IVREA - Nessun cibo avariato alla scuola di San Giovanni

| Le analisi dell'Asl escludono problemi in mensa dopo che numerosi bimbi sono finiti in ospedale

+ Miei preferiti
IVREA - Nessun cibo avariato alla scuola di San Giovanni
Il Comune di Ivrea sta seguendo gli accertamenti dell'Asl dopo che venerdì scorso, alla scuola materna di San Giovanni, si sono sentiti male 36 bambini. «Le informazioni raccolte presso l’Asl - fanno sapere dall'assessorato ai sistemi educativi - segnalano che a partire dalla la sera di venerdì e fino alla mattina di sabato si sono presentati al pronto soccorso 20 bambini frequentanti la scuola San Giovanni, con disturbi di nausea e vomito; la maggior parte di essi dopo un periodo di poche ore sono stati rinviati a casa, 4 sono stati trattenuti per un periodo di osservazione più lungo, al termine del quale sono stati anch’essi rimandati a casa. Complessivamente risulta che 36 bambini, tutti frequentanti la Scuola San Giovanni, abbiano accusato i medesimi disturbi; tutte le situazioni risulterebbero essersi risolte».

L'amministrazione conferma che, allo stato attuale, non è possibile definire con certezza le cause del malore che ha colpito i bambini. Nella giornata di sabato il Servizio Igiene dell’ASL ha prelevato presso il centro cottura della ditta che fornisce il servizio di refezione, campioni delle pietanze somministrate il giorno precedente, e le analisi compiute hanno escluso la presenza di tossine o microrganismi.
 
«D’altra parte nella giornata di venerdì più di 1500 bambini ed insegnanti, nelle scuole dell’infanzia e primarie della città hanno consumato il medesimo menù: pasta al sugo di verdure per scuole materne, pizza per le scuole elementari, insalata verde e tonno per tutte le scuole. Il fatto che i malori si siano registrati nella scuola di San Giovanni e in nessun altro dei plessi scolastici, unitamente all’esito delle analisi compiute dalla Asl sui campioni prelevati nella giornata di sabato, porta ad escludere che vi siano stati problemi nella qualità delle materie prime utilizzate, ovvero nella fase di preparazione dei cibi, preparazione che avviene in un centro di cottura unico per tutta la città».
 
Sono in corso ulteriori accertamenti a cura dell’Asl per approfondire cosa possa essere accaduto successivamente alla preparazione dei pasti che possa aver determinato i problemi verificatisi per la prima volta ad Ivrea, a partire da quando il servizio di mensa scolastica è stato appaltato nel 1997.
Cronaca
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
Per fortuna il mezzo pesante si è fermato pochi metri prima di un viadotto, evitando la collisione. L'autista, ferito, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all'ospedale di Chivasso. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CANAVESE - Sesso e droga con l'amico 14enne della figlia: oggi la donna sarà interrogata a Ivrea
CANAVESE - Sesso e droga con l
Comparirà questa mattina ad Ivrea davanti al gip Stefania Cugge l'infermiera di 42 anni che è stata arrestata dai carabinieri, ritenuta responsabile di aver commesso degli atti sessuali con un minorenne, compagno di scuola della figlia
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
Sabato scorso il vescovo ha presentato il lavoro di restauro che si è svolto in alcune delle sale dell'ex Seminario Maggiore
ECONOMIA - E' nata l'Agenzia per lo Sviluppo del Canavese
ECONOMIA - E
Tra gli asset strategici per connettere il Canavese ad un nuovo e importante sviluppo economico, vi sono le Infrastrutture
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
La Clio ha iniziato a sbandare fino a quando non ha terminato la propria corsa contro il portone di un garage
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
La Madonna delle Rocche di San Martino è nota agli abitanti della zona e ai tanti appassionati delle passeggiate in montagna
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
Il carnevale delle frazioni, quest'anno, si è svolto a Vesignano. Buona la partecipazione del pubblico alla manifestazione
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
I personaggi sono stati presentati sabato, per la prima volta, dal balcone che si affaccia sulla piazza principale del paese. Una "novità" rispetto alle edizioni precedenti, promossa dalla Pro Loco di Ozegna
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
La giornata è iniziata alle 12.30 con la distribuzione di polenta e salsiccia in piazza Giovanni Paolo II. Poi la sfilata in paese
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
I carabinieri di Leini hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una donna di 42 anni ritenuta responsabile di atti sessuali con un minore e cessione di stupefacente. Indagine della procura di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore