IVREA - «Premi economici per pochi»: stato di agitazione del personale in ospedali e ambulatori dell'Asl To4

| Alcune sigle sindacali si sono viste «costrette a proclamare lo stato di agitazione per il personale del comparto dell'Asl e la richiesta di incontro urgente davanti al Prefetto di Torino»

+ Miei preferiti
IVREA - «Premi economici per pochi»: stato di agitazione del personale in ospedali e ambulatori dellAsl To4
Le organizzazioni sindacali FSI-USAE, FIAL-CONFSAL, NURSIND e NURSING UP, hanno proclamato lo stato di agitazione di tutto il personale del comparto dell'Asl To4 del Canavese. Le motivazioni dello stato di agitazione sono le seguenti: la Direzione Generale a partire dal mese di dicembre 2016 ha iniziato a convocare sistematicamente le Organizzazioni Sindacali con l’unico obiettivo di portare a termine l’approvazione del progetto DIPSA (Dipartimento delle Professioni Sanitarie) e dell’accordo sulle posizioni organizzative. Su quest’ultima materia l'Asl è reduce da un precedente accordo del 2010, sottoscritto solamente da CGIL/FP, CISL/FPL e UIL/FPL, che ha visto elargire una cifra di circa 620.000 euro a beneficio di una stretta cerchia di dipendenti (circa 120), molti di questi selezionati sulla base di criteri palesemente privi di alcuna organicità e correlazione con le reali esigenze dell'azienda. 
 
La Direzione Generale ha intrapreso una fitta serie di iniziative, anche contrapposte, tradotte in deliberazioni, sospensione e revoche delle stesse, convocazioni molto frequenti, quasi tutte improntate sul progetto DIPSA e sull’approvazione del regolamento per il conferimento delle posizioni organizzative, delle quali, a febbraio 2017, si scopre che quasi metà dovrebbero essere riservate ai coordinatori sanitari che faranno parte del progetto DIPSA.
 
«Le scriventi organizzazioni sindacali hanno richiesto senza ottenere alcun riscontro, che prima di prelevare una consistente somma pari a 434.000 euro dal fondo contrattuale per dividerlo fra circa 120 dipendenti, l'Asl To4 debba procedere alla contrattazione complessiva sui fondi e concordare le strategie di utilizzo dei fondi stessi, considerato che con tali fondi vanno remunerati diversi istituti contrattuali quali la pronta disponibilità, il lavoro straordinario, la produttività, le progressioni orizzontali, le indennità di disagio e professionali.
 
La non risposta alle richieste delle scriventi, anche in merito alla verifica delle modalità di utilizzo dei fondi contrattuali negli anni passati, ha costretto ad indire lo stato di agitazione per il personale del comparto dell'Asl e la richiesta di incontro urgente davanti al Prefetto di Torino. Pur considerando importante l’istituzione del DIPSA le scriventi ritengono che non deve essere usato come espediente per continuare ad elargire parte dei fondi a pochi soggetti senza aver ben chiaro l’obiettivo correlato alla posizione organizzativa. Ritenuamo più proficuo per l'Asl To4 innovare la politica di utilizzo dei fondi contrattuali, uscendo dalle logiche tradizionali che appaiono oramai ampiamente superate, investendo maggiormente su alcuni istituti che interessano tutto il personale quali ad esempio il premio di produttività e le progressioni orizzontali».
Cronaca
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
Nel giorno in cui la Regione Piemonte annuncia una nuova «Carta della qualità» del trasporto ferroviario per tutelare maggiormente i passeggeri dei treni, sulla Canavesana due corse sono saltate per non meglio specificati «problemi tecnici»
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
Se sussisteranno le condizioni di sicurezza la Sp 61 sarà lasciata aperta nella fascia oraria notturna e precisamente dalle ore 17,30 alle ore 8,30 del giorno successivo
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
La ragazza, neopatentata, è risultata anche positiva all'alcoltest. La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Chivasso
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
Conducente e passeggero minorenni, domiciliati al campo nomadi di strada dell'Aeroporto. La vettura è stata sequestrata
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
L'arma è stata subito inviata al Ris di Parma per verificare se è stata utilizzata in passati o recenti episodi di cronaca
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
Il piatto di questa edizione, su disegno di Guglielmo Marthyn, è stato realizzato dal ceramista Maurizio Grandinetti
IVREA - Massi contro l'auto dei vigili: denunciato il lanciatore
IVREA - Massi contro l
Il 49enne dovrà adesso rispondere di danneggiamento, oltraggio a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
L'acqua del torrente ha solo in parte attutito la caduta. La 32enne è stata recuperata nei pressi del ponte della ferrovia. La polizia di Ivrea, che indaga sulle cause dell'accaduto, non esclude si tratti di un tentativo di suicidio
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissimo pubblico per acclamare i principi e i carri che, ieri sera e oggi pomeriggio, hanno sfilato per le vie del centro storico
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
Apprensione la scorsa notte per le campane della chiesa parrocchiale che alle 2 si sono messe a suonare in autonomia...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore