IVREA - Le giovani richiedenti asilo diventano attrici di teatro

| Per la realizzazione del progetto si sono attivate collaborazioni con il territorio in particolare con la parrocchia di San Lorenzo

+ Miei preferiti
IVREA - Le giovani richiedenti asilo diventano attrici di teatro
La Cooperativa Isola di Ariel con il coordinamento di Silvana Perrone, Flor Vidaurre e Zahra Osman nel mese di novembre 2016 ha voluto dar inizio ad un percorso teatrale rivolto ad alcune donne richiedenti asilo ospitate presso il Centro di Accoglienza Straordinaria di Ivrea . Dall’idea progettuale a cura di Elena Ruzza ed Enza Levatè è iniziato un laboratorio teatrale condotto con cadenza settimanale da Enza Levatè e Gabriella Bordin della Compagnia Almateatro di Torino. Al gruppo di lavoro hanno partecipato anche alcune donne del Sindacato pensionati CGIL di Ivrea, una giovane allieva attrice e un allievo musicista del Conservatorio di Aosta.
 
Il percorso che si sta per concludere darà come risultato uno spettacolo dal titolo
“IL SOGNO DI ARIEL” con debutto domenica 14 Maggio alle ore 17,00 presso il Teatro Oratorio San Lorenzo , in Corso Massimo D’Azeglio n.71 – IVREA
La stessa azione scenica sarà replicata a:
Torino il 27 Maggio alle ore 18,15 presso Il Cubo Teatro, Via Giorgio Pallavicino n. 35 in occasione del Festival Panafricano www.panafricando.org
Settimo Torinese il 28 Maggio alle ore 17.30 c/o lo Spazio Teatro dell' UNITRE, Via Buonarroti n. 8/c all'interno del Programmazione del Forum Donne Settimo.
 
Gli obiettivi di questo lavoro sono stati molteplici: la creazione di uno spazio intimo e protetto in cui le donne richiedenti asilo, provenienti da vari paesi dell'Africa Sub-Sahariana, hanno potuto raccontare ed esprimere difficoltà, sogni e desideri legati alla loro complessa avventura migratoria. La possibilità di rendere visibile all'esterno una realtà sommersa e spesso percepita in maniera parziale e distorta che alimenta stereotipi e pregiudizi. La creazione di un incontro reale e concreto con le donne italiane coinvolte nel laboratorio e nello spettacolo. L'ampliamento, attraverso l'utilizzo del teatro, di pratiche sociali di integrazione già messe in atto dalle operatrici della cooperativa Isola di Ariel che gestisce il Centro di Accoglienza.
 
Per la realizzazione al meglio dell’intero progetto si sono attivate collaborazioni con il territorio in particolare con la Parrocchia di San Lorenzo che ha concesso l’uso degli spazi per il Laboratorio e la sala Teatrale per lo spettacolo; con un gruppo di studenti del Liceo A. Gramsci di Ivrea che seguiranno le prove e lo spettacolo finale dandone visibilità sul loro Blog nell’ambito di un Progetto di alternanza scuola /lavoro con Intercultura Onlus Ivrea; con le donne dello SPI CGIL di Ivrea. Ha inoltre collaborato l'Associazione mySound di Settimo Torinese. 
Galleria fotografica
IVREA - Le giovani richiedenti asilo diventano attrici di teatro - immagine 1
Dove è successo
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - I medici hanno tentato di rianimare il bambino per 50 minuti
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
«Non ci risulta che al momento del via ci fossero persone in posizioni pericolose» dice l'organizzatore della gara. Sarà l'inchiesta della procura di Ivrea a stabilire se, nel corso del rally, le persone si sono spostate dai luoghi sicuri
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell'Anffas - FOTO
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell
La fondazione La Torre-Anffas, nata nel 1985 da un progetto della Regione, assiste numerosi pazienti nella sede rivarolese
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
In queste ore l'influenza di un promontorio di alta pressione esteso dal Nord Africa fino alla Penisola Scandinava, garantisce giorni soleggiati e un aumento delle temperature massime
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
Il progetto è cofinanziato da Comune di Caselle, Cim di Mappano, Compagnia di San Paolo e associazione Sinapsi
IVREA - Core festeggia i vent'anni di attività al castello di Masino
IVREA - Core festeggia i vent
L’azienda si è caratterizzata per la capacità di seguire le evoluzioni del mercato informatico, superando gli anni di crisi
AGLIE' - Muore in casa a 38 anni: ritrovato dai carabinieri
AGLIE
Si tratta di una persona nota in paese, più volte finito alla ribalta delle cronache. Anni fa aveva salvato i vicini da un incendio
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
Un bimbo di sei anni morto nell'incidente. Al volante dell'auto il pilota Cristian Milano, 47 anni, di Prascorsano, colto da un malore durante la gara. Tanti sportivi si sono stretti al dolore della famiglia del piccolo
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa è uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta è stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
Scontro frontale, oggi intorno alle 16.30. Coinvolti un Fiat Ducato e una Fiat Panda all'incrocio appena fuori il centro abitato
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Città di Torino» un'auto è finita sulla folla. Un bambino di 6 anni è morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore