IVREA - Processo Olivetti: chiesti sei milioni di euro per le famiglie

| In aula gli avvocati rappresentanti dei familiari delle vittime e delle istituzioni che si sono costituite parte civile nel processo

+ Miei preferiti
IVREA - Processo Olivetti: chiesti sei milioni di euro per le famiglie
Supera i sei milioni di euro la richiesta di risarcimento che le parti civili hanno presentato questa mattina al processo Olivetti in corso a Ivrea. Sono otto i lavoratori morti negli stabilimenti Olivetti del Canavese sui quali si è concentrato il processo contro i manager del gruppo. Altri due ex dipendenti, seppur malati di mesotelioma, sono per ora in vita. Le parti civili hanno chiesto, in particolare, un risarcimento di un milione e 53 mila euro per la vittima Marcello Costanzo, deceduto a 75 anni, e di un milione e 437 mila euro per Silvio Vignuta, deceduto a 59 anni nel 2009. L’Inail, invece, che si è costituito parte civile, ha chiesto al giudice Stoppini che venga riconosciuto agli imputati il pagamento in solido di 2 milioni e mezzo di euro. Il Comune di Ivrea ha chiesto un risarcimento di 600 mila euro. Mezzo milione, invece, la richiesra della Città metropolitana di Torino.

«Ci aspettiamo una giustizia che non trovi la facile scappatoia della provvisionale - ha detto l'avvocato Laura D'Amico, che rappresenta due famiglie per conto della Fiom-Cgil - quel che vogliamo far emergere è che l'organizzazione aziendale era di tipo verticistico per cui le responsabilità riguardo anche alla sicurezza erano in capo ai vertici». Per questo i pubblici ministeri della procura di Ivrea, la scorsa settimana, hanno chiesto la condanna di tutti i manager dell'Olivetti, compresi Carlo De Benedetti, Franco Debenedetti e Corrado Passera. Per l'avvocato che tutela la posizione dell'Inail, «l’Olivetti non ha mai stipulato un’assicurazione per l’asbestosi nonostante i rischi all’esposizione all’amianto fossero cosa nota».

Dove è successo
Cronaca
CANAVESE - Soldi falsi: sequestri della guardia di finanza a Favria, Cirič, San Maurizio e Villanova
CANAVESE - Soldi falsi: sequestri della guardia di finanza a Favria, Cirič, San Maurizio e Villanova
In questi giorni, dopo il riconoscimento dell'effettiva falsitā, effettuato dall'apposita Commissione Tecnica della Banca d'Italia di Torino, i Finanzieri della Tenenza di Lanzo Torinese hanno proceduto al sequestro della valuta farlocca
LEINI-LOMBARDORE - Piove a dirotto, la 460 diventa un fiume
LEINI-LOMBARDORE - Piove a dirotto, la 460 diventa un fiume
Problemi alla viabilitā, nei giorni scorsi, a causa del maltempo. La strada si allaga nel tratto prima dell'interruzione per lavori
IVREA - Unicredit e istituto Cena insieme per la cultura finanziaria tra i giovani
IVREA - Unicredit e istituto Cena insieme per la cultura finanziaria tra i giovani
Proprio per i giovani la Banca ha lanciato Start-up your life, un programma dedicato e innovativo di alternanza scuola lavoro
CUORGNE' - Ronchi San Bernardo vince l'edizione 2018 del palio - FOTO
CUORGNE
Si č chiusa questa sera l'edizione del trentennale del Torneo di Maggio, edizione pesantemente segnata dal maltempo
SAN GIUSTO CANAVESE - Spaventoso incidente sull'autostrada: gravissimi due ragazzi di 19 anni - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - Spaventoso incidente sull
In una piazzola d'emergenza, proprio vicino al guard-rail dove č andata ad accartocciarsi la Punto, č anche atterrato l'elisoccorso del 118. I feriti sono due ragazzi residenti a Borgaro Torinese. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CASTELLAMONTE - La ceramica pių forte anche della pioggia - VIDEO
CASTELLAMONTE - La ceramica pių forte anche della pioggia - VIDEO
Ottimo riscontro per la manifestazione Buongiorno Ceramica, promossa dall'Associazione Italiana Cittā della Ceramica
CIRIE' - Maltrattamenti sul cane: 44enne assolta in tribunale a Ivrea
CIRIE
Secondo le querele, presentate dai vicini della donna nel 2015, il cane, un American Staffordshire, veniva lasciato per ore solo in casa, sia di giorno che di notte, costretto ad espletare i bisogni sul balcone. Ma era una storia falsa...
VOLPIANO - Due nuovi ispettori contro le discariche abusive
VOLPIANO - Due nuovi ispettori contro le discariche abusive
Il sindaco De Zuanne ha nominato due nuovi ispettori ambientali, dipendenti di Seta, per rafforzare i controlli sul territorio
IVREA - L'Arma azzurra in visita a Pisa - FOTO
IVREA - L
Ha avuto luogo il primo di una lunga serie di appuntamenti tecnico-culturali promossi dall'Associazione Arma Aeronautica di Ivrea e del Canavese
CASTELLAMONTE - La Croce Rossa cerca volontari per il centralino
CASTELLAMONTE - La Croce Rossa cerca volontari per il centralino
La Croce Rossa di Castellamonte cerca volontari addetti al centralino per gestire tutte le richieste di servizi che giornalmente il comitato riceve
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore