IVREA - Inseguimento a 200 chilometri l'ora: ladro di gioielli arrestato dalla polizia. In auto otto chili di preziosi rubati - VIDEO

| Gli agenti del commissariato di Ivrea, sull'ex statale 565, appena hanno individuato l'autovettura dei ladri si sono posti al suo inseguimento. L’auto si stava dirigendo a folle velocità in direzione Castellamonte

+ Miei preferiti
IVREA - Inseguimento a 200 chilometri lora: ladro di gioielli arrestato dalla polizia. In auto otto chili di preziosi rubati - VIDEO
Avevano messo a segno diversi furti nel biellese, utilizzando lo stesso modus operandi. Infrangevano il vetro di porte finestre ed entravano nelle abitazioni sottraendo ingenti quantitativi di merce preziosa, dalle borse di marca ai monili in oro. Circa 8 chili di gioielli sono stati sequestrati dalla Polizia di Stato, un valore stimato di oltre 30000 euro. Stavano agendo indisturbati, ma la scelta, sabato sera, di fuggire a bordo di una Bmw rubata con istallato un antifurto satellitare, collegato direttamente alla Centrale Operativa di un istituto di vigilanza dell’Aquila, ha posto fine alla loro azione criminosa. 
 
Gli agenti del Commissariato di Ivrea, sulla strada statale 565, appena hanno individuato l’autovettura si sono posti al suo inseguimento. L’auto si stava dirigendo a folle velocità in direzione Castellamonte. I poliziotti, con i dispositivi di emergenza azionati e le vane richieste di alt, hanno imperterriti continuato a tallonare il veicolo che non esitava ad arrestare la sua corsa. 
 
Alla rotonda di Colleretto Giacosa, il veicolo si è fermato e tre soggetti hanno abbandonato l’abitacolo, allontanandosi frettolosamente in direzioni opposte tra le boscaglie non illuminate. Gli operatori decidevano cosi di inseguire l’unico soggetto visibile. L’uomo, un cittadino albanese di 26 anni, durante la corsa ha lasciato cadere giubbotto, cellulare e un cacciavite, ma i poliziotti sono riusciti dopo poco a fermarlo nonostante i suoi invanì tentativi di resistenza. 
 
Nelle tasche del ventiseienne solo un orecchino in oro, ma all’interno dell’auto rubata un carico straordinario: oltre 8 chili di monili in oro e una decina di borse delle grandi marche. Tutti gli oggetti sono stati debitamente sequestrati compresa una mazzuola rinvenuta sempre all’interno dell’autovettura. Il cittadino albanese, con a carico numerosi pregiudizi penali per reati contro il patrimonio e la persona è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di zona per furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Video
Galleria fotografica
IVREA - Inseguimento a 200 chilometri lora: ladro di gioielli arrestato dalla polizia. In auto otto chili di preziosi rubati - VIDEO - immagine 1
IVREA - Inseguimento a 200 chilometri lora: ladro di gioielli arrestato dalla polizia. In auto otto chili di preziosi rubati - VIDEO - immagine 2
Dove è successo
Cronaca
NEONATO MORTO - I giudici hanno deciso: la madre resta in carcere
NEONATO MORTO - I giudici hanno deciso: la madre resta in carcere
Il tribunale del Riesame di Torino ha sposato la tesi della procura di Ivrea che si era opposta a un suo possibile rilascio
CASELLE - 136 piante di marijuana nel giardino di casa - FOTO
CASELLE - 136 piante di marijuana nel giardino di casa - FOTO
Un impiegato di 26 anni, incensurato, residente a Caselle Torinese, è stato arrestato questa mattina dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Ruba al Bennet, corre per oltre un chilometro ma non semina i carabinieri: denunciato
CASTELLAMONTE - Ruba al Bennet, corre per oltre un chilometro ma non semina i carabinieri: denunciato
Un disoccupato 43enne di Feletto è stato denunciato a piede libero alla Procura di Ivrea per furto aggravato e porto di armi. Inseguito dalla vigilanza dopo un furto è stato bloccato dietro ai campi sportivi dai militari dell'Arma
CIRIE' - Sesso per non diffondere le foto intime: uomo denunciato
CIRIE
I carabinieri hanno denunciato a piede libero per estorsione D.C., un uomo di Ciriè di 42 anni
BORGARO - Telecamere sul semaforo: chi lo brucia viene multato
BORGARO - Telecamere sul semaforo: chi lo brucia viene multato
Attenzione a "bruciare" il semaforo rosso di via Santa Cristina al Villaretto di Borgaro: il Comune ha attivato il «T-red»
CERESOLE REALE - I calciatori brutti ospiti del 460 festival
CERESOLE REALE - I calciatori brutti ospiti del 460 festival
Venerdì 25 alle 19.16 i «Calciatori brutti» ospiti dell'ultimo aperitivo del ciclo Aperidoc del Quattrosessanta Festival
IVREA-CHIVASSO-CIRIE' - Aggressioni negli ospedali dell'Asl To4: parte l'esposto in procura
IVREA-CHIVASSO-CIRIE
Il Nursind, il sindacato degli infermieri, ha presentato un esposto in procura per denunciare le continue aggressioni al personale dell'Asl To4 in servizio negli ospedali di Ivrea, Chivasso e Ciriè dopo l'ultimo caso di una settimana fa
IVREA - In città il festival «Eticamente»: vegan e non solo
IVREA - In città il festival «Eticamente»: vegan e non solo
Sarà possibile visitare gli stand olistici e di prodotti cruelty-free. Non mancherà l’attenzione per gli animali di casa
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
La donna è stata recuperata con l'elicottero a Cima Mares nel corso della tradizionale festa di San Bernardo di Mares
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
La cattiva abitudine di abbandonare rifiuti, purtroppo, continua a pesare sulle casse del Comune e nelle tasche dei cittadini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore