti coloro che hanno appena ottenuto o stanno studiando per ottenere la patente di guida.

Galleria fotografica
IVREA - Incidenti stradali e alcol: lassessore incontra gli studenti - immagine 1
IVREA - Incidenti stradali e alcol: lassessore incontra gli studenti - immagine 2
IVREA - Incidenti stradali e alcol: lassessore incontra gli studenti - immagine 3
IVREA - Incidenti stradali e alcol: lassessore incontra gli studenti - immagine 4
Cronaca
RIVAROLO CANAVESE - Incidente mortale: indagato per omicidio stradale l'autista del camion cisterna
RIVAROLO CANAVESE - Incidente mortale: indagato per omicidio stradale l
Aveva appena rifornito di benzina una stazione di servizio tra Rivarolo e Favria quando, nello svoltare a destra in via della Lumaca, ha travolto la ragazza in bicicletta. Per la 26enne di Rivarolo non c'è stato più niente da fare
RIVAROLO - «Per Elisa»: la biblioteca le dedica la serata letteraria
RIVAROLO - «Per Elisa»: la biblioteca le dedica la serata letteraria
Venerdì la presentazione libraria che concluderà il ciclo de «I luoghi e la letteratura» sarà dedicata alla sfortunata rivarolese
TRAGEDIA A RIVAROLO - La città in lacrime per Elisa, stagista della biblioteca comunale: aveva solo 26 anni - VIDEO
TRAGEDIA A RIVAROLO - La città in lacrime per Elisa, stagista della biblioteca comunale: aveva solo 26 anni - VIDEO
La ragazza, in sella alla propria bicicletta, era diretta verso il centro di Rivarolo quando un camion cisterna l'ha travolta all'incrocio tra via San Francesco e via della Lumaca. Purtroppo la giovane è finita sotto le ruote della cisterna
RIVAROLO CANAVESE - Camion investe e uccide una giovane ciclista in via Della Lumaca - FOTO E VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Camion investe e uccide una giovane ciclista in via Della Lumaca - FOTO E VIDEO
L'autista del tir ha immediatamente fermato la corsa del mezzo ma per la ragazza non c'è stato niente da fare. Sono in corso gli accertamenti sulla dinamica del sinistro da parte degli agenti della Polizia Municipale di Rivarolo Canavese
VALLI ORCO E SOANA - Gran Paradiso dal vivo fa tappa a Noasca e Campiglia Soana
VALLI ORCO E SOANA - Gran Paradiso dal vivo fa tappa a Noasca e Campiglia Soana
Nel terzo fine settimana di luglio si concluderà la prima manifestazione di teatro sostenibile al 100% senza palchi né amplificazioni
IVREA - Casting comparse per un film Wildside: sabato 20 in centro
IVREA - Casting comparse per un film Wildside: sabato 20 in centro
Gli interessati potranno presentarsi in Sala Santa Marta tra le ore 10 e le ore 17 muniti della fotocopia della carta d'identità
LOCANA - Cercatore di funghi di 86 anni cade nel bosco e si ferisce: salvato dal soccorso alpino
LOCANA - Cercatore di funghi di 86 anni cade nel bosco e si ferisce: salvato dal soccorso alpino
Il pensionato è stato ritrovato nel tardo pomeriggio, dopo alcune ore di ricerca, con una ferita lacero contusa a un braccio e alcuni traumi al costato, forse provocati da una caduta. E' stato affidato alle cure del personale del 118
CIRIE' - Dal 26 al 30 luglio in città gli European Masters Games
CIRIE
Un evento sportivo internazionale che si svolge ogni quattro anni e che quest'anno interesserà Torino e dodici comuni
RIVAROLO - Incrocio stretto, camion incastrato: traffico in tilt
RIVAROLO - Incrocio stretto, camion incastrato: traffico in tilt
Ci è voluta più di mezz'ora all'autista, insieme ad alcuni passanti, per riuscire a uscire dal budello e riprendere la via
CASELLE - Nuova App e un profilo Instagram per l'aeroporto
CASELLE - Nuova App e un profilo Instagram per l
«Un altro passo nel segno della digital transformation, che punta a migliorare la passenger journey», spiegano dallo scalo casellese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore