IVREA - Muore dopo il ricovero: l'Asl collabora con la procura

| L'azienda sanitaria dichiara la massima disponibilità a far chiarezza su quanto avvenuto, compresa la ricerca di eventuali responsabilità clinico-assistenziali

+ Miei preferiti
IVREA - Muore dopo il ricovero: lAsl collabora con la procura
S'infittisce il giallo sulla morte di Daniela Golfrè Andreasi, la maestra 58enne di Azeglio, deceduta sabato all'ospedale d'Ivrea. L'Asl To4 conferma che la donna ha avuto un primo accesso al pronto soccorso eporediese nella mattinata di giovedì 26 febbraio, lamentando mal di schiena irradiato all’arto inferiore, presente da circa dieci giorni. «La signora stessa aveva portato con sé una risonanza magnetica della colonna vertebrale effettuata recentemente presso un centro privato - spiega l'azienda sanitaria - è stata visitata, anche dallo specialista ortopedico, ed è stata prescritta la terapia del caso, che ha risolto i sintomi acuti e ne ha permesso la dimissione». 
 
In quel momento non è stata riscontrata alcuna alterazione della cute e dei tessuti molli. La paziente, giovane, collaborante, ha riferito con precisione ai sanitari i sintomi del momento, non indicando episodi febbrili o altri stati anomali di salute. «Non presentava visivamente segni cutanei indicanti anomalie a carico degli arti inferiori (arrossamento, edema o livori cutanei). Nella tarda serata di venerdì 27 febbraio, quando è ritornata in pronto soccorso, le sue condizioni sono apparse subito critiche: era presente un’infezione grave che interessava la regione lombare e l’arto sinistro. Sono state effettuate in urgenza tutte le terapie del caso, ma purtroppo la signora è deceduta nella prima mattinata di sabato 28 febbraio».
 
Circa un mese fa la maestra di Azeglio era stata sottoposta a un intervento chirurgico presso altra struttura non di competenza dell’Asl To4 d'Ivrea. «Circa tale intervento - specifica l'azienda sanitaria - non si dispone di specifici dettagli. L’Asl per prima ha voluto fare chiarezza sulle cause del decesso della signora, disponendo un’autopsia diagnostica. La procura della Repubblica, alla quale l’azienda assicura come sempre la massima collaborazione, ha poi deciso per un’autopsia giudiziaria».
 
«La direzione generale è sinceramente vicina alla famiglia della signora per il doloroso lutto che l’ha improvvisamente colpita e dichiara la massima disponibilità a far chiarezza su quanto avvenuto, compresa la ricerca di eventuali responsabilità clinico-assistenziali, che peraltro al momento sembrano escluse».
Cronaca
MAPPANO - Ci sono sette offerte per comprare il Mercatone Uno
MAPPANO - Ci sono sette offerte per comprare il Mercatone Uno
I Commissari procederanno, con il Ministero dello Sviluppo Economico, valutare la migliore offerta per la cessione
CANAVESE - Tutti giù per terra: con neve e ghiaccio raffica di ricoverati. In 107 al pronto soccorso...
CANAVESE - Tutti giù per terra: con neve e ghiaccio raffica di ricoverati. In 107 al pronto soccorso...
Mezzo Canavese ha dovuto fare i conti con marciapiedi e strade impraticabili a causa prima della neve e poi del ghiaccio che si è andato a formare in virtù della mancata pulizia... E dire che la nevicata era stata ampiamente prevista...
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
Operazione «Bombolo» della polizia stradale contro una banda accusata di furto pluriaggravato, ricettazione e riciclaggio
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
La scuola elementare riprenderà lunedì 18 dicembre nei locali della Scuola Media Statale di San Giorgio in via Boggio, con orari regolari dalle 8.30 alle 16.30. Intanto le indagini della procura di Ivrea continuano
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
Possibile un trasloco in Manifattura a Cuorgnè. L'addio della galleria ultimo disastro del fallimento della Rivarolo Futura
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
Le unità cinofile del Gruppo Torino, hanno identificato centinaia di persone sia all'interno che all'esterno delle stazioni
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
La procura ha chiesto il rinvio a giudizio per Salvatore Angemi, 55 anni, di Ivrea, accusato di aver fatto sparire il fratello Angelo. Dovrà rispondere di omicidio volontario, abbandono di incapace e truffa ai danni dello Stato
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
L'obiettivo di John Phillips sul mondo. Dalla guerra mondiale alla nascita della Repubblica Italiana. Aperta fino al 4 marzo
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
Il procedimento penale in questione era nato da un esposto conoscitivo e da una segnalazione fatta dal sindacato dei giornalisti di Torino
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
Oggi pomeriggio a Volpiano, il comandante Generale dell’Arma, Generale Tullio Del Sette ha ricordato i militari morti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore