IVREA - Mercoledi i funerali di Ugo Avalle, cofondatore dell'Accademia del software libero

| Candidato con Viviamo Ivrea nel 2013, aveva fondato l'associazione che promuoveva la diffusione nel mondo del software open source

+ Miei preferiti
IVREA - Mercoledi i funerali di Ugo Avalle, cofondatore dellAccademia del software libero
Si svolgeranno martedi 10 aprile nella chiesa di Banchette Borgo Nuovo il rosario e mecoledi alle 15.30 i funerali di Ugo Avalle, pioniere e cofondatore dell'Accademia del software libero "Adriano Olivetti", associazione impegnata nella promozione e nella diffusione della filosofia open source nel mondo dell'informatica.

Una filosofia, quella del software libero ed aperto a tutti, che la sua Accademia ha portato avanti strenuamente con passione e competenza, organizzando anche conferenze come quella del giugno del 2015, quando ad Ivrea arrivò Richard Stallman, uno tra i principali esponenti mondiali proprio del software libero.

Il fenomeno del software libero, nonostante se ne parli da moltissimo tempo, è ancora in grande fermento: nel mondo degli utenti finali Windows e Mac la fanno ancora da padroni, lasciando alle distribuzioni linux solamente le briciole, ma se parliamo del mondo lato server, il discorso cambia completamente. Più del 70% dei server al mondo "girano" sotto ambiente Unix/Linux, un numero destinato sicuramente a crescere, se vere si rivelassero le voci di un futuro passaggio del mondo Windows sotto tecnologia Unix.

Cronaca
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
Il ragazzo, gią noto alle forze dell'ordine, aveva applicato il dispositivo sullo specchietto retrovisore di una Citroen C3 bianca
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea. Purtroppo la torre campanaria necessiterebbe di interventi urgenti per la messa in sicurezza. Interventi che sono a carico della curia di Torino
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
La donna stava camminando in piazza Martiri della Libertą, non lontano dal campanile, quando č stata urtata da una Peugeot
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
Ennesimo tentativo di truffa, i messaggi che potrete ricevere non provengono da un indirizzo dell'Agenzia delle Entrate
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
Coldiretti Torino organizza un ciclo di incontri rivolti a tutti gli agricoltori associati per informare dei vari cambiamenti
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
La donna, sorpresa dalla violenza del gesto, non č riuscita ad opporre resistenza ed č caduta violentemente a terra. Ha riportato anche alcune ferite, per fortuna non gravi: č stata medicata al pronto soccorso e dimessa
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
Proprio al confine tra i due Comuni si sono scontrate una Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Croma. I feriti a Cuorgnč
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
Era in sella alla propria motocicletta che si č scontrata prima con una Volvo e poi č andata a sbattere contro un muro
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
Nei primi quattro mesi, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione alla polizia municipale ha prodotto circa mille ore di video
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
La perquisizione nel garage dell'uomo ha permesso ai militari dell'Arma di scoprire una sorta di laboratorio all'interno del quale i carabinieri hanno sequestrato sei pistole giocattolo, di varia grandezza, modificate ad armi comuni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore