IVREA - Omicidio Peloso, il killer incastrato dai vicini

| L'inchiesta si chiude con due indagati. Cruciali le analisi del Ris e le incongruenze negli spostamenti di Genovese

+ Miei preferiti
IVREA - Omicidio Peloso, il killer incastrato dai vicini
Il cerchio si stringe attorno a Ferdinando Genovese alias "il calabrese", l'uomo arrestato ieri con l'accusa di aver strangolato ed ucciso Benito Peloso per una manciata di euro.

A rendere noti i particolari delle indagini, questa mattina ad Ivrea, è stato il procuratore capo Giuseppe Ferrando che ha ricostruito il legame tra la vittima e l'eporediese. I due si sarebbero conosciuti sette anni fa attraverso la famiglia Basile. L'uomo era già stato visto entrare nell'alloggio del pensionato da alcuni vicini. È stata proprio la segnalazione di uno dei condomini ad indirizzare le indagini.

Un vicino avrebbe segnalato la presenza del Genovese di fronte all'ingresso della palazzina la mattina dell'omicidio, fermo di fronte al cancello, come se aspettasse qualcuno. Sentito dai carabinieri, Genovese non solo ha negato di aver a che fare con la vicenda, ma ha anche negato di essersi presentato li, raccontando che il primo aprile si trovava a Sondrio. Un luogo dove effettivamente si è recato, ma solo il giorno successivo, il 2 aprile, per svolgere qualche piccolo lavoro a casa di un amico. Non solo, la notte precedente l'omicidio, Genovese era stato fermato a Vercelli dalla Polizia Stradale nonostante avesse più volte ribadito di aver dormito a casa.

Ad aggravare la posizione di Genovese anche i suoi numerosi tentativi telefonici di cercare qualcuno che gli fornisse un alibi. Una delle persone contattate dal malvivente risulta indagata con l'accusa di ricettazione. Gli inquirenti hanno il sospetto che possa aver incassato i 700 euro frutto della rapina. A far crollare qualunque alibi è stato il riscontro fornito dai Ris di Parma, che dopo decine di campionamenti effettuati tra gli amici della vittima, hanno isolato il Dna di Genovese, sotto le unghie del pensionato.

Secondo una prima ricostruzione l'omicidio sarebbe avvenuto dopo le 11 e la carta igienica ritrovata nella gola dell'anziano sarebbe stato solo il maldestro tentativo di non farlo urlare. Non è escluso che in passato l'arrestato avesse chiesto al pensionato piccole somme di denaro, per coprire i suoi vizi, dal gioco alle prostitute. Genovese è attualmente detenuto in carcere a Ivrea con l'accusa di omicidio volontario pluriaggravato, a causa della motivazione, dell'età e delle precarie condizioni di salute del pensionato ucciso.

Galleria fotografica
IVREA - Omicidio Peloso, il killer incastrato dai vicini - immagine 1
IVREA - Omicidio Peloso, il killer incastrato dai vicini - immagine 2
IVREA - Omicidio Peloso, il killer incastrato dai vicini - immagine 3
IVREA - Omicidio Peloso, il killer incastrato dai vicini - immagine 4
IVREA - Omicidio Peloso, il killer incastrato dai vicini - immagine 5
IVREA - Omicidio Peloso, il killer incastrato dai vicini - immagine 6
Cronaca
FERROVIA CANAVESANA E TORINO-CERES - Addio Gtt: l'agenzia della mobilità affida il servizio a Trenitalia
FERROVIA CANAVESANA E TORINO-CERES - Addio Gtt: l
Gtt non ha comunque partecipato alla gara. Alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte è stata acquisita al protocollo dell’Agenzia un’unica offerta proveniente da Trenitalia. Il passaggio avverà entro dicembre
VOLPIANO - Nuovo comandante per la polizia municipale
VOLPIANO - Nuovo comandante per la polizia municipale
Solinas, 55 anni, ha iniziato la sua carriera nel 1996 nel Comune di Settimo Torinese e dal 2008 era vicecomandante a Volpiano
CALUSO - Droga: imprenditore 50enne arrestato in Thailandia
CALUSO - Droga: imprenditore 50enne arrestato in Thailandia
Il calusiese sarebbe il terzo componente di una banda dedita alla coltivazione, alla produzione e allo spaccio di marijuana
CUORGNE' - Muore da solo in casa, il gatto lo veglia per alcuni giorni
CUORGNE
I funerali del pensionato, che un tempo si dilettava anche come mago, si sono svolti in forma privata sabato scorso con rito civile
CASTELLAMONTE - 32enne arrestato due volte in una settimana: fermato in centro anche se era ai domiciliari
CASTELLAMONTE - 32enne arrestato due volte in una settimana: fermato in centro anche se era ai domiciliari
Il soggetto era già arrestato dai carabinieri la scorsa settimana a seguito dei gravi episodi di violenza nei confronti della ex compagna, al termine della loro relazione sentimentale. Ora è stato associato al carcere di Ivrea
CIRIE' - Laboratorio clandestino realizzava vestiti sfruttando i dipendenti: titolare cinese arrestato dai carabinieri - FOTO E VIDEO
CIRIE
I carabinieri di Ciriè, in collaborazione con i colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro, nell'ambito dei controlli nel settore dello sfruttamento del lavorato in nero e della contraffazione, hanno scoperto un laboratorio clandestino
CASELLE - Giornata Mondiale per il Cuore: visite gratis in piazza
CASELLE - Giornata Mondiale per il Cuore: visite gratis in piazza
Medici e infermieri della cardiologia di Ciriè a disposizione dei cittadini per informare sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari
SAN GIORGIO - In mostra il modellino della Canavesana - FOTO
SAN GIORGIO - In mostra il modellino della Canavesana - FOTO
Nel padiglione del modellismo la ricostruzione della mitica tratta Rivarolo-Ozegna-Castellamonte ad opera di Roberto Gallo Pecca
RIVAROLO - Una nuova ambulanza dedicata al dottor Provenzano
RIVAROLO - Una nuova ambulanza dedicata al dottor Provenzano
L'ex direttore sanitario della Cri è stato ricordato dal presidente della croce rossa, dal sindaco Alberto Rostagno e dai famigliari
CANAVESE - Sicurezza in montagna: squadre forestali regionali al lavoro sui sentieri in Valchiusella e Dora Baltea Canavesana
CANAVESE - Sicurezza in montagna: squadre forestali regionali al lavoro sui sentieri in Valchiusella e Dora Baltea Canavesana
Gli itinerari interessano i Comuni di Traversella, Brosso, Valchiusa, Quincinetto, Carema, Settimo Vittone e Andrate. In particolare su tutti si è provveduto allo sfalcio della vegetazione, taglio delle piante e sistemazioni del fondo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore