IVREA - La sosta nella zona blu adesso si paga con il Telepass

| Al via un innovativo servizio messo a punto da Telepass Spa e dalla societą Ivrea Parcheggi. Basta una App sul cellulare per accedere

+ Miei preferiti
IVREA - La sosta nella zona blu adesso si paga con il Telepass
L'era delle monetine è destinata a tramontare. Ora anche ad Ivrea la sosta si paga tramite l’app Pyng di Telepass, un’applicazione per smartphone che permette di pagare comodamente il parcheggio in Città ai clienti Telepass. La Città di Ivrea ha deciso di adottare un sistema comodo e all’avanguardia per il pagamento della sosta su strada, che va incontro alle esigenze dei cittadini. Il servizio è stato messo a punto da Telepass S.p.A. per facilitare il pagamento della sosta sulle strisce blu attraverso l’app Pyng, senza la necessità di avere l’apparato a bordo. Il servizio, gratuito e riservato ai clienti Telepass permette l’addebito, oltre al minimo, dei soli minuti di sosta effettivi direttamente sul proprio conto Telepass.
 
Telepass Pyng semplifica la vita agli automobilisti in città. D’ora in poi per pagare la sosta sulle strisce blu sarà sufficiente scaricare l’app gratuita sul proprio smartphone e impostare la durata della sosta. Al resto ci pensa l’app che calcola direttamente l’importo complessivo e il successivo addebito. I vantaggi non finiscono qui perché con Telepass Pyng è possibile pagare la sosta per più targhe contemporaneamente e modificare il termine della sosta, anticipandolo o posticipandolo, anche a distanza. Inoltre, non sono previsti costi aggiuntivi sulla tariffa della sosta.
 
Per utilizzare il nuovo servizio gratuito dedicato ai clienti Telepass è sufficiente attivare Telepass Pyng su Telepass Club o attraverso l’app dedicata per iOS e Android. Per iniziare la sosta il cliente Telepass può utilizzare l’app Telepass Pyng o collegarsi al sito m.pyng.telepass.it. Attraverso il GPS  è possibile individuare la zona  di  sosta, oppure inserire il codice zona (rilevabile dal parcometro) o l’indirizzo, inserire la targa associata al Telepass e impostare la durata della sosta che potrà essere prolungata o interrotta in qualsiasi momento.
 
«Con il sistema Telepass Pyng - dichiara Francesco Giglio, Presidente della società Ivrea Parcheggi - sarà ancora più facile pagare la sosta con modalità semplici e intuitive, evitando il pagamento in contante e la necessità di individuare parcometro utilizzando semplicemente il proprio smartphone. Ivrea Parcheggi S.p.A. persegue ormai da anni l'obiettivo di facilitare il pagamento della sosta, con modalità trasparenti e che evitino l’uso di denaro contante, nella logica di un rapporto con la clientela teso a soddisfare le sue esigenze».
Dove è successo
Cronaca
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedģ, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnč - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto č stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non č la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non č la forma contagiosa
L’interessata č una signora di 72 anni: č stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica č stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
Un uomo, ieri, ha acquistato un gratta e vinci della serie "Tutto per tutto" e con appena 5 euro ne ha vinti 500 mila...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchč č importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchč č importante vaccinarsi?
Ne parlerą al Bioindustry Park, venerdģ, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrą festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attivitą in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore