IVREA - «Sgasa» con l'auto dell'amico e lo massacra di botte: 40enne arrestato dai carabinieri

| L’uomo aveva passato la serata con un amico italiano 28enne di Banchette in una discoteca sita nei pressi di via Gobetti. Il ferito è stato ricoverato in prognosi riservata al Giovanni Bosco di Torino

+ Miei preferiti
IVREA - «Sgasa» con lauto dellamico e lo massacra di botte: 40enne arrestato dai carabinieri
I carabinieri del nucleo operativo e della stazione di Ivrea giovedì mattina hanno tratto in arresto Calin Ion Claudiu, boscaiolo rumeno di 40 anni abitante a Samone. L’uomo aveva passato la serata con un amico italiano 28enne di Banchette in una discoteca sita nei pressi di via Gobetti a Ivrea. Al termine della serata, intorno alle due meno un quarto, i due, entrambi ubriachi, giunti in prossimità dei parcheggi hanno iniziato a discutere animosamente fino ad arrivare alle mani. Il rumeno, dopo essere stato colpito dall’amico con un pugno in faccia, lo ha colpito a sua volta e, dopo averlo fatto cadere a terra inerme, ha continuato a colpirlo con calci alla testa, fino a quando ha udito le urla di una donna, che dalla finestra della sua abitazione sita in una palazzina vicina lo ha implorato affinché si fermasse.

A quel punto il 40enne ha sollevato di peso l’amico e lo ha adagiato sul sedile lato passeggero dell’autovettura di questi, per poi telefonare ad un altro amico per chiedergli aiuto. Nel frattempo, chiamati al numero di emergenza 112 da alcuni cittadini, sono giunti sul posto i carabinieri del radiomobile di Ivrea. A questi il romeno ha raccontato che ad aggredire lui ed il suo amico erano stati cinque individui, dileguatisi poco prima. Nel frattempo i militari dell’Arma hanno chiesto l’intervento dei sanitari del pronto soccorso di Ivrea, che hanno immediatamente trasportato in ospedale il 28enne, visibilmente in gravi condizioni.

Subito dopo in caserma sono state sentite le persone informate sui fatti, tra cui alcuni abitanti della zona e lo stesso rumeno, che aveva ancora abiti e scarpe sporche di sangue. Dopo aver tentato per un po’, invano, di convincere i militari della sua versione dei fatti, è stato egli stesso a crollare e a confessare. Tra le lacrime, il 40enne ha  riferito che a scatenare la violenta discussione era stata qualche “sgasata” di troppo che lui aveva dato alla macchina ancora parcheggiata del suo amico, provocando così la sua ira. Così questo era andato a strappargli le chiavi e subito dopo aveva cominciato ad insultarlo per poi colpirlo con un pugno. Da lì è seguito tutto il resto, che per poco non si è trasformato in tragedia. Il giovane di Banchette, che ha riportato anche plurime fratture del massiccio facciale, è stato ricoverato dapprima all’ospedale di Ivrea e poi trasportato al San Giovanni Bosco di Torino, in prognosi riservata.

Il romento è stato quindi dichiarato in arresto per lesioni personali aggravate e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato ristretto presso il carcere eporediese. Sabato mattina, dopo l’udienza di convalida, il Gip di Ivrea ha disposto nei confronti del rumeno l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari.

Cronaca
CASTELLAMONTE - Droga in casa, 34enne italiano denunciato - VIDEO
CASTELLAMONTE - Droga in casa, 34enne italiano denunciato - VIDEO
Una persona denunciata e 240 grammi di marijuana sequestrati. È questo il bilancio dell’attività antidroga svolta nei giorni scorsi
VALPERGA - All'Ambra torna la rassegna dedicata al cinema d'essai
VALPERGA - All
Il calendario si compone di sei appuntamenti con cadenza settimanale dall'8 novembre al 13 dicembre ogni giovedì con biglietto ridotto ad euro 5 per tutti
OZEGNA - Operaio pestato davanti al pub: altre due condanne
OZEGNA - Operaio pestato davanti al pub: altre due condanne
Oggi la vittima vive con la moglie e la bambina che è nata proprio mentre era in coma, pochi giorni dopo il terribile pestaggio
CASELLE - Droga e bici «sospette» nel garage: un 32enne nei guai - FOTO
CASELLE - Droga e bici «sospette» nel garage: un 32enne nei guai - FOTO
Nel corso di un controllo, i militari dell'Arma hanno scoperto in un garage alla periferia di Caselle marijuana e diverse biciclette
IVREA - «Ancora in campo»: buone pratiche per essere in salute
IVREA - «Ancora in campo»: buone pratiche per essere in salute
Tutte le attività sono gratuite e riservate agli ultra sessantacinquenni residenti, previa iscrizione presso lo Sportello Anziani
SETTIMO TORINESE - Inaugurata la nuova sede della Polizia Stradale - FOTO e VIDEO
SETTIMO TORINESE - Inaugurata la nuova sede della Polizia Stradale - FOTO e VIDEO
I lavori, realizzati con Ativa, hanno permesso di recuperare un ex albergo vicino all'innesto della A4 Torino-Milano, della tangenziale e della A5 Torino-Aosta
LEINI - Negoziante picchiato con una sedia: due cinesi denunciati dai carabinieri
LEINI - Negoziante picchiato con una sedia: due cinesi denunciati dai carabinieri
Insulti, minacce e colpi di sedia in testa. E' stato ferito così, giovedì sera, un negoziante cinese di Leini, titolare di un bazar in via Lombardore. Identificati dai militari dell'Arma gli autori della «spedizione punitiva» nel negozio
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
Casting in Canavese per la serie tv canadese «Blood & Treasure». L'appuntamento è domenica 21 in sala Santa Marta
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l'ora: presi dalla polizia
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l
Arrestati per resistenza a pubblico ufficiale due italiani dopo un lungo inseguimento tra Borgaro e Venaria Reale
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
Una folla commossa, oggi, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria, ha tributato l'estremo saluto a Massimiliano Pirrazzo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore