IVREA - Prof a luci rosse porta studenti al club privè

| Un'insegnante finisce a giudizio per violenza privata

+ Miei preferiti
IVREA - Prof a luci rosse porta studenti al club privè
Insegnante porta due studentesse (di cui una minorenne) in un club per scambisti e finisce a giudizio per violenza privata. È iniziato al tribunale di Ivrea un processo decisamente hot. Non fosse che l'insegnante in questione, una professoressa di 36 anni residente a Torino, avrebbe poi minacciato una delle due allieve: «Se racconti cosa è accaduto questa notte ti boccio». Da qui l'accusa di violenza privata. All'epoca la prof insegnava in una scuola professionale dell'eporediese.
 
I fatti risalgono al 24 giugno 2010. La prof, secondo l’accusa, quella sera aveva portato una diciannovenne di Strambino (ora parte civile) e l’altra ragazza minorenne in un club privè del torinese. Con loro c'era un uomo di Torino di 46 anni che in tribunale, ieri, ha raccontato la sua versione dei fatti. L'uomo ha ammesso al giudice che allora non era a conoscenza dell'età delle due ragazze e che, in quell'occasione, non aveva immaginato che una delle due fosse anche minorenne.
 
La notte hot era rimasta un segreto per alcune settimane. Poi, come spesso accade, le voci hanno preso il sopravvento. La direttrice dell'istituto ha convocato le studentesse e ha ricostruito i fatti, presentando denuncia alla polizia giudiziaria della procura di Ivrea. Il processo riprenderà a ottobre.
 
I legali della professoressa chiederanno al giudice di ascoltare le due ragazze che, secondo la tesi difensiva, si sono recate nel club torinese ma senza mai entrate nel privè. Secondo i legali, inoltre, che criticano il reato contestato, la professoressa non avrebbe potuto bocciare le studentesse perchè, all'epoca dei fatti, i registri per l’ammissione agli esami erano già stati compilati.
 

Cronaca
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
Locana si fa portabandiera di tutte le Città del Miele piemontesi Bruzolo, Casteldelfino, Marentino, Monteu Roero, Montezemolo, Niella Tanaro e il Parco Alpi Marittime
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
Le indagini sono iniziate analizzando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate dall'amministrazione comunale. Indagini che si sono concluse martedì 11 luglio con un arresto e due denunce
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
L'ambulatorio della guaritrice che combatteva il fuoco di Sant’Antonio è finito in tribunale. La donna è scomparsa due anni fa
CUORGNE - Taglio del nastro per l'Agenzia delle Entrate - VIDEO
CUORGNE - Taglio del nastro per l
Dopo il trasloco dagli uffici di corso Roma il servizio si è trasferito interamente al terzo piano della vecchia Manifattura
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
Dopo l'episodio di via Spagna oggi pomeriggio nuovo allarme per dei pezzi di paramano crollati da un palazzo di via Settimo
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
I controlli in città e nei giardini verranno effettuati dal dottor Sergio Graziano che è stato incaricato dalla Regione
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
Nel corso del procedimento giudiziario il Comune si è costituito parte civile, assistito dall'avvocato Celere Spaziante
CASTELLAMONTE - Riconoscimento internazionale per Giovanni Matano
CASTELLAMONTE - Riconoscimento internazionale per Giovanni Matano
A Kaunas, città della Lituania che ospita il «Devil’s Museum», unico al mondo, ha trovato il giusto spazio un'opera dell'artista di Castellamonte
CASTELLAMONTE - Le opere di Baruzzi e Marthyn in mostra ad Albissola Marina
CASTELLAMONTE - Le opere di Baruzzi e Marthyn in mostra ad Albissola Marina
Sandra Baruzzi e Guglielmo Marthyn ambasciatori di ceramiche d’Arte con una mostra ad Albissola Marina presso il Circolo degli Artisti di Pozzo Garitta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore