IVREA - MORTI D'AMIANTO ALLA OLIVETTI: CHIESTA LA CONDANNA PER DE BENEDETTI E PASSERA

| L'azienda era al corrente del pericolo, secondo l'accusa, ma non avrebbe fatto nulla per salvaguardare la salute dei lavoratori. Quindici le richieste di condanna (su 17) formulate dai pubblici ministeri della procura di Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - MORTI DAMIANTO ALLA OLIVETTI: CHIESTA LA CONDANNA PER DE BENEDETTI E PASSERA
Arrivano le richieste di condanna per le morti sospette negli stabilimenti di Ivrea e del Canavese del gruppo Olivetti. Morti che, secondo i pm Laura Longo e Francesca Traverso, sarebbero state provocate dall'esposizione degli operai alle fibre d'amianto. L'azienda era al corrente del pericolo, secondo l'accusa, ma non avrebbe fatto nulla per salvaguardare la salute dei lavoratori. Quindici le richieste di condanna (su 17) formulate dai pubblici ministeri della procura di Ivrea. 
 
Per i manager Carlo e Franco De Benedetti, chiesti rispettivamente 6 anni e 8 mesi e 6 anni e 4 mesi. A Carlo De Benedetti i pm attribuiscono la responsabilità diretta di sette morti, e di altri due casi di malattia a carico di dipendenti ancora in vita. Secondo l'accusa esisteva una struttura aziendale che si occupava di ambiente e sicurezza ma era una struttura unicamente di consulenza e servizio, priva di poteri decisionali. Ogni decisione anche in merito alle spese sulla sicurezza era responsabilità del vertice dell'azienda.
 
L'accusa ha poi chiesto per Corrado Passera, ex ministro, 3 anni e 6 mesi. Tre anni e quattro mesi, invece, la richiesta di pena per Camillo Olivetti. Per Roberto Colaninno e Onofrio Bono è stata chiesta l’assoluzione mentre sarà stralciata la posizione di Maria Luisa Ravera, ex capo del servizio ecologia ambiente dell'azienda, per gravi motivi di salute. Le altre richieste di condanna riguardano tutti gli altri imputati: Renzo Alzati (2 anni e 2 mesi), Giuseppe Calogero (2 anni e 6 mesi), Filippo De Monte (1 anno), Roberto Frattini (2 anni), Luigi Gandi (3 anni e 8 mesi), Manlio Marini (4 anni), Anacleto Parziali (8 mesi), Luigi Pistelli (2 anni), Paolo Smirne (2 anni e 8 mesi), Pierangelo Tarizzo ( 2 anni e 8 mesi) e Silvio Preve (2 anni). 
 
Sentenza di primo grado il prossimo 18 luglio. 
Dove è successo
Cronaca
FAVRIA - L'EX SINDACO FERRINO AGGREDITO SOTTO CASA: MEDICATO IN OSPEDALE A CUORGNE'
FAVRIA - L
L'episodio Ŕ avvenuto in via Cernaia intorno alle 8.45. L'aggressore sapeva che Ferrino, a quell'ora, torna di solito dal giro mattutino. L'ex sindaco Ŕ stato medicato e dimesso dal pronto soccorso. Indagini dei carabinieri in corso
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietÓ dal sindaco Bellone
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietÓ dal sindaco Bellone
Anche l'ex primo cittadino Giorgio Cortese esprime la sua vicinanza a Ferrino: źChi aggredisce non ha mai ragione╗
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
Dopo l'arresto il gip del tribunale di Ivrea ha disposto per le due giovani l'obbligo di dimora nel campo nomadi di Torino
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
La stragrande maggioranza dei fermati proveniva dal continente asiatico. Quelli in partenza, invece, diretti ad Istanbul
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipý sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipý sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
Migliaia di visualizzazioni e commenti per il richiedente asilo che l'altro pomeriggio, sotto lo sguardo incredulo dei passanti, ha fatto un bisognino sul marciapiede di corso Torino. Non si Ŕ accorto che qualcuno lo stava riprendendo
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
L'accordo si basa sulla ricollocazione volontaria dei lavoratori in Comdata Spa: in questo modo resteranno a Ivrea
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
I lavori verranno eseguiti tenendo conto dell traffico cittadino e potranno essere svolti anche nelle ore notturne
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
SarÓ presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
ALLARME SICCITA' IN CANAVESE - Senza pioggia agricoltura a rischio: l'Uncem propone nuovi invasi in montagna
ALLARME SICCITA
Uncem ha da tempo insistito sulla necessitÓ di programmare, con un interventi pubblico-privati, la realizzazione di piccoli invasi - dai 2 ai 10 milioni di metri cubi d'acqua - in ciascuna vallata, capaci di garantire l'uso della risorsa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore