IVREA - Le Medaglie della Liberazione consegnate ai partigiani

| Al Teatro Giacosa si è svolta la cerimonia di consegna delle 99 medaglie, conferite con decreto del Ministero della Difesa

+ Miei preferiti
IVREA - Le Medaglie della Liberazione consegnate ai partigiani
Questa mattina al Teatro Giacosa di Ivrea si è svolta la cerimonia di consegna delle Medaglie della Liberazione, conferite con decreto del Ministero della Difesa, a 99 cittadini della provincia di Torino, alla presenza del Prefetto Renato Saccone e del vice presidente del Consiglio Regionale, Nino Boeti, oltre che di molti sindaci del Canavese. Diversi i cittadini a cui è stata conferita l'onorificenza provenienti da Cuorgnè, come sottolinea il sindaco Beppe Pezzetto: «E' stato un onore per me consegnare questa mattina le Medaglie della Liberazione ad alcuni cuorgnatesi. Un momento intenso per ringraziare i presenti e coloro che non ci sono più e che hanno dato la loro vita per la nostra libertà. Un pensiero personale va ad uno zio che non ho mai conosciuto, ucciso a soli 24 anni per un ideale».
 
Ecco i venti partigiani dell'eporediese premiati a Ivrea.
 
BALDIOLI Anita, classe 1926, Staffetta-della 183° e 76° Brg Garibaldi, residente a Montalto, deceduta quest’anno;
BARBAGLIA CURZIO Liliana, 1928, Staffetta, residente a Ivrea;
BIGIO Daniele, 1922, Partigiano 76 Brg, Garibaldi, Chiaverano, deceduto quest’anno;
DAL LAGO Egisto, 1926, Partigiano “Tranquillo”, Div. Garemi, Brg Stella, Garibaldi, operante nell’Alto Vicentino e Alto Veronese, residente a Pavone;
DE LAPIERRE Giulio, 1921, Partigiano “Livio”, 3 Brg Lys operante in Valle Aosta, residente a Borgofranco;
FERRERA Antonio, 1929, Partigiano “Galletto”, 183° Garibaldi, Comandante militare, ferito a Croceserra (Andrate), residente a Borgofranco;
FLORIO Anna, 1927, Staffetta “Lalla”, 76° Brg Garibaldi, residente a Ivrea;
GILLIO Elmer, 1925, Partigiano 76 Brg Garibaldi, residente a Andrate;
LANTERMO Caterina, Staffetta, residente a Ivrea;
MENALDO Sergio, 1922, Partigiano “Ragno” 76° Garibaldi, residente a Ivrea, deceduto l’anno scorso;
MESSORI Amos, 1922, Partigiano “D’Artagnan”, Banda Valsoana e 7° Div GL Btg Fratelli Rosselli, Comandante Distaccamento, residente a Ivrea (la Medaglia gli è già stata consegnata a Torino);
NOVO Giovanni, 1928, Partigiano “Nino”, Banda Mongo e Div Mat. Cattaneo operante nel Monferrato Langhe, residente a Ivrea;
PASTERIS Andreino, 1927, Partigiano “Pino”, 4 Brg Matteotti “Bertino”, ferito al Colle delle Oche, residente a Ivrea, deceduto l’anno scorso;
PEZZATTI Ricco, SAP Olivetti, residente a Ivrea;
POGLIO Elia, 1926, Partigiana “Giorgetta” 76° Brg Garibaldi, residente a Ivrea;
RAMA Gino, 1920, Partigiano 7° Brg e VII Div Garibaldi, residente a Burolo;
RAVERA CHION Riccardo, 1930, Partigiano “Terribile” 76° Brg Garibaldi, residente a Chiaverano, Presidente Comitato d’Onore Anpi;
RAVETTO Flora, Staffetta, residente a Borgofranco;
TARDITO Germano, 1927, Partigiano “Ennio”, 183° Brg “Caralli”, VII Div Garibaldi, residente a Borgofranco;
VALLONE Sebastiano, 1921 11° Brg Garibaldi, residente a Montalto Dora.
Galleria fotografica
IVREA - Le Medaglie della Liberazione consegnate ai partigiani - immagine 1
IVREA - Le Medaglie della Liberazione consegnate ai partigiani - immagine 2
IVREA - Le Medaglie della Liberazione consegnate ai partigiani - immagine 3
IVREA - Le Medaglie della Liberazione consegnate ai partigiani - immagine 4
IVREA - Le Medaglie della Liberazione consegnate ai partigiani - immagine 5
IVREA - Le Medaglie della Liberazione consegnate ai partigiani - immagine 6
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Assalto al centro Morletto Expert - VIDEO ESCLUSIVO - Caccia alla banda dell'Alfa
RIVAROLO - Assalto al centro Morletto Expert - VIDEO ESCLUSIVO - Caccia alla banda dell
Nella notte tra lunedì e martedì è fallito però il colpo da «Morletto Expert», il nuovo centro aperto da qualche giorno in corso Torino 226 a Rivarolo Canavese. I sei ladri sono arrivati a bordo di un'Alfa Romeo scura
SCARMAGNO - Incidente stradale sulla Torino-Aosta: auto si schianta contro la «freccia» dei lavori in corso - FOTO
SCARMAGNO - Incidente stradale sulla Torino-Aosta: auto si schianta contro la «freccia» dei lavori in corso - FOTO
L'autostrada è rimasta bloccata per circa un'ora poi i tecnici di Ativa hanno spostato i mezzi e il traffico è ripartito. Una donna ferita trasportata all'ospedale di Ivrea. Indagini sulla dinamica da parte della polizia stradale di Torino
CASTELLAMONTE - Auto distrutta da un incendio in pieno centro: i vigili del fuoco domano le fiamme - FOTO E VIDEO
CASTELLAMONTE - Auto distrutta da un incendio in pieno centro: i vigili del fuoco domano le fiamme - FOTO E VIDEO
Paura poco prima di mezzanotte in via Massimo D'Azeglio. Auto completamente distrutta e danni anche a un'abitazione vicina al mezzo. Indagini dei carabinieri di Castellamonte al momento in corso
IVREA - Cavalcavia danneggiato: stop ai treni sulla linea per Aosta
IVREA - Cavalcavia danneggiato: stop ai treni sulla linea per Aosta
A provocare l’incidente a Verres è stato un camion che ha urtato la volta metallica mentre passava sotto il binario
OZEGNA - Sfasciano le vetrate dell'azienda per rubare attrezzi e salumi
OZEGNA - Sfasciano le vetrate dell
Ladri ancora in azione in Canavese. A farne le spese, nella notte tra lunedì e martedì, il centro «Mab Carni» di strada Ciconio
CARAVINO - Al castello di Masino torna tre giorni per il giardino
CARAVINO - Al castello di Masino torna tre giorni per il giardino
La manifestazione ideata da Marella Agnelli e Paolo Pejrone nel 1992 è un evento florovivaistico internazionale
FELETTO - Un 25 Aprile insieme ai partigiani, ai bambini e alle associazioni - FOTO
FELETTO - Un 25 Aprile insieme ai partigiani, ai bambini e alle associazioni - FOTO
Dopo il corteo tutti i bambini, di differenti etnie, hanno cantato una canzone in ebraico e recitato alcune poesie
CUORGNE' - Al 25 Aprile il sindaco s'improvvisa parroco - FOTO
CUORGNE
Alla celebrazione della Liberazione il sacerdote non arriva: il sindaco invita i presenti a raccogliersi in preghiera
CASTELLAMONTE - Torna a vivere l'antico «caricatore» della ferrovia
CASTELLAMONTE - Torna a vivere l
Ad un anno dall'inizio del lavori, la città si riprende una struttura storica dopo diversi anni di degrado e abbandono
PONT CANAVESE - Autovelox sulla provinciale: il Comune sceglie la strada dei totem arancioni in via Roma
PONT CANAVESE - Autovelox sulla provinciale: il Comune sceglie la strada dei totem arancioni in via Roma
Per ora si tratta di una fase sperimentale della durate di circa 2 mesi, al termine della quale il Comune di Pont valuterà se acquistare in via definitiva le colonnine arancioni. Automobilisti avvisati... Il limite è di 50 chilometri l'ora
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore