IVREA - Primi disagi per gli utenti nel nuovo poliambulatorio

| Qualche problema per il sistema eliminacode acquistato per gestire la chiamata per i prelievi. L'azienda sanitaria si Ŕ giÓ attivata

+ Miei preferiti
IVREA - Primi disagi per gli utenti nel nuovo poliambulatorio
Nel nuovo Poliambulatorio di Ivrea, il sistema eliminacode acquistato per gestire la chiamata per i prelievi è molto funzionale e soddisfacente per gli utenti nella prima fase, quella che riguarda l’accettazione degli esami di laboratorio presso gli sportelli CUP. In questa fase, infatti, il nuovo sistema è in grado di “pesare” le richieste degli utenti e di gestire le chiamate in base a tre priorità prestabilite: le persone con disabilità e le donne in gravidanza; gli utenti che devono effettuare soltanto il TP o, al massimo, tre esami; tutti gli altri utenti.


Le difficoltà insorgono successivamente, nella seconda fase, quando si effettua la chiamata per eseguire i prelievi, perché il sistema non riesce a gestire in modo ottimale gli utenti. In questa prima settimana di apertura del nuovo Poliambulatorio sono già state apportate modifiche, che però non si sono rivelate sufficienti. L’Azienda, comunque, sta lavorando per risolvere completamente e definitivamente il problema nel più breve tempo possibile. Ci scusiamo con gli utenti per i disagi che si sono verificati.

Dove è successo
Cronaca
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
Si avvicina il Natale e i ladri si scatenano. Alcuni consigli utili per evitare di farsi svaligiare la casa durante le feste
IVREA - Torna la rappresentazione della NativitÓ di Ges¨
IVREA - Torna la rappresentazione della NativitÓ di Ges¨
L'iniziativa, promossa dall'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" vedrÓ la collaborazione di realtÓ ed associazioni
FURTI - Tre ladri in arresto traditi dalle impronte sulla neve
FURTI - Tre ladri in arresto traditi dalle impronte sulla neve
Due 25enni di Villanova Canavese bloccati dai carabinieri di Venaria Reale
VALCHIUSELLA - Piromane in arresto: depresso perchŔ rimasto vedovo
VALCHIUSELLA - Piromane in arresto: depresso perchŔ rimasto vedovo
Ad incastrarlo la testimonianza di alcuni residenti che hanno notato gli inneschi, preso il numero di targa e chiamato il 112
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
In caso di comparsa di sintomi quali stanchezza eccessiva, difficoltÓ di concentrazione e/o cefalea, si consiglia di contattare il medico curante o il centro antiveleni di Pavia. Consigliabile non esporre i bambini a sforzi fisici
TRENI E BUS FERMI - Domani sciopero di 24 ore dei trasporti
TRENI E BUS FERMI - Domani sciopero di 24 ore dei trasporti
SarÓ assicurato il completamento delle corse di treni e autobus in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito
CANAVESE - Ghiaccio e neve, una raffica di incidenti - FOTO
CANAVESE - Ghiaccio e neve, una raffica di incidenti - FOTO
Quasi tutti tamponamenti o auto finite fuori strada in prossimitÓ di curve e rotonde. Polemiche sullo stato di alcune strade
CASELLE - Ghiaccio e neve: aerei in ritardo. Proteste dei passeggeri
CASELLE - Ghiaccio e neve: aerei in ritardo. Proteste dei passeggeri
A causa del ghiaccio, alcuni voli sono rimasti bloccati sulla pista per oltre due ore. La Sagat spiega che cosa Ŕ successo
SAN GIORGIO CANAVESE - Una decina di bambini in camera iperbarica dopo l'intossicazione da monossido di carbonio
SAN GIORGIO CANAVESE - Una decina di bambini in camera iperbarica dopo l
La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo. I carabinieri di San Giorgio stanno cercando di fare luce su quanto accaduto. Al vaglio degli inquirenti anche alcuni malori precedenti a quelli che si sono verificati ieri in palestra
CASTELLAMONTE - Scuola al freddo: il preside chiude e manda tutti gli alunni a casa - FOTO
CASTELLAMONTE - Scuola al freddo: il preside chiude e manda tutti gli alunni a casa - FOTO
Freddo polare alla scuola elementare di Castellamonte che il preside Federico Morgando questa mattina ha deciso di chiudere per tutelare la salute dei bambini e del personale dipendente. 380 bimbi mandati a casa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore