IVREA - Processo Olivetti: saranno riesaminati i casi di morte

| Colpo di scena quello emerso questa mattina nel corso dell'udienza sui quattordici decessi negli stabilimenti dell'azienda

+ Miei preferiti
IVREA - Processo Olivetti: saranno riesaminati i casi di morte
Andranno riesaminati i casi di sospetta morte da amianto all'Olivetti di Ivrea. E' un vero e proprio colpo di scena quello emerso questa mattina nel corso dell'udienza sui quattordici decessi negli stabilimenti dell'azienda eporediese. Il giudice Elena Stoppini ha informato le parti che è in corso la revisione degli esami sui campionamenti biologici dei dodici ex lavoratori deceduti. L'accertamento si sarebbe reso necessario a causa delle difformità di vedute fra le consulenze mediche di accusa, parti civili e difese.
 
Nominati i due consulenti di parte: si tratta degli esperti Donata Bellis, dirigente medico dell’Asl To1, e Massimo Roncalli, responsabile di Anatomia patologica all’Humanitas di Rozzano (Milano). Su mandato del tribunale, una squadra di polizia giudiziaria ha prelevato i vetrini istologici e li ha consegnati al centro clinico Humanitas. Vista la complessità del decesso, insomma, il giudice ha deciso di vederci chiaro per stabilire con assoluta certezza se i quattordici operai morti si sono effettivamente ammalati all'Olivetti. 
 
Circostanza che era emersa anche nel corso della precedente udienza, quando uno dei periti della difesa aveva fatto presente che gran parte dei dipendenti deceduti di mesotelioma aveva lavorato in altre aziende, prima di Olivetti, venendo probabilmente a contatto già allora con le pericolose fibre di amianto. Le indagini della procura di Ivrea, del resto, si sono basate sull'analisi delle cartelle cliniche: solo per una delle vittime era stata eseguita l'autopsia. Al momento sono 18 gli imputati, tra ex manager e dirigenti. Devono risponder di omicidio colposo plurimo e lesioni colpose plurime.
Dove è successo
Cronaca
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedì, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnè - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto è stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
L’interessata è una signora di 72 anni: è stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica è stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
Un uomo, ieri, ha acquistato un gratta e vinci della serie "Tutto per tutto" e con appena 5 euro ne ha vinti 500 mila...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
Ne parlerà al Bioindustry Park, venerdì, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrà festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attività in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore