IVREA - Processo all'Olivetti: «Nessuna falla nella sicurezza»

| Sono iniziate la scorsa settimana le audizioni dei testi della difesa nell'ambito del processo per l’amianto all’Olivetti

+ Miei preferiti
IVREA - Processo allOlivetti: «Nessuna falla nella sicurezza»
Sono iniziate la scorsa settimana a Ivrea le audizioni dei testi della difesa nell’ambito del processo per le morti d’amianto all’Olivetti. Tra le persone sentite anche Corrado Ariaudo, 55 anni di Ivrea, negli anni novanta amministratore delegato in azienda. Ariaudo, oggi presidente della «Comital Alluminio» di Volpiano, è comparso in aula come teste chiamato dalla difesa di due dei diciotto imputati: l'ex ministro Corrado Passera e il presidente della Piaggio, Roberto Colaninno, quest'ultimo imputato solo per un caso di lesioni. 
 
«A mio modo di vedere le misure di sicurezza adottate dall’Olivetti erano ridondanti rispetto alle norme di legge allora in vigore» ha spiegato Ariaudo che, rispondendo alle domande degli avvocati e del pubblico ministero, Laura Longo, ha precisato che la sicurezza «a Palazzo Uffici e nei locali della mensa era direttamente in capo a Olivetti Spa, mentre nei vari stabilimenti dipendeva dalle società che avevano la gestione immobiliare degli stessi». In aula, di fronte al giudice Elena Stoppini, è stato mostrato anche un documento del 1995, firmato proprio da Ariaudo, che ridistribuiva le competenze in materia di sicurezza ambientale tra i vari settori dell'azienda. Una relazione che servì da aggiornamento di analoghi documenti redatti dall’Olivetti nel 1981 e nel 1993.
 
Tra gli altri testimoni della difesa è comparso anche Armando Vittozzi, un ex dipendente Olivetti, che lavorò a Ivrea come responsabile della manutenzione sull'impiantistica dal 1967 al 1995. Parlando delle pulizie all’interno degli stabilimenti, l’uomo ha ricordato come, a volte, si spruzzava della calce mista a vinavil per eseguire determinate riparazioni. E in un caso, un dirigente gli chiese la rimozione di circa due metri quadrati di intonaco dalle pareti della mensa della «Nuova Ico». Altri ex dipendenti, invece, hanno confermato che «tutte le norme di sicurezza, così come i sistemi di protezione, erano gestiti dall'ufficio centrale di Ivrea» e non dai singoli stabilimenti. Il processo riprenderà giovedì 17 marzo.
Cronaca
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
Sabato la manifestazione che chiude da ormai oltre un decennio il programma turistico dell'agosto Ingriese
IVREA-SANTHIA' - Senza lavoro minaccia di buttarsi dal ponte: salvato da polizia e vigili del fuoco - FOTO
IVREA-SANTHIA
Sul posto sono intervenuti celermente i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale di Torino. Sono stati proprio i poliziotti ad intavolare una «trattativa» con il ragazzo e a convincerlo a desistere
CIRIE' - Va a fuoco l'auto di un senzatetto: ancora il piromane?
CIRIE
Toccherà ai carabinieri di Venaria Reale chiarire le cause dell'incendio. Potrebbe trattarsi dell'azione del solito idiota
CHIVASSO - Piantagione di marijuana sul Po a San Sebastiano - VIDEO
CHIVASSO - Piantagione di marijuana sul Po a San Sebastiano - VIDEO
I carabinieri hanno arrestato due albanesi per coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti
IVREA - Muore travolta da una motocicletta mentre tenta di attraversare la strada
IVREA - Muore travolta da una motocicletta mentre tenta di attraversare la strada
Una donna è morta in ospedale dopo l'incidente avvenuto in via Cascinette. La dinamica dell'incidente è adesso al vaglio degli agenti della polizia municipale di Ivrea. Il centauro, un 36enne eporediese, sarà denunciato
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
Clemente, già alle prese con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri di Chivasso e tradotto nel carcere di Ivrea
BORGIALLO - Attività non autorizzate nel night: scatta la multa
BORGIALLO - Attività non autorizzate nel night: scatta la multa
I titolari del locale hanno presentato ricorso al Tar del Piemonte: se ne discuterà nell'udienza del prossimo venti settembre
CASTELLAMONTE - Dimesso dall'ospedale di Cuorgnè, muore tre giorni dopo: lunedì il funerale
CASTELLAMONTE - Dimesso dall
Sedici giorni dopo il decesso, via libera alle esequie del volontario della Croce Rossa, Giuseppe Panella. Aveva 70 anni: era stato ricoverato dopo un tamponamento avvenuto sulla provinciale per Ozegna. Indagini in corso della procura
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
Un doveroso omaggio ad uno dei battaglioni storici degli Alpini che meritò due Medaglie d'Argento al Valor Militare
OMICIDIO SETTIMO - L'assassino portato in carcere a Ivrea
OMICIDIO SETTIMO - L
Associato al carcere di Ivrea, Christian Clemente, il ragazzo, che questa notte ha ucciso il patrigno a colpi di pistola
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore