IVREA - Lo spirito dello Storico Carnevale «colora» il reparto di oncologia - FOTO

| Bellissima iniziativa di pazienti e personale medico per rendere più umano il reparto e per partecipare, idealmente, al grande evento che ha reso Ivrea famosa nel mondo

+ Miei preferiti
IVREA - Lo spirito dello Storico Carnevale «colora» il reparto di oncologia - FOTO
I colori dello Storico Carnevale irrompono all'ospedale di Ivrea. E lo fanno in uno dei reparti più delicati. Quello di oncologia. Quello per il quale migliaia di canavesani si sono mobilitati, nei mesi scorsi, con un'imponente raccolta firme. Ideata e promossa per testimoniare la vicinanza del territorio a un servizio che non può essere ridimensionato o, addirittura, chiuso e trasferito altrove. 
 
Nei giorni scorsi, una paziente di quel reparto, ci ha contattato, spedendoci una segnalazione che abbiamo reputato importante. «Vorrei segnalare come il personale di questo reparto si prodighi ogni giorno per farci sentire come se fossimo a casa. In questi giorni di carnevale hanno allestito il reparto con bandiere e stendardi del carnevale, come lo hanno allestito per Natale ed Epifania semplicemente con "amore" e mi piacerebbe ringraziarli invitandovi qui per scattate e pubblicare qualche fotografia». 
 
Dopo aver contattato, come da prassi, l'Asl To4, abbiamo visitato l'altro giorno il reparto dell'ospedale. Le immagini che trovate sotto valgono più di 100 descrizioni. Qui, medici, infermieri e pazienti, combattono insieme una battaglia spietata, difficile, a volte quasi impossibile. Per questo, quando l'occasione è propizia, è giusto e importante far sentire i pazienti a casa. Colorare il reparto, renderlo più umano. Dare loro un motivo in più per continuare a combattere come leoni. A Ivrea non c'è nulla di più proprizio che lo storico carnevale. In fondo, se queste persone non possono andare al carnevale, perchè il carnevale non può entrare in ospedale?
 
«C'è un beneficio reale per tutti - dicono i medici - sono iniziative nate spontaneamente all'interno del reparto. Questo aiuta operatori, pazienti e parenti. Le attività vengono svolte coinvolgendo i pazienti e, per qualche ora, li distolgono dal mondo della malattia e della cruda realtà». Sabato i pifferi di Bajo Dora hanno fatto visita al reparto, portando ulteriore calore. «Non curiamo le persone, ce ne prendiamo cura. In tutto e per tutto». Lo specchio di una sanità che sa andare oltre le cartelle cliniche, gli esami e i freddi numeri.
Galleria fotografica
IVREA - Lo spirito dello Storico Carnevale «colora» il reparto di oncologia - FOTO - immagine 1
IVREA - Lo spirito dello Storico Carnevale «colora» il reparto di oncologia - FOTO - immagine 2
IVREA - Lo spirito dello Storico Carnevale «colora» il reparto di oncologia - FOTO - immagine 3
IVREA - Lo spirito dello Storico Carnevale «colora» il reparto di oncologia - FOTO - immagine 4
IVREA - Lo spirito dello Storico Carnevale «colora» il reparto di oncologia - FOTO - immagine 5
IVREA - Lo spirito dello Storico Carnevale «colora» il reparto di oncologia - FOTO - immagine 6
IVREA - Lo spirito dello Storico Carnevale «colora» il reparto di oncologia - FOTO - immagine 7
IVREA - Lo spirito dello Storico Carnevale «colora» il reparto di oncologia - FOTO - immagine 8
IVREA - Lo spirito dello Storico Carnevale «colora» il reparto di oncologia - FOTO - immagine 9
IVREA - Lo spirito dello Storico Carnevale «colora» il reparto di oncologia - FOTO - immagine 10
IVREA - Lo spirito dello Storico Carnevale «colora» il reparto di oncologia - FOTO - immagine 11
Dove è successo
Cronaca
FORNO - La Filarmonica suona con la Fanfara della Taurinense - VIDEO
FORNO - La Filarmonica suona con la Fanfara della Taurinense - VIDEO
A Ceresole Reale per la festa del Piemonte e i 60 anni del Soccorso Alpino, la Filarmonica ha suonato con la Taurinense
CANAVESE - A Favria la base della banda dei bancomat: due nomadi sinti arrestati - FOTO e VIDEO
CANAVESE - A Favria la base della banda dei bancomat: due nomadi sinti arrestati - FOTO e VIDEO
Due gli arrestati: erano soliti assaltare di notte sportelli bancomat con il volto coperto con le maschere di Donald Trump. Sono i fratelli sinti Vittorio Laforè, 26 anni, e Ivan Laforè, 30 anni, entrambi residenti ad Alpignano
MAZZE' - Bruciano quintali di fieno nell'azienda agricola: salvi 200 tori
MAZZE
I vigili del fuoco, che sono entrati in azione alle tre con numerose squadre, sono riusciti a limitare l'estensione dell'incendio
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
La coppia è stata arrestata per furto aggravato continuato: per la figlia diciottenne, invece, è scattata solo la denuncia
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
La Stazione di Ceresole della XII Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino ha festeggiato il sessantesimo anniversario della fondazione
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
L'allarme è scattato poco dopo l'ora di pranzo. Il 14enne era sulla sponda torinese del lago, in località Anzasco di Piverone, insieme a due amici e al padre di uno di questi, quando è scomparso improvvisamente in acqua
CUORGNE' - Crolla cornicione: intervengono i vigili del fuoco - FOTO
CUORGNE
Paura questa mattina lungo l'asse principale del centro. All'improvviso da uno stabile d'epoca si sono staccati dei mattoni
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
Devastante schianto tra due auto sulla provinciale tra San Giusto Canavese e Foglizzo, al confine tra i due comuni. Gli automobilisti di entrambe le auto sono gravi. Sono stati elitrasportati entrambi al Cto
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
Affidato alle cure del personale del 118, il ragazzino è stato elitrasportato d'urgenza a Torino. Le sue condizioni sono gravi. La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
E' la sentenza emessa la scorsa settimana nei confronti di un uomo di Torino che lo scorso 6 giugno ha dato in escandescenza nell'area aeroportuale. Un vigile è rimasto ferito. L'uomo è stato subito arrestato dalla polizia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore