IVREA - Parte il corso per i volontari del pronto soccorso

| L'associazione cerca nuova leve per garantire il servizio. Il corso è gratuito. Un'occasione per fare del bene

+ Miei preferiti
IVREA - Parte il corso per i volontari del pronto soccorso
I volontari del pronto soccorso di Ivrea cercano nuove leve per garantire il servizio. E’ con questo intento che l’associazione del presidente Giuliano Razzano promuove un nuovo corso di formazione, che si svolgerà a Ivrea in via Aldisio, con nove lezioni in orario serale, dalle 20,30 alle 22,30/23,00, seguite da un periodo di tirocinio pratico in sala d’attesa. Alle lezioni seguiranno tre seminari, nei primi mesi del prossimo 2016, dove saranno fornite ulteriori nozioni teoriche. Le lezioni saranno condotte da personale sanitario dell’ospedale e del pronto soccorso di Ivrea e di Cuorgné. La prima lezione si terrà il 22 settembre.
 
«Il nostro servizio consiste essenzialmente nell’accoglienza al pronto soccorso degli ospedali di Ivrea e di Cuorgné – spiega Razzano - vorrei si sapesse che noi non siamo i volontari che vanno sulle ambulanze, né abbiamo il compito di avere contatto fisico con i pazienti. Infatti, noi facciamo accoglienza nella sala d’attesa del reparto. Significa dare un po’ di conforto umano e un po’ di compagnia, specialmente alle persone sole, tanto più quando sono anziane. Significa anche interagire, mettendo in comunicazione le persone che hanno accompagnato il paziente con il personale di reparto che lo ha visitato, per trasmettere informazioni, far conoscere a che punto del suo percorso si trova il paziente stesso».
 
Ecco perché, per raggiungere un buon rapporto con le altre persone nella situazione data, oltre alle doti personali, è necessario seguire un corso di formazione per volontari, durante il quale si svolgeranno, fra le altre, ben 4 lezioni condotte da psicologi. Naturalmente, la formazione completa avverrà dopo una prima fase di tirocinio, seguita da una buona esperienza prolungata nel tempo, con il supporto delle nozioni apprese.
 
«Pertanto, mi rivolgo alle molte persone del territorio sinceramente convinte della utilità e bontà del nostro servizio, che quando vengono in contatto con noi manifestano generosi slanci di volontà a far parte della nostra associazione. Propongo a queste persone, ma anche a tutte quelle che saranno colte dalla curiosità, destata da queste notizie, di aderire alla nostra proposta di partecipare al corso di formazione, per inserirsi in un volontariato di qualità. In ogni caso, il corso è arricchente in termini di umanità e migliora le proprie conoscenze. Il corso è completamente gratuito».
 
Info e iscrizioni al numero 3462896521  oppure via e-mail all'indirizzo vps.ivrea@libero.it
Dove è successo
Cronaca
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso è costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente più grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro è stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione è stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore