IVREA - Insulta l'azienda su Facebook e viene licenziato

| Il tribunale d'Ivrea conferma il licenziamento per un dipendente della Comdata residente a Romano Canavese

+ Miei preferiti
IVREA - Insulta lazienda su Facebook e viene licenziato
Si sfoga contro i datori di lavoro sul proprio profilo Facebook e l’azienda, puntualmente, lo licenzia. Succede a Ivrea, in Comdata, una delle attività più note del Canavese. Protagonista un dipendente di 37 anni residente a Romano Canavese che è stato licenziato per un commento non gradito ai vertici aziendali. Un commento, va detto, condito da un linguaggio non certo “leggero” che ha convinto i vertici dell’azienda eporediese a procedere con il licenziamento, dal momento che si sarebbe “incrinato irrimediabilmente il rapporto fiduciario che deve esserci tra società e lavoratore”.
 
Il lavoratore ha impugnato il licenziamento presentando ricorso al tribunale di Ivrea e, dopo 11 mesi di battaglie legali, pochi giorni fa è arrivata la decisione del giudice. Ricorso respinto. Per il giudice, Luca Fadda del tribunale eporediese «la condotta posta in essere dal lavoratore appare di particolare gravità dimostrando un’evidente violazione dei doveri di diligenza e lealtà».
 
Il commento del dipendente, interpretato come un insulto vero e proprio (fine a se stesso) nei confronti dell’azienda, risale a marzo del 2014. Comdata ha proceduto prima a una contestazione disciplinare e poi, a fine mese, al licenziamento. Il lavoratore, tramite la Cgil e uno studio legale, ha impugnato il provvedimento dell’azienda.
 
Impossibile negare la pubblicazione sul profilo Facebook personale del messaggio. Si è trattato, in fin dei conti, di uno sfogo personale. Senza nomi o riferimenti precisi. Secondo i legali dell’ex dipendente, non c’era l’intenzione di offendere l’azienda. Il licenziamento, però, apre grossi interrogativi sulla gestione delle pagine personali di Facebook e sul loro utilizzo. Quanto c’è di pubblico e privato quando si scrive un pensiero su un social network e fino a che punto un messaggio sulla propria bacheca personale può essere utilizzato da terzi?
Cronaca
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
Vittima una donna di 76 anni. I parenti hanno tentato di liberarle la trachea ma non sono riusciti a a terminare la manovra
SANITA' - L'Asl To4 non chiuderà la pediatria di Chivasso
SANITA
Le voci di eventuali chiusure, per l'Asl, sono «prive di fondamento»
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
L'incendio sarebbe partito da un corto circuito a un elettrodomestico. Madre e figlio intossicati ricoverati a Chivasso
IVREA - Falso cieco di Ciriè denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Ciriè denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato è il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
I finanzieri del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche hanno sferrato un duro colpo ai "pirati" informatici
CUORGNE' - Auto danneggia tubo: fuga di gas in strada
CUORGNE
Sul posto, per la messa in sicurezza, sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuorgnè e Ivrea
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
Nell'ambito della stessa operazione, i militari dell'Arma hanno denunciato due studenti, di 22 e di 30 anni, sempre residenti a Lombardore, dal momento che è emerso che gli stessi avevano curato la piantagione insieme ai due fratelli
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un'azienda
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un
L'incendio divampato l'altra notte. Accertamenti dei carabinieri in corso. E' il secondo caso in meno di una settimana
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
I Commissari hanno comunicato l'avvio della procedura di cessione dei complessi aziendali con i soggetti interessati
RONCO - La festa del paese celebra l'identità francoprovenzale
RONCO - La festa del paese celebra l
L'amministrazione comunale invita tutta la popolazione a partecipare in costume
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore