IVREA - Nuovi incarichi Asl per Rina Lionella Lovato ed Eraldo Personnettaz

| La Valle, Direttore del Presidio ospedaliero di Chivasso, il primo novembre assume l’incarico di Direttore Sanitario del San Martino di Genova

+ Miei preferiti
IVREA - Nuovi incarichi Asl per Rina Lionella Lovato ed Eraldo Personnettaz
Ieri, giovedì 27 ottobre, la Direzione Generale dell’ASL TO4 ha assegnato gli incarichi di Direttore di due Strutture Complesse dell’Azienda: la Radiologia di Ivrea a Rina Lionella Lovato e la Chirurgia Generale di Ciriè del Presidio Ciriè-Lanzo a Eraldo Personnettaz. Incarichi che decorrono dal 1° novembre. «Sono particolarmente soddisfatto per la nomina di Rina Lovato e di Eraldo Personnettaz – riferisce il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone – perché hanno svolto tutta la loro carriera professionale all’interno della nostra Azienda. E questo dimostra che è possibile giungere a ruoli apicali nella stessa organizzazione in cui si è iniziato a svolgere la propria attività professionale, se si lavora con passione e dedizione, dimostrando professionalità e competenza».  
 
La dottoressa Lovato, classe 1954, una specializzazione in Radiodiagnostica e una in Radioterapia Oncologica, ha iniziato la carriera professionale all’Ospedale di Ivrea nel 1981. Nel 2004 ha ottenuto un incarico di alta specializzazione in TAC-Risonanza Magnetica-Ecografia e, dal 2009 a oggi, ha svolto incarichi di responsabilità nell’ambito dell’ASL TO4: dal 2009 al 2012 Responsabile della struttura complessa Radiodiagnostica dei Presidi Riuniti di Ivrea-Cuorgnè, dal 2012 al 2016 Responsabile della struttura semplice Radiodiagnostica di Ivrea e, dal primo maggio di quest’anno, Responsabile della struttura complessa Radiologia di Ivrea. Oltre a svolgere attività gestionale e organizzativa in ambito radiologico, nel periodo 2011-2015 la sua attività personale è stata di 58.269 esami, di cui 12.460 TAC e 3.603 ecografie. Autrice di numerose pubblicazioni scientifiche e di comunicazioni-poster in convegni, svolge attività di alto rilievo professionale nell’ambito della Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta.
 
Il dottor Personnettaz, 60 anni, specialista in Chirurgia con corsi di perfezionamento annuali in Chirurgia laparoscopica, trattamento del politraumatizzato e terapia intensiva chirurgica e chirurgia laparoscopica e mininvasiva della parete addominale, ernie e laparoceli, ha iniziato la carriera professionale nel 1982 presso l’allora USSL 38 di Cuorgnè e, salvo un intervallo di un anno e mezzo, nel periodo 1986-1987, presso l’Ospedale di Saluzzo, ha continuato l’attività lavorativa presso l’ex ASL 9 di Ivrea e poi l’ASL TO4. Nel 2009 ha ottenuto un incarico di alta specializzazione in Chirurgia laparoscopica videoassistita, prima nell’ambito della Chirurgia dei Presidi Riuniti di Ivrea-Cuorgnè e poi, da fine 2014, presso la Chirurgia dei Presidi Riuniti di Ciriè-Lanzo. Dal 1987 al 2014 ha gestito l’Ambulatorio di colo-proctologia dell’Ospedale di Cuorgnè, dove ha svolto il ruolo di Responsabile della struttura semplice di Week Surgery dal 2011 al 2014. Dal 1° febbraio 2015 a oggi è stato Responsabile della struttura complessa Chirurgia Generale di Ciriè-Lanzo.
 
L’attività chirurgica di sala operatoria del dottor Personnettaz consiste in circa 11.000 procedure di chirurgia generale, di cui 6.800 eseguite da primo operatore con tecnica tradizionale e laparoscopia, in elezione e in urgenza. Componente della Rete aziendale per il trattamento delle lesioni cutanee croniche e del Gruppo Interdisciplinare Cure aziendale per i tumori dello stomaco e del colon-retto, è socio ordinario dell’Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani (ACOI) e della Società Italiana di Chirurgia Endoscopica e Nuove Tecnologie (SICE) ed è autore e co-autore di numerose pubblicazioni in riviste scientifiche e atti congressuali. Conclude Ardissone: «Sono anche molto soddisfatto perché due altri nostri Direttori, Cinzia Tudini e Giovanni La Valle, vanno ad assumere incarichi di Direzione strategica in Aziende sanitarie liguri. Non può che far piacere che l’esperienza professionale da loro maturata nella nostra organizzazione, unita ovviamente alla loro grande competenza, abbia contribuito a farli scegliere per incarichi così importanti».
 
La dottoressa Tudini, Dirigente Responsabile del Provveditorato, il 29 ottobre assume l’incarico di Direttore Amministrativo dell’ASL 4 di Chiavari. Il dottor La Valle, Direttore del Presidio ospedaliero di Chivasso, il primo novembre assume l’incarico di Direttore Sanitario della più importante Azienda ospedaliero universitaria della Regione Liguria, il San Martino di Genova, un Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico di rilevanza nazionale.  
Galleria fotografica
IVREA - Nuovi incarichi Asl per Rina Lionella Lovato ed Eraldo Personnettaz - immagine 1
IVREA - Nuovi incarichi Asl per Rina Lionella Lovato ed Eraldo Personnettaz - immagine 2
Dove è successo
Cronaca
SCARMAGNO - Incendio devasta il comprensorio ex Olivetti: imputati tutti assolti in tribunale
SCARMAGNO - Incendio devasta il comprensorio ex Olivetti: imputati tutti assolti in tribunale
A quasi quattro anni dall'incendio che distrusse il capannone C del comprensorio ex Olivetti di Scarmagno, questa mattina, a conclusione del processo al tribunale di Ivrea, è arrivata la sentenza di primo grado
COLLERETTO - Ai cuneesi la parte scientifica del Bioindustry Park
COLLERETTO - Ai cuneesi la parte scientifica del Bioindustry Park
Il ramo d’attività del Parco tecnologico, focalizzato sulla salute e sulle scienze della vita, è stato acquisito da Gem Chimica
AGLIE' - Eletto il nuovo direttivo dell'Avis
AGLIE
Alcuni soci collaboratori da più di 30 anni dell'associazione di volontariato hanno lasciato il posto a giovani soci donatori
STRAMBINO - Idioti devastano cinque auto parcheggiate
STRAMBINO - Idioti devastano cinque auto parcheggiate
Ennesimo raid dei vandali a Strambino dopo l'assalto di qualche mese fa alla sede della Caritas cittadina. Indagano i carabinieri
RIVAROLO - Pestaggio alla vigilia di Natale: tra i nove giovani coinvolti ci sono anche due ragazze
RIVAROLO - Pestaggio alla vigilia di Natale: tra i nove giovani coinvolti ci sono anche due ragazze
E' quanto emerge dalle indagini della procura di Ivrea e dei carabinieri di Rivarolo che hanno identificato gli autori dell'aggressione segnalandoli all'autorità giudiziaria. Un fascicolo aperto anche alla procura di minori di Torino
IVREA - Contromano per chilometri sull'autostrada: autista completamente ubriaco fermato dalla polizia
IVREA - Contromano per chilometri sull
Paura ieri sera sull'autostrada A4 Torino-Milano e sulla bretella Ivrea-Santhià per un'auto che ha percorso alcuni chilometri contromano. Alle 19.45 è arrivata la chiamata di soccorso da parte di alcuni automobilisti
CASELLE - Troppi uccelli pericolosi: Enac contro ampliamento discarica
CASELLE - Troppi uccelli pericolosi: Enac contro ampliamento discarica
«Un incremento della discarica potrebbe attirare stormi di uccelli pericolosi per i velivoli dell'aeroporto Pertini di Caselle»
SAN GIUSTO - Paese in lutto: è morto il parroco don Piero
SAN GIUSTO - Paese in lutto: è morto il parroco don Piero
I funerali saranno celebrati dal vescovo di Ivrea, monsignor Edoardo Cerrato, sabato alle 10 nella chiesa parrocchiale
IVREA - Le telecamere del prete incastrano il ladro - VIDEO POLIZIA
IVREA - Le telecamere del prete incastrano il ladro - VIDEO POLIZIA
Pensava di passare inosservato con il marsupio zeppo di monetine e “gli attrezzi da lavoro” al seguito ma è stato fermato
RIVAROLO - Crolla una pianta in corso Torino: per miracolo non si è fatto male nessuno - FOTO
RIVAROLO - Crolla una pianta in corso Torino: per miracolo non si è fatto male nessuno - FOTO
Un albero sul lato del controviale del corso è improvvisamente crollato, abbattendo anche un palo dell'illuminazione pubblica. La pianta è venuta giù proprio sull'allea dove, per fortuna, non c'era nessuno. Sfiorate anche le auto in sosta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore