IVREA - Processo all'Olivetti: «Nessuna falla nella sicurezza»

| Sono iniziate la scorsa settimana le audizioni dei testi della difesa nell'ambito del processo per l’amianto all’Olivetti

+ Miei preferiti
IVREA - Processo allOlivetti: «Nessuna falla nella sicurezza»
Sono iniziate la scorsa settimana a Ivrea le audizioni dei testi della difesa nell’ambito del processo per le morti d’amianto all’Olivetti. Tra le persone sentite anche Corrado Ariaudo, 55 anni di Ivrea, negli anni novanta amministratore delegato in azienda. Ariaudo, oggi presidente della «Comital Alluminio» di Volpiano, è comparso in aula come teste chiamato dalla difesa di due dei diciotto imputati: l'ex ministro Corrado Passera e il presidente della Piaggio, Roberto Colaninno, quest'ultimo imputato solo per un caso di lesioni. 
 
«A mio modo di vedere le misure di sicurezza adottate dall’Olivetti erano ridondanti rispetto alle norme di legge allora in vigore» ha spiegato Ariaudo che, rispondendo alle domande degli avvocati e del pubblico ministero, Laura Longo, ha precisato che la sicurezza «a Palazzo Uffici e nei locali della mensa era direttamente in capo a Olivetti Spa, mentre nei vari stabilimenti dipendeva dalle società che avevano la gestione immobiliare degli stessi». In aula, di fronte al giudice Elena Stoppini, è stato mostrato anche un documento del 1995, firmato proprio da Ariaudo, che ridistribuiva le competenze in materia di sicurezza ambientale tra i vari settori dell'azienda. Una relazione che servì da aggiornamento di analoghi documenti redatti dall’Olivetti nel 1981 e nel 1993.
 
Tra gli altri testimoni della difesa è comparso anche Armando Vittozzi, un ex dipendente Olivetti, che lavorò a Ivrea come responsabile della manutenzione sull'impiantistica dal 1967 al 1995. Parlando delle pulizie all’interno degli stabilimenti, l’uomo ha ricordato come, a volte, si spruzzava della calce mista a vinavil per eseguire determinate riparazioni. E in un caso, un dirigente gli chiese la rimozione di circa due metri quadrati di intonaco dalle pareti della mensa della «Nuova Ico». Altri ex dipendenti, invece, hanno confermato che «tutte le norme di sicurezza, così come i sistemi di protezione, erano gestiti dall'ufficio centrale di Ivrea» e non dai singoli stabilimenti. Il processo riprenderà giovedì 17 marzo.
Dove è successo
Cronaca
STRAMBINO - L'Agenzia delle Entrate apre uno sportello catastale
STRAMBINO - L
Gli sportelli catastali forniscono un servizio di consultazione, semplice ed accessibile, per i dati sulle proprietà immobiliari
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
Gli allievi delle scuole dei Comuni di Prascorsano, Valperga e Cuorgnè saliranno a Belmonte il prossimo 1° giugno
CUORGNE' - Vanno in giro armati di coltelli: due ragazzi denunciati
CUORGNE
A Valperga, nei pressi del parco giochi comunale, i militari hanno trovato un sedicenne in possesso di due coltelli svizzeri
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
Brutto incidente alle porte di Rivarolo. Una donna del '33 ferita e trasportata in ospedale. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea, i vigili del fuoco di Rivarolo e Ivrea e la croce rossa
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
Un 19enne di etnia sinti arrestato dai carabinieri grazie alla pronta segnalazione del titolare di una sala bingo di Rivoli
CUORGNE' - Cesma lancia un’iniziativa formativa internazionale
CUORGNE
Per l’anno 2017-18 avviato un pacchetto di attività in ambito internazionale, sviluppate in parte sul territorio francese
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
Un furgone svizzero che aveva appena effettuato un rifornimento alla stazione di servizio Tamoil, ha improvvisamente preso fuoco nei pressi del distributore. Gli occupanti sono riusciti a scendere dal mezzo. Benzinaio devastato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore