IVREA - La Prima Guerra Mondiale si spiega con il teatro - FOTO

| Per i 100 anni di Caporetto gli studenti di Casa di Carità Arti e Mestieri hanno assistito allo spettacolo «Oltre il Reticolato»

+ Miei preferiti
IVREA - La Prima Guerra Mondiale si spiega con il teatro - FOTO
Una lezione di storia un po’ particolare quella alla quale hanno assistito gli studenti della classe prima e seconda del corso di Operatore Amministrativo Segretariale, indirizzo informatica gestionale, della sede eporediese di Casa di Carità Arti e Mestieri. Ieri, martedì 7 novembre, per ricordare i 100 anni dalla diffusione del bollettino della disfatta di Caporetto, i circa 40 ragazzi hanno assistito allo spettacolo "Oltre il Reticolato" di, e con, Davide Mindo.

Gli studenti hanno così potuto ascoltare le ragioni di Gavrilo Princip, l’assassino dell’arciduca Francesco Ferdinando, direttamente dalle sue labbra. Sentire la dichiarazione di guerra letta da Vittorio Emanuele III. Partecipare a una seduta della commissione incaricata di gestire la censura delle lettere dal fronte. Seguire un ufficiale mentre scrive la sua ultima missiva ai genitori prima della battaglia. Esser parte dell’entusiasmo per il Bollettino della Vittoria. Tutti i personaggi, le spiegazioni storiche (con riferimenti a periodi successivi, fino alla cronaca attuale) sono stati interpretati da Mindo, coadiuvato sul palco da Riccardo Bonsanto che, chitarra alla mano, ha interpretato le canzoni che hanno fatto da colonna sonora alla guerra: dal Canto degli Italiani (l’Inno di Mameli), passando per "La Tradota che parte da Torino", fino a "Il Piave mormorava".

Oltre due ore di Storia raccontata in una maniera diversa dal solito, facendo partecipare i ragazzi, alleggerendo le parti più drammatiche con qualche battuta da "avanspettacolo", per mantenere sempre viva l’attenzione della platea. «Nel pensare questo spettacolo - spiega Mindo - ho voluto fare in modo di coinvolgere il pubblico, ricordando, senza demagogia, che dietro ad ogni data storica ci sono persone che subiscono quegli eventi, così come ci sono persone che li decidono, magari senza poi parteciparvi».

Ieri è stata la seconda volta che lo spettacolo è stato presentato ai ragazzi di Casa di Carità. Due anni fa vi assistettero quelli che oggi sono studenti di terza e quarta. «È una possibilità che Davide ci ha voluto di nuovo offrire - spiega la direttrice del centro di Ivrea Elena Viretto - e che ho accolto con entusiasmo. Ritengo sempre utile che i giovani possano avvicinarsi all’arte, vedere dal vivo uno spettacolo. Se poi questo spettacolo ricorda chi è vissuto prima, parliamo ormai dei loro trisavoli, è ancora più utile: è un modo per insegnare la storia facendola, in un certo modo, vivere direttamente».

Galleria fotografica
IVREA - La Prima Guerra Mondiale si spiega con il teatro - FOTO - immagine 1
IVREA - La Prima Guerra Mondiale si spiega con il teatro - FOTO - immagine 2
IVREA - La Prima Guerra Mondiale si spiega con il teatro - FOTO - immagine 3
IVREA - La Prima Guerra Mondiale si spiega con il teatro - FOTO - immagine 4
Cronaca
CASELLE - Il volo per Trapani arriva con oltre tre ore di ritardo
CASELLE - Il volo per Trapani arriva con oltre tre ore di ritardo
«La compagnia non ha ancora fornito una spiegazione ufficiale per l'accaduto», fanno sapere dallo staff di EasyRimborso
AGLIE' - Due arresti per i furti sulle auto alla festa del rione
AGLIE
Sono un 33enne di Torre e un 21enne di Agliè. Li ha fermati un carabiniere libero dal servizio che ha poi chiamato i colleghi
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
Tante emozioni e calorosi applausi per il concerto "Una tuba per il museo" tenutosi al museo d'arte contemporanea
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
Ancora un tremendo incidente al confine tra i due Comuni sulla provinciale per Montalenghe. Nello stesso punto aveva perso la vita un altro giovane motociclista poco più di un mese fa. Ora scoppia la rabbia dei residenti
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell'asilo
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell
«Siamo certi che le forze dell'ordine identificheranno i responsabili. Il Dirigente Scolastico ha sporto regolare denuncia»
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
L'uomo, giunto alla cima di Courmaon si è trovato su una pietraia e ha perso il sentiero e il senso dell'orientamento
CERESOLE REALE - L'orchestra Gran Paradiso ha ricordato Gianpiero Mattioda - VIDEO
CERESOLE REALE - L
Un concerto d'Estate particolare quello di sabato scorso al PalaMila di Ceresole Reale
CIRIE' - Si uccide lanciandosi da una finestra dell'ospedale
CIRIE
Un uomo si è lanciato nel vuoto da una finestra del terzo piano. Era un 64enne residente a San Maurizio Canavese
SAN PONSO-SALASSA - Chiude la provinciale per due giorni
SAN PONSO-SALASSA - Chiude la provinciale per due giorni
Causa lavori strada chiusa al traffico martedì 28 e mercoledì 29 agosto nel tratto dal chilometro 4+565 al chilometro 4+798
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
Sabato la manifestazione che chiude da ormai oltre un decennio il programma turistico dell'agosto Ingriese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore