IVREA - Nessun cibo avariato alla scuola di San Giovanni

| Le analisi dell'Asl escludono problemi in mensa dopo che numerosi bimbi sono finiti in ospedale

+ Miei preferiti
IVREA - Nessun cibo avariato alla scuola di San Giovanni
Il Comune di Ivrea sta seguendo gli accertamenti dell'Asl dopo che venerdì scorso, alla scuola materna di San Giovanni, si sono sentiti male 36 bambini. «Le informazioni raccolte presso l’Asl - fanno sapere dall'assessorato ai sistemi educativi - segnalano che a partire dalla la sera di venerdì e fino alla mattina di sabato si sono presentati al pronto soccorso 20 bambini frequentanti la scuola San Giovanni, con disturbi di nausea e vomito; la maggior parte di essi dopo un periodo di poche ore sono stati rinviati a casa, 4 sono stati trattenuti per un periodo di osservazione più lungo, al termine del quale sono stati anch’essi rimandati a casa. Complessivamente risulta che 36 bambini, tutti frequentanti la Scuola San Giovanni, abbiano accusato i medesimi disturbi; tutte le situazioni risulterebbero essersi risolte».

L'amministrazione conferma che, allo stato attuale, non è possibile definire con certezza le cause del malore che ha colpito i bambini. Nella giornata di sabato il Servizio Igiene dell’ASL ha prelevato presso il centro cottura della ditta che fornisce il servizio di refezione, campioni delle pietanze somministrate il giorno precedente, e le analisi compiute hanno escluso la presenza di tossine o microrganismi.
 
«D’altra parte nella giornata di venerdì più di 1500 bambini ed insegnanti, nelle scuole dell’infanzia e primarie della città hanno consumato il medesimo menù: pasta al sugo di verdure per scuole materne, pizza per le scuole elementari, insalata verde e tonno per tutte le scuole. Il fatto che i malori si siano registrati nella scuola di San Giovanni e in nessun altro dei plessi scolastici, unitamente all’esito delle analisi compiute dalla Asl sui campioni prelevati nella giornata di sabato, porta ad escludere che vi siano stati problemi nella qualità delle materie prime utilizzate, ovvero nella fase di preparazione dei cibi, preparazione che avviene in un centro di cottura unico per tutta la città».
 
Sono in corso ulteriori accertamenti a cura dell’Asl per approfondire cosa possa essere accaduto successivamente alla preparazione dei pasti che possa aver determinato i problemi verificatisi per la prima volta ad Ivrea, a partire da quando il servizio di mensa scolastica è stato appaltato nel 1997.
Cronaca
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
La Mugnaia dello Storico Carnevale edizione 2018 sarą la prima a dover percorrere la cittą con il corteo storico ridotto
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
L'edizione 2018 di Sicuri con la neve si svolgerą il 21 gennaio a Piamprato Soana, nel cuore del Parco nazionale Gran Paradiso
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell'addome: giovane mamma presenta un esposto alla procura di Ivrea
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell
Una trentenne di Foglizzo ha presentato un esposto alla procura di Ivrea, al momento contro ignoti, per le complicanze post parto forse provocate da un tampone. La donna ha partorito una splendida bimba ad ottobre all'ospedale di Chivasso
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
A causa della sistemazione dei giunti del viadotto si viaggia a senso unico alternato: traffico regolato da semaforo
IVREA - Per lo storico carnevale solo arance «lontane» dalla mafia
IVREA - Per lo storico carnevale solo arance «lontane» dalla mafia
Il protocollo Arance Frigie tra gli esempi virtuosi di lotta alle infiltrazioni mafiose nella filiera produttiva agroalimentare
SAN BENIGNO - Pecore trovate morte in un campo: scatta l'allarme
SAN BENIGNO - Pecore trovate morte in un campo: scatta l
Le carcasse degli animali, come da prassi, sono state affidate ai veterinari dell'Asl To4 e del centro di zooprofilassi di Torino
IVREA - Vende profumi falsi al mercato: ambulante incassa 5000 euro di multa e una denuncia
IVREA - Vende profumi falsi al mercato: ambulante incassa 5000 euro di multa e una denuncia
Sul finire del 2017 un'indagine della guardia di finanza di ha portato alla denuncia di otto canavesani a Rivarolo, Feletto, Cuorgnč, Ivrea, Castellamonte, Romano e Burolo per la vendita on line di abbigliamento farlocco
AGLIE' - Ecco i Conti di San Martino 2018 dello Storico Carnevale alladiese - FOTO e VIDEO
AGLIE
Domenica 21 gennaio il gran finale. Alle ore 11, Santa Messa e distribuzione dei fagioli grassi; dalle 14.30, dopo l'apertura dei Pifferi di Arnad, la grande sfilata dei carri allegorici che si concluderą all'Alladium con il rogo dell'Oloch
PRASCORSANO - Addio a Gianluca, giovane papą di appena 37 anni
PRASCORSANO - Addio a Gianluca, giovane papą di appena 37 anni
Prascorsano e il mondo del volontariato di mezzo Canavese sono in lutto per la prematura scomparsa di Gianluca Boldini
TANGENZIALE - Autista ubriaco provoca incidente: donna ferita
TANGENZIALE - Autista ubriaco provoca incidente: donna ferita
Un uomo di Leini di 40 anni č stato controllato dalla polizia stradale e trovato con un tasso alcolico superiore al limite
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore