IVREA - Istiga le ragazze a diventare anoressiche: la procura ha chiesto di oscurare il blog «Pro Ana»

| La blogger incitava le sue lettrici, in gran parte ragazzine, al disturbo alimentare per seguire diete o ad effettuare terapie che portano all'anoressia. E' stata denunciata per istigazione al suicidio dalla polizia di Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - Istiga le ragazze a diventare anoressiche: la procura ha chiesto di oscurare il blog «Pro Ana»
La procura di Ivrea ha chiesto di oscurare il blog della 19enne di Porto Recanati che è stata denunciata per istigazione al suicidio e lesioni gravissime. La blogger incitava le sue lettrici, in gran parte ragazzine, al disturbo alimentare mediante l'induzione a seguire diete o ad effettuare terapie che portano all'anoressia. Le indagini sono state avviate a seguito della denuncia presentata dalla mamma di una ragazza di 15 anni residente a Ivrea che leggeva assiduamente il blog. La ragazza aveva accusato gravi disturbi alimentari che determinavano una costante perdita di peso, al punto che era stata costretta ad affidarsi alle cure di uno psicologo.

La diciannovenne, secondo le indagini della procura di Ivrea, è solo una delle autrici: a lei spettava il compito di incitare le giovani «Pro-Ana», così come è indicato il movimento web che porta all'anoressia. «Forza ragazze, insieme possiamo farcela», diceva. Un’altra ragazza, che la polizia sta ancora cercando di rintracciare e che scriveva dall’Olanda, si occupava di fornire diete e consigli su cosa mangiare. «Non tocco carboidrati, ieri ho buttato via tutta la pasta che avevo nel piatto anche se avevo fame».

Sul blog si leggono tutta una serie di consigli per dimagrire in fretta. «Appena ti svegli la mattina non mangiare. Se proprio senti il bisogno di ingurgitare qualcosa prendi del caffè americano. Se non mangi a colazione e vai avanti così, non sentirai alcun dolore allo stomaco perché questo non è ancora stato aperto, ma è ancora chiuso». E poi: «Bevi tantissima acqua, anche se stai per sentirti male, aspetta cinque minuti e poi ricomincia a bere. Dopo un po’ ne sentivo sempre più il bisogno. Quindi, diventa una cosa naturale».

Sul tema dell’anoressia e della bulimia provocati dalle diete Pro Ana se ne discute da tempo anche in parlamento. Come spesso accade, però, non si sono fatti grossi passi avanti. La scorsa estate è stata presentata una proposta di legge bipartisan per introdurre il reato di istigazione all’anoressia. A presentarla, come prima firmataria, è stata la deputata Pd, Michela Marzano.

Dove è successo
Cronaca
CASTELLAMONTE - Ciclista investito sulla provinciale per Baldissero: elitrasportato a Cirič - FOTO E VIDEO
CASTELLAMONTE - Ciclista investito sulla provinciale per Baldissero: elitrasportato a Cirič - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 11 sulla provinciale tra Castellamonte e Baldissero Canavese. Un'Audi diretta a Castellamonte, condotta da un uomo, ha investito un ciclista classe 1976 residente a Vidracco
CUORGNE' - Il triste addio a mamma Barbara, aveva solo 47 anni
CUORGNE
Commozione e tristezza, a Priacco e in tutta Cuorgnč, per l'addio a Barbara Scelfo, scomparsa ad appena 47 anni all'ospedale San Luigi di Orbassano
PALAZZO CANAVESE - Maxi esercitazione della protezione civile
PALAZZO CANAVESE - Maxi esercitazione della protezione civile
Inizia oggi la decima edizione del Campo Scuola della Protezione Civile «Esercitazione Serra 2018» tra Palazzo e Piverone
OZEGNA - L'appello dei genitori per non far andar via la maestra
OZEGNA - L
Una lettera all'ufficio scolastico regionale, al preside e al sindaco per «salvare il posto» alla maestra dell'elementare
IVREA - #iostoconmoby: il Museo Garda sta con le balene
IVREA - #iostoconmoby: il Museo Garda sta con le balene
Nell'ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile, un'iniziativa sabato 26 maggio alle ore 16 pensata per i bambini
CALUSO - La banda del buco sfonda tre muri al Planetarium
CALUSO - La banda del buco sfonda tre muri al Planetarium
Visto il modus operandi č molto probabile che la banda sia la stessa che, ad aprile, ha tentato colpi simili a Valperga e Rivarolo
CASELLE - Foglie di cocaina nel bagaglio: peruviano nei guai
CASELLE - Foglie di cocaina nel bagaglio: peruviano nei guai
L'uomo, residente nel torinese, č stato controllato dai Finanzieri della Compagnia di Caselle al suo arrivo in aeroporto da Madrid
CERESOLE REALE - La neve non arretra, slitta la riapertura della strada per il Nivolet - FOTO
CERESOLE REALE - La neve non arretra, slitta la riapertura della strada per il Nivolet - FOTO
Inizieranno nei prossimi giorni le operazioni della Cittą metropolitana di Torino per lo sgombero neve sulla provinciale che da Ceresole Reale porta direttamente al Colle del Nivolet, nel cuore del Parco nazionale del Gran Paradiso
LEINI-LOMBARDORE - 460 chiusa: i lavori sono ancora fermi...
LEINI-LOMBARDORE - 460 chiusa: i lavori sono ancora fermi...
La Cittą metropolitana ha fatto sapere oggi che i lavori, avviati a fine aprile, si sono bloccati e sono ancora fermi
CHIVASSO - Provoca un incidente e scappa, poi si costituisce ai vigili
CHIVASSO - Provoca un incidente e scappa, poi si costituisce ai vigili
E' stato denunciato per omissione di soccorso il 28enne che oggi, verso le 13, ha provocato un incidente all'uscita della A4
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore