IVREA - Più di 6 milioni di italiani hanno visto la fiction su Olivetti

| Ivrea e il Canavese protagonisti su Rai Uno anche questa sera

+ Miei preferiti
IVREA - Più di 6 milioni di italiani hanno visto la fiction su Olivetti
Dati auditel da record per la fiction «Adriano Olivetti, la forza di un sogno». Ieri sera la prima puntata della pellicola con Luca Zingaretti è stata vista da 6 milioni e 117 mila telespettatori con il 22,9% di share. E' stato il programma più visto della giornata. In prima serata Canale 5, con la fiction Squadra Antimafia 5, si è fermata 4.965.000 spettatori pari al 18.59% di share. Su Rai2 la semifinale di Pechino Express 2 è stata seguita da 1.827.000 spettatori (7.03%). Su Italia1 Colorado ha raccolto 2.275.000 spettatori (9.47%). Su Rai3, Report è stato seguito da 1.765.000 spettatori e il 6.33% di share mentre su Rete4, Quinta Colonna ha totalizzato 1.106.000 spettatori (4.75%). Su La7, Piazza Pulita è stato visto da 1.066.000 spettatori (4.65%).

Questa sera dalle 21.20 su Rai Uno va in onda la seconda puntata di «Adriano Olivetti, la forza di un sogno», fiction per il piccolo schermo prodotta dalla Rai con Luca Zingaretti nei panni di Adriano Olivetti. 

Al di là delle scelte stilistiche della produzione, che ha naturalmente plasmato la storia di Olivetti per adattarla ai canoni delle fiction televisive, il doppio appuntamento di Rai Uno permetterà a tutta Italia di prendere coscienza della storia di un imprenditore ai più ancora sconosciuto. E sarà anche l'occasione per vedere in tv qualche scorcio di Ivrea e del nostro Canavese.

Un pezzo di storia, perche la Olivetti, per migliaia di canavesani, non era solo un'azienda. Era anche uno stile di vita, un sogno in cui credere. Spazzato via, dopo la morte di Adriano, da altri interessi che, a conti fatti, non hanno sacrificato solo l'azienda ma un territorio intero, incapace, nel mezzo secolo successivo, di guardare oltre quell'esperienza.

 

Breve biografia di Adriano Olivetti

Nato ad Ivrea nel 1901, Adriano eredita la vocazione per il mondo dell’industria dal padre Camillo, un eclettico ingegnere che nel 1908 aveva fondato in città la prima fabbrica italiana per macchine da scrivere. Dopo essersi laureato in chimica industriale al Politecnico di Torino, nel 1924 inizia l`apprendistato nell`azienda paterna come operaio.
L`anno seguente compie un viaggio negli Stati Uniti che gli offre l`opportunità di visitare decine di fabbriche fra le più avanzate sia sotto il profilo della concezione che del rapporto con i dipendenti.  Tornato in Italia si dedica all'aggiornamento e alla modernizzazione della Olivetti con una serie di progetti incentrati su un`attenta e sensibile gestione dei dipendenti.
Alla fine della seconda guerra mondiale l`attività di Adriano Olivetti come editore, scrittore e uomo di cultura si intensifica.
La rivista Comunità, iniziate le pubblicazioni nel 1946, diventa il punto di riferimento culturale del Movimento, che l`anno seguente si presenta alle elezioni amministrative consentendo ad Adriano Olivetti di essere eletto sindaco di Ivrea.
Il 27 febbraio 1960, nel pieno di una vita ancora vulcanica e intensa, l'imprenditore muore improvvisamente durante un viaggio in treno da Milano a Losanna.
Cronaca
RIVAROLO - E' morto l'ex assessore Giovanni Provenzano
RIVAROLO - E
Lutto a Rivarolo Canavese dove oggi si è spento il dottor Giovanni Provenzano. Era stato assessore del Comune dal 1998
IVREA - Gruppi storici ospiti da tutta Italia per lo storico Carnevale
IVREA - Gruppi storici ospiti da tutta Italia per lo storico Carnevale
Sbandieratori, gruppi in costumi d'epoca ed esibizioni musicali animeranno la festa facendo da cornice alla Mugnaia
CANAVESE - Allarme per i finti addetti Asl che truffano gli anziani
CANAVESE - Allarme per i finti addetti Asl che truffano gli anziani
L'azienda sanitaria chiarisce che «non si tratta di operatori dell'Asl e invita i cittadini a prestare la massima attenzione»
AEROPORTO TORINO-CASELLE - Nigeriano importa creme che provocano il cancro: fermato dalla guardia di finanza
AEROPORTO TORINO-CASELLE - Nigeriano importa creme che provocano il cancro: fermato dalla guardia di finanza
Alle domande dei finanzieri di Caselle sulla provenienza e la destinazione dei cosmetici illegali, contenenti idrochinone e clobetasolo propionato, l'uomo non ha saputo dare giustificazione. Rischia fino a 100 mila euro di multa
LOCANA - In 470 per il primo weekend sulle piste da sci
LOCANA - In 470 per il primo weekend sulle piste da sci
Grande aflusso di persone con ciapsole o sci d'alpinismo hanno popolato anche Punta Cia
IVREA - Gli americani si comprano la Rgi Group: un'operazione da circa 200 milioni di euro
IVREA - Gli americani si comprano la Rgi Group: un
Corsair Capital, società leader nel settore private equity, focalizzata nel settore dei servizi finanziari, ha annunciato l'acquisizione della «Rgi» di Ivrea, uno dei principali fornitori di soluzioni software per il mercato assicurativo
LAVORO - Apre un McDonald's a Chivasso: 40 posti disponibili
LAVORO - Apre un McDonald
C'è tempo fino al 5 febbraio per candidarsi via internet. L'azienda cerca addetti alla ristorazione veloce, hostess e steward
VEROLENGO - Vandali devastano l'ex casa cantoniera: denunciati
VEROLENGO - Vandali devastano l
Il gruppo è stato identificato e denunciato dai militari dell'Arma. Sono quattro studenti, di età compresa tra i 16 e i 17 anni
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
Scappata dal centro commerciale ha avuto la sfortuna di imbattersi in una pattuglia dei carabinieri. Si è dileguato il complice
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all'attacco
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all
Episodi al Bennet e nell'area del Movicentro. Il carroccio chiede l'intervento dell'amministrazione contro i vandali di turno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore