IVREA - La Prima Guerra Mondiale si spiega con il teatro - FOTO

| Per i 100 anni di Caporetto gli studenti di Casa di Caritą Arti e Mestieri hanno assistito allo spettacolo «Oltre il Reticolato»

+ Miei preferiti
IVREA - La Prima Guerra Mondiale si spiega con il teatro - FOTO
Una lezione di storia un po’ particolare quella alla quale hanno assistito gli studenti della classe prima e seconda del corso di Operatore Amministrativo Segretariale, indirizzo informatica gestionale, della sede eporediese di Casa di Carità Arti e Mestieri. Ieri, martedì 7 novembre, per ricordare i 100 anni dalla diffusione del bollettino della disfatta di Caporetto, i circa 40 ragazzi hanno assistito allo spettacolo "Oltre il Reticolato" di, e con, Davide Mindo.

Gli studenti hanno così potuto ascoltare le ragioni di Gavrilo Princip, l’assassino dell’arciduca Francesco Ferdinando, direttamente dalle sue labbra. Sentire la dichiarazione di guerra letta da Vittorio Emanuele III. Partecipare a una seduta della commissione incaricata di gestire la censura delle lettere dal fronte. Seguire un ufficiale mentre scrive la sua ultima missiva ai genitori prima della battaglia. Esser parte dell’entusiasmo per il Bollettino della Vittoria. Tutti i personaggi, le spiegazioni storiche (con riferimenti a periodi successivi, fino alla cronaca attuale) sono stati interpretati da Mindo, coadiuvato sul palco da Riccardo Bonsanto che, chitarra alla mano, ha interpretato le canzoni che hanno fatto da colonna sonora alla guerra: dal Canto degli Italiani (l’Inno di Mameli), passando per "La Tradota che parte da Torino", fino a "Il Piave mormorava".

Oltre due ore di Storia raccontata in una maniera diversa dal solito, facendo partecipare i ragazzi, alleggerendo le parti più drammatiche con qualche battuta da "avanspettacolo", per mantenere sempre viva l’attenzione della platea. «Nel pensare questo spettacolo - spiega Mindo - ho voluto fare in modo di coinvolgere il pubblico, ricordando, senza demagogia, che dietro ad ogni data storica ci sono persone che subiscono quegli eventi, così come ci sono persone che li decidono, magari senza poi parteciparvi».

Ieri è stata la seconda volta che lo spettacolo è stato presentato ai ragazzi di Casa di Carità. Due anni fa vi assistettero quelli che oggi sono studenti di terza e quarta. «È una possibilità che Davide ci ha voluto di nuovo offrire - spiega la direttrice del centro di Ivrea Elena Viretto - e che ho accolto con entusiasmo. Ritengo sempre utile che i giovani possano avvicinarsi all’arte, vedere dal vivo uno spettacolo. Se poi questo spettacolo ricorda chi è vissuto prima, parliamo ormai dei loro trisavoli, è ancora più utile: è un modo per insegnare la storia facendola, in un certo modo, vivere direttamente».

Galleria fotografica
IVREA - La Prima Guerra Mondiale si spiega con il teatro - FOTO - immagine 1
IVREA - La Prima Guerra Mondiale si spiega con il teatro - FOTO - immagine 2
IVREA - La Prima Guerra Mondiale si spiega con il teatro - FOTO - immagine 3
IVREA - La Prima Guerra Mondiale si spiega con il teatro - FOTO - immagine 4
Dove è successo
Cronaca
DISASTRO FERROVIARIO, UN MORTO E NUMEROSI FERITI A CALUSO
DISASTRO FERROVIARIO, UN MORTO E NUMEROSI FERITI A CALUSO
Un treno ha travolto un trasporto eccezionale al passaggio livello di Arč
IVREA - I «segreti» del soccorso alpino in un film
IVREA - I «segreti» del soccorso alpino in un film
La proiezione del film, per il nostro territorio, avverrą presso l'area incontri dello ZAC, al Movicentro di Ivrea, giovedģ 24 maggio alle ore 21
BANCHETTE - Sale sul marciapiede, investe una ciclista e finisce nella vetrina di un negozio - FOTO
BANCHETTE - Sale sul marciapiede, investe una ciclista e finisce nella vetrina di un negozio - FOTO
E' ricoverata in gravi condizioni la commessa che oggi, poco dopo le 15, č stata travolta da un furgone in via Roma a Banchette. La 54enne era in sella a una bicicletta e stava raggiungendo il posto di lavoro quando č stata investita
TORINO-CERES - Camion trancia i cavi, la ferrovia va in tilt
TORINO-CERES - Camion trancia i cavi, la ferrovia va in tilt
Oggi all'altezza della stazione di Villanova Canavese un camion ha tranciato i cavi elettrici, sradicandone circa 150 metri
RIVAROLO - Schianto in via Favria: ragazza ferita - FOTO E VIDEO
RIVAROLO - Schianto in via Favria: ragazza ferita - FOTO E VIDEO
Una ragazza diretta verso il centro di Rivarolo all'improvviso ha perso il controllo della propria Fiat Punto finita fuori strada
CASTELLAMONTE - Ciclista investito sulla provinciale per Baldissero: elitrasportato a Cirič - FOTO E VIDEO
CASTELLAMONTE - Ciclista investito sulla provinciale per Baldissero: elitrasportato a Cirič - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 11 sulla provinciale tra Castellamonte e Baldissero Canavese. Un'Audi diretta a Castellamonte, condotta da un uomo, ha investito un ciclista classe 1976 residente a Vidracco
CUORGNE' - Il triste addio a mamma Barbara, aveva solo 47 anni
CUORGNE
Commozione e tristezza, a Priacco e in tutta Cuorgnč, per l'addio a Barbara Scelfo, scomparsa ad appena 47 anni all'ospedale San Luigi di Orbassano
PALAZZO CANAVESE - Maxi esercitazione della protezione civile
PALAZZO CANAVESE - Maxi esercitazione della protezione civile
Inizia oggi la decima edizione del Campo Scuola della Protezione Civile «Esercitazione Serra 2018» tra Palazzo e Piverone
OZEGNA - L'appello dei genitori per non far andar via la maestra
OZEGNA - L
Una lettera all'ufficio scolastico regionale, al preside e al sindaco per «salvare il posto» alla maestra dell'elementare
IVREA - #iostoconmoby: il Museo Garda sta con le balene
IVREA - #iostoconmoby: il Museo Garda sta con le balene
Nell'ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile, un'iniziativa sabato 26 maggio alle ore 16 pensata per i bambini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore