IVREA - Le arance del Carnevale diventano concimi: quando lo «spreco» genera risorse

| Lo Storico Carnevale di Ivrea genera ogni anno alcune centinaia di tonnellate di arance che trovano nuova vita trasformandosi in compost. Nel 2018, 113 tonnellate di arance sono state conferite all'impianto Acea Pinerolese Industriale

+ Miei preferiti
IVREA - Le arance del Carnevale diventano concimi: quando lo «spreco» genera risorse
Lo Storico Carnevale di Ivrea genera ogni anno alcune centinaia di tonnellate di arance (insieme ad altri rifiuti organici generati durante l’evento) che trovano nuova vita trasformandosi in compost. In particolare, nel 2018, 113 tonnellate di arance sono state conferite presso l’impianto Acea Pinerolese Industriale Spa di Pinerolo, dove, tramite un processo integrato di digestione anaerobica e compostaggio e a seguito della loro miscelazione con altri rifiuti, hanno prodotto energia da biogas e biometano per auto, ottenendo infine una partita di circa 555 tonnellate di compost.

Lo Storico Carnevale di Ivrea contribuisce pertanto, grazie alla trasformazione delle arance in compost, ad evitare di smaltire in discarica circa 113 tonnellate di arance e di conseguenza l’emissione di altrettante tonnellate di nell’atmosfera, ma soprattutto a trasformare un rifiuto, quali le arance utilizzate per l’evento, in un fertilizzante. Durante il processo di produzione, eventuali materiali inerti (es. bottiglie di plastica) vengono recuperati, con il risultato finale di un concime utilizzabile anche in agricoltura biologica. I vantaggi della valorizzazione delle arance in compost, rispetto ad esempio all’interramento diretto delle arance nel suolo sono la produzione anche di energia (biogas, biometano); la produzione di un compost di alta qualità, maturo e stabile, invece di materiale fermentescibile interrato, con rischi di inquinamento suoli e falde; la riduzione emissione nell’atmosfera di gas ad effetto serra.

In collaborazione con AgriNewTech, spin-off nato dall’Università̀ di Torino che si occupa da anni di valutare la qualità̀ di questo tipo di fertilizzanti, è stata riscontrata la possibilità̀ di utilizzare il compost prodotto dalle arance dello Storico Carnevale di Ivrea per aumentare la sostanza organica e la fertilità̀ dei suoli, per ridurre le esigenze idriche delle piante, ma anche per poter essere utilizzato come terriccio, in alternativa alle torbe, e per ridurre l’insorgenza di malattie nelle piante. Un prodotto quindi completo, in grado non solo di nutrire le piante, ma anche di renderle più̀ sane.

In occasione dell’edizione 2019 dello Storico Carnevale di Ivrea, la novità è che il compost da arance, grazie alle sue caratteristiche di alta qualità, è stato ulteriormente trasformato in un “concime per agrumi e piante da frutto”, utilizzabile da tutti coloro appassionati di coltivare agrumi in casa, sul terrazzo e in giardino. Il prodotto, messo a punto dall’azienda “Punta allo Zero srl” in collaborazione con AgriNewTech, vuole essere un caso, attualmente unico al mondo, di filiera completa di recupero di rifiuti e trasformazione in nuovi prodotti a basso impatto ambientale, ed è nato con l’obiettivo di ridurre rifiuti (anche gli imballaggi sono in materiali riciclati), ridurre le emissioni di anidride carbonica ridurre l’impiego di concimi e prodotti chimici e ridare fertilità ai terreni.

Il concime sarà disponibile in primavera sugli scaffali di alcuni supermercati e in anteprima presso lo stand ufficiale della Fondazione Storico Carnevale di Ivrea durante l’edizione 2019 dello Storico Carnevale di Ivrea. Il prodotto è disponibile on-line sul sito di AgriNewTech.

Cronaca
CHIVASSO - Amazon Piemonte: un chivassese è il primo pensionato
CHIVASSO - Amazon Piemonte: un chivassese è il primo pensionato
Il deposito di smistamento di Brandizzo ha una superficie di oltre 11000 metri quadrati ed è stato inaugurato nel 2018
RIVAROLO CANAVESE - Il Tar Piemonte respinge il ricorso della centrale a biomassa contro il Comune
RIVAROLO CANAVESE - Il Tar Piemonte respinge il ricorso della centrale a biomassa contro il Comune
Si è chiuso dopo quasi sei anni il contenzioso amministrativo che ha visto contrapposto il Comune di Rivarolo Canavese e la Sipea. L'azienda aveva chiesto un potenziale risarcimento di 54 milioni di euro
CASELLE - Il calcio piemontese piange Rossano Pavanello
CASELLE - Il calcio piemontese piange Rossano Pavanello
L'ex presidente del Caselle Calcio, imprenditore di successo, ha legato la sua figura ad anni di grandi successi per i rossoneri
IVREA - Valentina Bernocco lascia l'Eredità di Rai Uno
IVREA - Valentina Bernocco lascia l
Nella puntata andata in onda questa sera, mercoledì 24 aprile, la Bernocco è stata eliminata prima della sfida finale
BLOCCO AL PONTE PRETI - Tir incastrati sul ponte, viabilità in tilt - FOTO E VIDEO
BLOCCO AL PONTE PRETI - Tir incastrati sul ponte, viabilità in tilt - FOTO E VIDEO
Due mezzi pesanti, all'uscita del ponte in direzione Castellamonte, si sono toccati con i rispettivi rimorchi e sono rimasti incastrati a causa della strettoia. I due autisti non hanno potuto far altro che scendere dal mezzo
CANAVESE - Campi estivi nel Parco Nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - Campi estivi nel Parco Nazionale del Gran Paradiso
L'Ente Parco organizza a luglio e agosto campi estivi con soggiorni di 10-12 giorni o di un weekend sul versante piemontese
IVREA - Tenta il suicidio in ospedale: salvato da un operatore sanitario
IVREA - Tenta il suicidio in ospedale: salvato da un operatore sanitario
La dinamica dell'accaduto è adesso al vaglio della polizia d'Ivrea. Il 60enne è stato poi ricoverato nel reparto di psichiatria
CASTELLAMONTE - La città in lutto per l'addio a Livio Camerlo
CASTELLAMONTE - La città in lutto per l
Per tanti anni ha prestato servizio anche negli ospedali di Castellamonte e Cuorgnè, portando i giornali ai pazienti ricoverati
CASTELLAMONTE - 12enne chiama i carabinieri e fa arrestare il padre dopo l'ennesima lite in famiglia
CASTELLAMONTE - 12enne chiama i carabinieri e fa arrestare il padre dopo l
I carabinieri di Castellamonte hanno arrestato per maltrattamenti un uomo di 43 anni, incensurato, residente in paese. I militari dell'Arma, l'altro pomeriggio, sono intervenuti nell'abitazione dell'uomo su richiesta del figlio dodicenne
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
Le due squadre intervenute sul posto hanno lavorato un paio d'ore per domare il rogo e mettere in sicurezza l'area
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore