IVREA - Nasce il progetto «Sinfo-Ascolto» di musicoterapia

| Idea nata da una collaborazione fra l'Uici e l'Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte per il centro di riabilitazione

+ Miei preferiti
IVREA - Nasce il progetto «Sinfo-Ascolto» di musicoterapia
Se per tutti la musica è uno spazio di bellezza e arricchimento, per le persone con disabilità visiva essa ricopre un ruolo straordinario. Grazie all'ascolto, infatti, i ciechi e gli ipovedenti imparano a conoscere e conoscersi, a orientarsi nell'ambiente circostante e nella vita. C'è questa consapevolezza alla base del progetto “Sinfo-Ascolto”, nato da una collaborazione fra l'UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) di Torino e l'Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte. Da un anno l'UICI, su mandato dell'Asl Torino 4, gestisce il Centro di Riabilitazione Visiva di Ivrea: tra le tante attività che la struttura ha da offrire ci sono i corsi di musicoterapia per adulti, condotti dalla psicologa e psicoterapeuta Manuela Mariscotti. Nell'ambito di questa esperienza è stato strutturato il percorso di avvicinamento alla musica classica, che però non si rivolge solo agli utenti dei corsi, ma a tutti i disabili visivi residenti sul territorio. “Sinfo-Ascolto” è realizzato con il contributo della Fondazione CRT attraverso il progetto “Tempo per una vita migliore: competenze in gioco!”.
 
Grazie anche alla disponibilità del prof. Gianni Monte (presidente dell'Orchestra Sinfonica Giovanile e direttore del Liceo Musicale Istituto Mozart) i ciechi e gli ipovedenti potranno immergersi nella magia del mondo musicale attraverso varie tappe. Inizialmente parteciperanno a 4 incontri con gli studenti del liceo (che sono anche i componenti dell'orchestra): in queste occasioni impareranno a conoscere i vari strumenti, apprezzandone timbro e peculiarità specifiche. Successivamente assisteranno ad alcune prove d'orchestra e infine saranno invitati ai concerti. Il tutto in modo gratuito. L'intero ciclo, la cui durata può variare da uno a due mesi, è pensato per ripetersi nel tempo.
 
Il primo incontro informale, che si è svolto domenica 15 novembre durante un concerto dell'Orchestra, è stato decisamente positivo: i disabili visivi sono stati accolti con grande calore e a fine serata erano entusiasti. I prossimi appuntamenti cui parteciperanno sono il concerto di venerdì 11 dicembre presso la Cattedrale di Ivrea (con un programma interamente mozartiano) e l'evento natalizio di lunedì 21 dicembre in programma all'auditorium Mozart. «Questa iniziativa – commenta il presidente UICI Torino, Franco Lepore – rientra nel progetto di offrire agli utenti della struttura di Ivrea attività interessanti e sempre nuove, anche attraverso il coinvolgimento di altre realtà del territorio».
Cronaca
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
Una bomba di acqua si è abbattuta con violenza questa sera in una vasta zona di alto e basso Canavese
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
Dieci lavoratori in nero, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione della attività. Sono i numeri di un intervento della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata al pronto soccorso d'Ivrea. Le sue condizioni, purtroppo, sono precipitate dopo il ricovero. Il conducente dell'auto che l'ha travolta rischia una denuncia per omicidio stradale
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
Un rapinatore solitario è entrato all'interno dell'esercizio fingendosi cliente. In quel momento c'erano due clienti e due dottoresse
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
Nei guai il titolare di un concessionario di auto. All'atto della vendita, l'uomo ha dichiarato su un'utilitaria circa 100 mila chilometri: in realtà il mezzo ne aveva percorsi quasi il doppio. Il raggiro non è andato a buon fine
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
Il mezzo, per fortuna, ha solo sfiorato una centralina del gas metano. La dinamica è ora al vaglio dei carabinieri
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
Poste Italiane, in occasione della XXIII^ Edizione «Concert dla Rua» la notte della Pace, partecipa con un annullo filatelico
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
I due si sono appartati lungo una strada di campagna tra Caluso e Barone. Dopo il rapporto l'uomo l'ha rapinata
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
Proseguono le escursioni in bus da Torino, con partenza dalla stazione di Porta Susa, proposte dal circuito "Strada Gran Paradiso"
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore