IVREA - Nasce il progetto «Sinfo-Ascolto» di musicoterapia

| Idea nata da una collaborazione fra l'Uici e l'Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte per il centro di riabilitazione

+ Miei preferiti
IVREA - Nasce il progetto «Sinfo-Ascolto» di musicoterapia
Se per tutti la musica è uno spazio di bellezza e arricchimento, per le persone con disabilità visiva essa ricopre un ruolo straordinario. Grazie all'ascolto, infatti, i ciechi e gli ipovedenti imparano a conoscere e conoscersi, a orientarsi nell'ambiente circostante e nella vita. C'è questa consapevolezza alla base del progetto “Sinfo-Ascolto”, nato da una collaborazione fra l'UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) di Torino e l'Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte. Da un anno l'UICI, su mandato dell'Asl Torino 4, gestisce il Centro di Riabilitazione Visiva di Ivrea: tra le tante attività che la struttura ha da offrire ci sono i corsi di musicoterapia per adulti, condotti dalla psicologa e psicoterapeuta Manuela Mariscotti. Nell'ambito di questa esperienza è stato strutturato il percorso di avvicinamento alla musica classica, che però non si rivolge solo agli utenti dei corsi, ma a tutti i disabili visivi residenti sul territorio. “Sinfo-Ascolto” è realizzato con il contributo della Fondazione CRT attraverso il progetto “Tempo per una vita migliore: competenze in gioco!”.
 
Grazie anche alla disponibilità del prof. Gianni Monte (presidente dell'Orchestra Sinfonica Giovanile e direttore del Liceo Musicale Istituto Mozart) i ciechi e gli ipovedenti potranno immergersi nella magia del mondo musicale attraverso varie tappe. Inizialmente parteciperanno a 4 incontri con gli studenti del liceo (che sono anche i componenti dell'orchestra): in queste occasioni impareranno a conoscere i vari strumenti, apprezzandone timbro e peculiarità specifiche. Successivamente assisteranno ad alcune prove d'orchestra e infine saranno invitati ai concerti. Il tutto in modo gratuito. L'intero ciclo, la cui durata può variare da uno a due mesi, è pensato per ripetersi nel tempo.
 
Il primo incontro informale, che si è svolto domenica 15 novembre durante un concerto dell'Orchestra, è stato decisamente positivo: i disabili visivi sono stati accolti con grande calore e a fine serata erano entusiasti. I prossimi appuntamenti cui parteciperanno sono il concerto di venerdì 11 dicembre presso la Cattedrale di Ivrea (con un programma interamente mozartiano) e l'evento natalizio di lunedì 21 dicembre in programma all'auditorium Mozart. «Questa iniziativa – commenta il presidente UICI Torino, Franco Lepore – rientra nel progetto di offrire agli utenti della struttura di Ivrea attività interessanti e sempre nuove, anche attraverso il coinvolgimento di altre realtà del territorio».
Cronaca
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
Casting in Canavese per la serie tv canadese «Blood & Treasure». L'appuntamento è domenica 21 in sala Santa Marta
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l'ora: presi dalla polizia
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l
Arrestati per resistenza a pubblico ufficiale due italiani dopo un lungo inseguimento tra Borgaro e Venaria Reale
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
Una folla commossa, oggi, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria, ha tributato l'estremo saluto a Massimiliano Pirrazzo
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
Riceviamo e volentieri pubblichiamo la segnalazione di alcuni lettori relativa alla situazione di via Beato Bonifacio a Rivarolo Canavese
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
«Eccellenti professionisti, in possesso di un prestigioso curriculum formativo e in termini di esperienza clinica e organizzativa»
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
Una trentina i soggetti fermati mentre tentavano di superare i confini doganali con al seguito denaro contante; la stragrande maggioranza in partenza per il continente asiatico, Cina in particolare, molti anche per i paesi dell'est Europa
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni è a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunità sull'andamento dei cantieri è stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo è stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
Nell'ottobre del 2017 devastanti incendi in Piemonte distrussero 10.000 ettari di ambiente naturale, in particolare nel Pinerolese, in Valle di Susa e in Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore