IVREA - La maestra di Azeglio uccisa da un batterio killer

| Proseguono gli accertamenti della procura e dell'Asl di Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - La maestra di Azeglio uccisa da un batterio killer
Daniela Golfrè Andreasi, la maestra di 58 anni di Azeglio, morta sabato scorso all’ospedale di Ivrea, è stata stroncata da un’infezione batteriologica. A far luce sulla vicenda è stata l’autopsia disposta dalla procura di Ivrea. Il pubblico ministero Alessandro Gallo ha aperto un fascicolo per omicidio colposo: per il momento non ci sono indagati.

Le analisi effettuate a Ivrea hanno confermato la presenza di una grave infezione batteriologica che ha colpito la gamba e l’area lombare della donna. Quale sia il batterio responsabile del decesso della maestra, però, rimane ancora un mistero. Per capire l’identità dell’agente patogeno sarà necessario attendere l’esito degli esami specifici. Solo una volta nota la causa principale sarà possibile capire se l’infezione è stata improvvisa o se, con gli esami adeguati, avrebbe potuto essere diagnostica già il giorno prima.

La procura vuole fare luce sul doppio ricovero della donna che il lunedi precedente si era presentata al pronto soccorso d’Ivrea lamentando forti dolori alla schiena. Stando a quanto ricostruito dalla direzione generale dell’Asl che ha avviato un’inchiesta interna, la paziente, «ha riferito con precisione ai sanitari i sintomi del momento, non indicando episodi febbrili o altri stati anomali di salute che potessero far pensare ad una infezione in corso». E non presentava segni visibili di anomalie a carico degli arti inferiori. Per questo dopo il parere dei medici e dell’ortopedico la donna è stata dimessa.

La situazione è poi precipitata tra giovedi e venerdi quando il quadro clinico della maestra di Azeglio è rapidamente peggiorato. Al momento del secondo ricovero la donna era già in condizioni critiche e i medici non hanno potuto far nulla per salvarle la vita.

Cronaca
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunit per una sanit pi umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunit dellarea Locana-Noasca-Ceresole Reale. L'infermiere sar il volto dell'Asl sul territorio dice il direttore Ardissone
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
Nel mese di giugno, inoltre, la low cost ripristiner Palma di Maiorca (dal 25 giugno), Skiathos (dal 27 giugno) e Corf
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell'ex provincia
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell
Il transito del Gran Piemonte stata una preziosa opportunit per mettere in evidenza e risolvere una problematica locale
STRAMBINO - L'Agenzia delle Entrate apre uno sportello catastale
STRAMBINO - L
Gli sportelli catastali forniscono un servizio di consultazione, semplice ed accessibile, per i dati sulle propriet immobiliari
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
Gli allievi delle scuole dei Comuni di Prascorsano, Valperga e Cuorgn saliranno a Belmonte il prossimo 1 giugno
CUORGNE' - Vanno in giro armati di coltelli: due ragazzi denunciati
CUORGNE
A Valperga, nei pressi del parco giochi comunale, i militari hanno trovato un sedicenne in possesso di due coltelli svizzeri
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
Brutto incidente alle porte di Rivarolo. Una donna del '33 ferita e trasportata in ospedale. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea, i vigili del fuoco di Rivarolo e Ivrea e la croce rossa
CASTELLAMONTE - Gi per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Gi per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane caduto in discesa sulla provinciale per Filia. stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura en plein air ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore