IVREA - L'Asl rivede tutta l'attivitą di endoscopia digestiva

| La nuova organizzazione del servizio sarą operativa dal prossimo 15 settembre a Ivrea, Cirič, Chivasso e Cuorgnč

+ Miei preferiti
IVREA - LAsl rivede tutta lattivitą di endoscopia digestiva
L'Asl To4 di Ivrea ha avviato la revisione organizzativa dell’attività di endoscopia digestiva, frutto di una profonda analisi avviata già da tempo con il direttore della gastroenterologia, Sergio Peyre, e le direzioni mediche di presidio. Il nuovo assetto organizzativo, che sarà operativo a partire dal prossimo 15 settembre, ha l’obiettivo di garantire un servizio di elevata efficienza ed efficacia, associate alla massima sicurezza per l’utente.
 
«Il nostro obiettivo – spiega il direttore generale dell’Asl, Lorenzo Ardissone – è quello di valorizzare ogni singolo ospedale dell’azienda, ma all’interno di un sistema di presidi in rete, in cui alcuni centri erogano prestazioni più complesse e altri prestazioni di diagnosi e cura meno complesse, ma con pari dignità e integrandosi tra loro. In questo modo, si mettono in comune professionalità e tecnologie in percorsi virtuosi, e sicuri, a disposizione dei cittadini».  Sulla base di questa logica si è ritenuto opportuno individuare nelle sedi ospedaliere di Chivasso, di Ciriè e di Ivrea, in cui è presente il Dea (Dipartimento di Emergenza e Accettazione) e le strutture cliniche di emergenza (anestesia e rianimazione, Chirurgia), quelle presso le quali svolgere le attività di endoscopia con profilo di complessità elevato. Si svolgono, invece, presso gli ospedali di Cuorgnè e di Lanzo, non sede di Dea e di rianimazione, gli accertamenti con profilo di complessità medio-basso (gastroscopia e colonscopia non a rischio e prestazioni legate allo screening dei tumori del colon-retto).
 
Negli Ospedali di Chivasso, di Ciriè e di Ivrea saranno svolte le attività di endoscopia digestiva ambulatoriale (gastroscopia, colonscopia), gli interventi in endoscopia locale e le prestazioni di screening dei tumori del colon-retto. A Ivrea, inoltre, saranno polarizzati gli esami ERCP, data la presenza di spazi e di tecnologie che ne garantiscono l’esecuzione in massima sicurezza per l’utente. Si sta valutando, comunque, la possibilità di svolgere questi esami anche in un altro degli ospedali aziendali sede di Dea. Le attività di ecoendoscopia, invece, saranno svolte all’ospedale di Chivasso.
 
Negli ospedali di Cuorgnè e di Lanzo continuerà a essere svolta l’attività ambulatoriale endoscopica (gastroscopie, colonscopie) e di screening dei tumori del colon-retto; non saranno, invece, effettuati gli interventi in endoscopia locale. Con il trasferimento delle prestazioni di ERCP e di ecoendoscopia dall’ospedale di Cuorgnè, in questa sede le attività ambulatoriali di endoscopia e di screening dei tumori del colon-retto potranno essere potenziate.
Dove è successo
Cronaca
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
L'incendio č divampato ieri sera, intorno alle 23, nelle campagne a ridosso dell'ex statale 460. Probabile che qualcuno abbia appicato le fiamme di proposito. Indagini dei carabinieri in corso
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora č in prognosi riservata
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora č in prognosi riservata
Dramma oggi pomeriggio in Valchiusella: vittima dell'incidente un uomo di 41 anni salvato dal soccorso alpino
MAZZE' - Incidente mortale: il paese piange Roberto Peretto. Aveva solo 36 anni - FOTO
MAZZE
Il 36enne č rimasto vittima di un incidente a Rondissone mentre era in sella alla propria motocicletta Yamaha. La due ruote č andata a sbattere contro un carro attrezzi. L'impatto č stato violentissimo e il centauro č morto sul colpo
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
La dinamica č adesso al vaglio dei carabinieri della compagnia di Chivasso. La provinciale 90 In entrambe le direzioni č stata chiusa. Sul posto hanno operato anche i vigili del fuoco di Chivasso
CUORGNE' - Una lezione speciale per i bimbi di Priacco
CUORGNE
Funzionari dell'Aci di Ivrea e vigili urbani per un'iniziativa che mira a sensibilizzare i bambini sull'uso responsabile della bicicletta sulla strada
IVREA - Nasce il master in telemedicina: lo sostiene anche l'Asl To4
IVREA - Nasce il master in telemedicina: lo sostiene anche l
«Il nostro territorio, molto ampio e disomogeneo dal punto di vista geomorfologico ci orienta verso cure a domicilio»
LEINI - La moglie di Pavarotti visita il teatro dedicato al maestro
LEINI - La moglie di Pavarotti visita il teatro dedicato al maestro
«Nel corso della mia vita ho visto molti teatri, č difficile che resti colpita. Oggi perņ č successo» ha detto Nicoletta Mantovani
RIVAROLO - Entra nel pub e muore: addio a Giovanni Gallo Balma
RIVAROLO - Entra nel pub e muore: addio a Giovanni Gallo Balma
Lutto ad Obiano per il presidente del gruppo ricreativo. Il funerale giovedģ 26, alle 11, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo
CUORGNE' - Torneo di Maggio a numero chiuso: tetto massimo di 4000 spettatori in centro
CUORGNE
La Pro loco, con grande impegno, in virtł anche delle nuove norme di sicurezza imposte dalla circolare Gabrielli, ha deciso di riproporre in grande stile la manifestazione storica che caratterizza Cuorgnč
CUORGNE' - Dal 25 Aprile una richiesta di supporto al territorio
CUORGNE
La scuola sta organizzando un evento rivolto a 35 allievi che hanno deciso di partecipare al progetto «Scuola e territorio»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore