IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO

| La scienza dietro l’arco «hi-tech» progettato da Ativa. Un arco che divide i canavesani. E' il viadotto realizzato su un’unica campata più lungo d’Europa

+ Miei preferiti
IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO
Il viadotto Marchetti, appena inaugurato da Ativa, è un punto cruciale della bretella che collega il Canavese alla Torino-Aosta e alla Torino-Milano. La sua importanza sotto il profilo logistico è fuori discussione visto il ruolo strategico dell'autostrada A5 come collegamento tra il nord Italia e il resto d’Europa. La vera domanda, però, è: perché è ad arco? Perché è così alto e (secondo alcuni) così evidente? A rispondere è stato l’ingegner Pierangelo Pistoletti, che in Sala Santa Marta a Pavone Canavese, l’altra mattina, ha raccontato le fasi di progettazione e montaggio di un viadotto unico in Europa. Un’opera dove l’ingegneria sposa le nuove tecnologie. Ma andiamo per gradi...
 
L’altezza
Il viadotto, lungo 250 metri, sfrutta le proprietà dell’arco, descritto da Leonardo da Vinci come l’unione forte di due parti deboli, per creare una struttura che riesce a resistere alle pressioni del vento e di eventuali eventi sismici. Una struttura solida, che in caso di piena non ostacola lo scarico delle acque. La struttura rafforzata dalla presenza di 26 pendini permette di sostenere le due carreggiate, posizionate a mensola per una larghezza totale di 41 metri. L’arco ribassato, nel punto massimo, è alto 52 metri ed ha una struttura trapezoidale per ridurre l’impatto con il vento. Per definire il disegno migliore sono stati analizzati i dati delle correnti nella zona raccolti negli ultimi 50 anni dagli aeroporti di Caselle, Cameri e Malpensa. 
 
Hi-Tech 
L’arco intelligente è dotato di sensori che inviano in tempo reale alla centralina del viadotto informazioni in merito alla temperatura, alla deformazione e agli atri parametri strutturali, in modo da garantire la massima sicurezza ed un monitoraggio costante dello stato di salute della struttura. Se in inverno la temperatura scende sotto una soglia prestabilita, il pavimento stradale viene automaticamente irrorato da un sottile strato di antigelo ecologico. L’acciaio utilizzato nella costruzione è di alta qualità, per garantire le migliori condizioni di sicurezza agli automobilisti. Per la prima volta in un’opera di questo tipo è stata inserita la ventilazione naturale, che sfrutta la diversa densità dell’aria per aerare la struttura cava realizzata con acciaio ad alta resistenza. 
 
Assemblaggio 
Le diverse parti del viadotto sono state realizzate interamente da imprese italiane e trasportate sul posto separate prima del montaggio. I diversi “pezzi” del ponte sono stati composti e fatti scivolare nella loro posizione definitiva per ridurre lo spazio necessario al cantiere. Il viadotto è pensato per resistere anche in caso di sisma, grazie ad un uso innovativo degli appoggi verticali che, per mezzo di una calotta sferica, in caso di terremoto consentono alla struttura di muoversi disperdendo energia ed evitando la rottura. Il viadotto è capace di riconoscere la differenza tra vento e sisma, grazie ad all’uso di particolari chiavi di taglio che raggiunta una pressione particolare si rompono permettendo alla calotta sferica di “entrare in azione”. (N.A.)
Video
Galleria fotografica
IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO - immagine 1
IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO - immagine 2
IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO - immagine 3
IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO - immagine 4
IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO - immagine 5
IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO - immagine 6
IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO - immagine 7
IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO - immagine 8
IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO - immagine 9
IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO - immagine 10
IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO - immagine 11
IVREA-PAVONE - Perché il viadotto Marchetti è fatto così? - FOTO e VIDEO - immagine 12
Cronaca
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
L'acqua del torrente ha solo in parte attutito la caduta. La 32enne è stata recuperata nei pressi del ponte della ferrovia. La polizia di Ivrea, che indaga sulle cause dell'accaduto, non esclude si tratti di un tentativo di suicidio
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissimo pubblico per acclamare i principi e i carri che, ieri sera e oggi pomeriggio, hanno sfilato per le vie del centro storico
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
Apprensione la scorsa notte per le campane della chiesa parrocchiale che alle 2 si sono messe a suonare in autonomia...
CANAVESE - Messa in sicurezza del torrente Orco: lavori a Rivarolo, Chivasso, San Benigno e Montanaro
CANAVESE - Messa in sicurezza del torrente Orco: lavori a Rivarolo, Chivasso, San Benigno e Montanaro
Il programma generale di gestione dei sedimenti nel tratto tra Cuorgnè e Chivasso, approvato con una delibera della Giunta regionale del 23 dicembre 2010, individua i macro interventi necessari al miglioramento della sicurezza dell'Orco
LEINI - Due esposti ai vigili contro il campanile che suona di notte
LEINI - Due esposti ai vigili contro il campanile che suona di notte
La notte, il parroco ha deciso di evitare rintocchi dal momento che alcuni cittadini si sono lamentati con i vigili urbani
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: la domenica ticket d'ingresso confermato a 10 euro
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: la domenica ticket d
Non pagano i bambini sotto i 12 anni, i residenti a Ivrea e gli aranceri regolarmente iscritti alle proprie squadre, a cui verrà richiesto di mostrare la toppa di iscrizione. Previste agevolazioni per chi arriva in treno o è iscritto al Fai
IVREA - Due treni speciali per i turisti della battaglia delle arance
IVREA - Due treni speciali per i turisti della battaglia delle arance
Tutti gli iscritti FAI, domenica 3 marzo, mostrando la tessera avranno diritto a uno sconto del 20% per l'ingresso al Carnevale
RIVAROLO - Incidente stradale con auto pirata: l'automobilista non si ferma e scappa. Caccia a una Opel blu
RIVAROLO - Incidente stradale con auto pirata: l
E' caccia ad una Opel blu che ieri mattina è rimasta coinvolta in uno scontro frontale in via Matteotti a Rivarolo Canavese. La conducente della vettura, dopo l'urto, anzichè fermarsi a prestare soccorso ha rimesso in moto ed è scappata
RIVARA - Inner Wheel e Lions insieme per un «service» comune
RIVARA - Inner Wheel e Lions insieme per un «service» comune
I club sostengono il «Potenziamento del corso di lingua italiana per donne straniere» curato dalla Caritas di Rivarolo Canavese
SCARMAGNO - Incendio nel comprensorio della ex Olivetti - FOTO
SCARMAGNO - Incendio nel comprensorio della ex Olivetti - FOTO
Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea per un incendio divampato poco prima delle due
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore