IVREA - Nasce il progetto «Sinfo-Ascolto» di musicoterapia

| Idea nata da una collaborazione fra l'Uici e l'Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte per il centro di riabilitazione

+ Miei preferiti
IVREA - Nasce il progetto «Sinfo-Ascolto» di musicoterapia
Se per tutti la musica è uno spazio di bellezza e arricchimento, per le persone con disabilità visiva essa ricopre un ruolo straordinario. Grazie all'ascolto, infatti, i ciechi e gli ipovedenti imparano a conoscere e conoscersi, a orientarsi nell'ambiente circostante e nella vita. C'è questa consapevolezza alla base del progetto “Sinfo-Ascolto”, nato da una collaborazione fra l'UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) di Torino e l'Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte. Da un anno l'UICI, su mandato dell'Asl Torino 4, gestisce il Centro di Riabilitazione Visiva di Ivrea: tra le tante attività che la struttura ha da offrire ci sono i corsi di musicoterapia per adulti, condotti dalla psicologa e psicoterapeuta Manuela Mariscotti. Nell'ambito di questa esperienza è stato strutturato il percorso di avvicinamento alla musica classica, che però non si rivolge solo agli utenti dei corsi, ma a tutti i disabili visivi residenti sul territorio. “Sinfo-Ascolto” è realizzato con il contributo della Fondazione CRT attraverso il progetto “Tempo per una vita migliore: competenze in gioco!”.
 
Grazie anche alla disponibilità del prof. Gianni Monte (presidente dell'Orchestra Sinfonica Giovanile e direttore del Liceo Musicale Istituto Mozart) i ciechi e gli ipovedenti potranno immergersi nella magia del mondo musicale attraverso varie tappe. Inizialmente parteciperanno a 4 incontri con gli studenti del liceo (che sono anche i componenti dell'orchestra): in queste occasioni impareranno a conoscere i vari strumenti, apprezzandone timbro e peculiarità specifiche. Successivamente assisteranno ad alcune prove d'orchestra e infine saranno invitati ai concerti. Il tutto in modo gratuito. L'intero ciclo, la cui durata può variare da uno a due mesi, è pensato per ripetersi nel tempo.
 
Il primo incontro informale, che si è svolto domenica 15 novembre durante un concerto dell'Orchestra, è stato decisamente positivo: i disabili visivi sono stati accolti con grande calore e a fine serata erano entusiasti. I prossimi appuntamenti cui parteciperanno sono il concerto di venerdì 11 dicembre presso la Cattedrale di Ivrea (con un programma interamente mozartiano) e l'evento natalizio di lunedì 21 dicembre in programma all'auditorium Mozart. «Questa iniziativa – commenta il presidente UICI Torino, Franco Lepore – rientra nel progetto di offrire agli utenti della struttura di Ivrea attività interessanti e sempre nuove, anche attraverso il coinvolgimento di altre realtà del territorio».
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d'attesa in aumento. «Ma il piano dell'Asl funziona»
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d
Aumento considerevole dei passaggi e dei ricoveri, anche a causa dell'influenza, negli ospedali del Canavese. L'Asl To4 ha fornito i dati relativi ai passaggi al pronto soccorso degli ospedali di Ivrea, Cuorgnè, Chivasso e Ciriè
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
Sono stati selezionati gli elaborati finalisti del concorso Il nostro Carnevale, realizzato nell'ambito del progetto Bambini al Centro
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L'aiuto di Favria alle scuole di Sarnano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L
Le associazioni, i commercianti, la Proloco e il Comune, dal 27 novembre al 4 dicembre, hanno organizzato numerose iniziative
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
L'episodio a Castellamonte. A Ivrea, Banchette, Rivarolo, Cuorgnè, Strambino e Lusigliè nove giovani, di età compresa tra i 15 e i 32 anni, sono stati segnalati per uso personale di sostanze stupefacenti
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
L'episodio sabato sera a Valperga. Alcuni amici hanno immediatamente chiamato il 118 ma non c'è stato niente da fare
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l'appuntato Quinto Buffo che ha compiuto 104 anni
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l
Il Colonnello Emanuele De Santis ha portato al festeggiato il regalo e il messaggio augurale del generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, comandante generale dell’Arma. Buffo è il carabiniere in congedo più anziano del Piemonte
PONT-CUORGNE'-RIVAROLO - Littorina riparata: tornano i treni sulla ferrovia Canavesana
PONT-CUORGNE
Il problema si era verificato lunedì scorso quando, durante l’ultima corsa, si era guastato l'unico treno in servizio. La Gtt aveva spedito immediatamente il mezzo in manutenzione, sostituendo le corse dei treni con altrettanti bus
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
Il dibattito sul 69 va avanti da anni. Tanto che il sindaco è arrivato a proporre autobus separati per i rom del campo nomadi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore