IVREA - Omicidio Peloso: è una corsa contro il tempo

| Indagini a 360 gradi per catturare il killer del pensionato

+ Miei preferiti
IVREA - Omicidio Peloso: è una corsa contro il tempo
Una sola certezza. Benito Peloso, il pensionato di 76 anni residente in via De Gasperi a Ivrea, non è morto per cause naturali. L’autopsia ha confermato quello che, da giorni, era ormai il sospetto degli inquirenti. Quel foglio di giornale in gola e quei segni di compressione sul corpo, possono significare solo una cosa: Benito Peloso è stato assassinato.
 
In casa mancano 700 euro. La pensione ritirata qualche giorno prima di mercoledì, giorno in cui l’uomo è stato trovato morto nel bagno di casa. Il decesso risalirebbe ad almeno tre giorni prima. La rapina, però, potrebbe essere solo una copertura. Il killer ha agito con perizia, chiudendo il pensionato nel bagno e portando con se la chiave della serratura. Solo la porta all’ingresso è rimasta socchiusa. Sono stati i vicini di casa, dopo due giorni che non vedevano Peloso, a chiamare i soccorsi. Tutto inutile, ovviamente.
 
Il killer, quindi, ha almeno quattro giorni di vantaggio rispetto agli inquirenti, qualora avesse deciso di scappare altrove. Non solo: la scena del crimine è stata pesantemente inquinata dall’intervento di soccorritori e inquirenti, dal momento che nessuno, all’inizio, ha ipotizzato si potesse trattare di omicidio. I carabinieri, insieme ai tecnici della scientifica, hanno già effettuato nell’abitazione del pensionato, numerosi sopralluoghi. Sono emerse molte impronte: tra queste potrebbe esserci anche quella dell’assassino. Determinanti potrebbero risultare i dati registrati dalle celle telefoniche della zona che saranno accuratamente analizzati dagli investigatori.
 
Le ipotesi, fin qui, sono le più disparate. Nessuno crede alla rapina fine a se stessa. C’è altro dietro l’assassinio del pensionato che, tra l’altro, quando ha fatto entrare il killer in casa, vestiva con giacca e cravatta. Il “vestito buono”, forse indossato per ricevere quello che, qualche istante dopo, si sarebbe tramutato nel suo assassino.
Cronaca
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
Casting in Canavese per la serie tv canadese «Blood & Treasure». L'appuntamento è domenica 21 in sala Santa Marta
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l'ora: presi dalla polizia
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l
Arrestati per resistenza a pubblico ufficiale due italiani dopo un lungo inseguimento tra Borgaro e Venaria Reale
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
Una folla commossa, oggi, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria, ha tributato l'estremo saluto a Massimiliano Pirrazzo
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
Riceviamo e volentieri pubblichiamo la segnalazione di alcuni lettori relativa alla situazione di via Beato Bonifacio a Rivarolo Canavese
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
«Eccellenti professionisti, in possesso di un prestigioso curriculum formativo e in termini di esperienza clinica e organizzativa»
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
Una trentina i soggetti fermati mentre tentavano di superare i confini doganali con al seguito denaro contante; la stragrande maggioranza in partenza per il continente asiatico, Cina in particolare, molti anche per i paesi dell'est Europa
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni è a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunità sull'andamento dei cantieri è stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo è stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
Nell'ottobre del 2017 devastanti incendi in Piemonte distrussero 10.000 ettari di ambiente naturale, in particolare nel Pinerolese, in Valle di Susa e in Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore