IVREA - Quando l'occhio non fa la sua parte, documentario sull'ipovisione

| Verrà presentato mercoledi 6 aprile il documentario a cura della Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti (A.P.R.I.-onlus)

+ Miei preferiti
IVREA - Quando locchio non fa la sua parte, documentario sullipovisione
Si svolgerà mercoledì 6 aprile, alle ore 11 presso Spazio Arte Giovani in via Dora Baltea 1 a Ivrea, la presentazione ufficiale del documentario "Quando l'occhio non fa la sua parte", regìa di Luca Bronzi, realizzazione e distribuzione a cura dell'Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti (A.P.R.I.-onlus).

La pellicola si propone di illustrare, con un linguaggio naturale ed accessibile a tutti, il diffuso ma quasi sconosciuto fenomeno dell'ipovisione. Non esiste infatti un modo unico di vedere poco e male: alterazioni del campo visivo, scotomi, diplopia, emeralopia, fotofobia, visiione annebbiata, discromatopsia, nistagmo, sono disturbi molto diversi l'uno dall'altro e producono effetti altrettanto differenti nella vita quotidiana. Si tratta di parole apparentemente difficili ma assai rilevanti per chi le vive, giorno dopo giorno, sulla sua pelle e nel confronto con la società.

"Per questo motivo" - afferma il presidente APRI-onlus Marco Bongi - "noi preferiamo parlare di 'ipovisioni' piuttosto che esprimerci al singolare. La scarsa conoscenza di questo pianeta inesplorato è quindi alla base di molti equivoci sociali come i sospetti di voler simulare la cecità che spesso si scatenano a carico di alcuni ipovedenti gravi".

Il lavoro si è sviluppato in stretta sinergia fra medici e pazienti. Anche questa caratteristica, comunque difficile da ritrovarsi nella vita reale, rende il documentario innovativo e quasi unico nel suo genere. Alla prima proiezione saranno presenti alcuni fra i protagonisti del lavoro, a partire dagli oculisti dott. Luigi Fusi e Mario Vanzetti, membri del Comitato Scientifico di APRI-onlus. Seguirà un dibattito aperto a tutta la cittadinanza.

Sono stati invitati il sindaco di Ivrea Carlo Della Pepa ed il Direttore Generale dell'ASL TO-4 dott. Lorenzo Ardissone.

La mattinata si concluderà con un rinfresco preparato dagli allievi disabili visivi che frequentano il laboratorio riabilitativo di cucina condotto dall'associazione APRI-onlus di Ivrea.

Video
Cronaca
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
Un vigile del fuoco è rimasto lievemente ferito, oggi pomeriggio, nel corso delle operazioni di spegnimento di un incendio al tetto di un'abitazione di Inverso
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
Un uomo di 56 anni di Caluso è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamenti e minacce
FAVRIA - Cornicione pericolante dalla chiesa: intervento dei vigili del fuoco - FOTO
FAVRIA - Cornicione pericolante dalla chiesa: intervento dei vigili del fuoco - FOTO
Alle 17, invece, i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese e Volpiano sono intervenuti in una villetta di San Giusto Canavese per un incendio camino
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
L'uomo, sposato, padre di due figli, muratore fino ad allora incensurato, ora dovrà scontare una pena di oltre quattro anni
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell'uomo» - LA FOTO
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell
Giuseppe Laforè, 24 anni, detto Alex, braccato da carabinieri e polizia è stato fermato ieri sera a Torino. Giovedì scorso, al culmine di una lite con il padre dell'ex fidanzata, ha sparato diversi colpi uccidento Laurent Radici, 44 anni
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
Il giovane imprenditore che gestisce da alcuni mesi la struttura ha rinunciato da pochi giorni alla gestione per motivi privati
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - ARRESTATO L'ASSASSINO DI LAURENT RADICI: E' IL FIDANZATO DELLA FIGLIA
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - ARRESTATO L
Si è costituito a Torino, nella tarda serata di ieri, Giuseppe Laforè, 25 anni, un nomade sinti di Romano Canavese, accusato dell'omicidio di Laurent Radici, il 44enne di San Giorgio ucciso la scorsa settimana con un colpo di pistola
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
Tra le motivazioni i carichi di lavoro, tensione nel comando, ambiente insostenibile, richieste di trasferimento negate
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
Da lunedì verrà eseguito un intervento di abbattimento del primo filare di platani nei Giardini della stazione ferroviaria
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
Due donne, hanno approfittato di un momento di confusione all'interno del locale per impossessarsi del barattolo contenente le mance. Appena si sono accorti del furto, i titolari sono andati a visionare le immagini di videosorveglianza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore