IVREA - Più di 6 milioni di italiani hanno visto la fiction su Olivetti

| Ivrea e il Canavese protagonisti su Rai Uno anche questa sera

+ Miei preferiti
IVREA - Più di 6 milioni di italiani hanno visto la fiction su Olivetti
Dati auditel da record per la fiction «Adriano Olivetti, la forza di un sogno». Ieri sera la prima puntata della pellicola con Luca Zingaretti è stata vista da 6 milioni e 117 mila telespettatori con il 22,9% di share. E' stato il programma più visto della giornata. In prima serata Canale 5, con la fiction Squadra Antimafia 5, si è fermata 4.965.000 spettatori pari al 18.59% di share. Su Rai2 la semifinale di Pechino Express 2 è stata seguita da 1.827.000 spettatori (7.03%). Su Italia1 Colorado ha raccolto 2.275.000 spettatori (9.47%). Su Rai3, Report è stato seguito da 1.765.000 spettatori e il 6.33% di share mentre su Rete4, Quinta Colonna ha totalizzato 1.106.000 spettatori (4.75%). Su La7, Piazza Pulita è stato visto da 1.066.000 spettatori (4.65%).

Questa sera dalle 21.20 su Rai Uno va in onda la seconda puntata di «Adriano Olivetti, la forza di un sogno», fiction per il piccolo schermo prodotta dalla Rai con Luca Zingaretti nei panni di Adriano Olivetti. 

Al di là delle scelte stilistiche della produzione, che ha naturalmente plasmato la storia di Olivetti per adattarla ai canoni delle fiction televisive, il doppio appuntamento di Rai Uno permetterà a tutta Italia di prendere coscienza della storia di un imprenditore ai più ancora sconosciuto. E sarà anche l'occasione per vedere in tv qualche scorcio di Ivrea e del nostro Canavese.

Un pezzo di storia, perche la Olivetti, per migliaia di canavesani, non era solo un'azienda. Era anche uno stile di vita, un sogno in cui credere. Spazzato via, dopo la morte di Adriano, da altri interessi che, a conti fatti, non hanno sacrificato solo l'azienda ma un territorio intero, incapace, nel mezzo secolo successivo, di guardare oltre quell'esperienza.

 

Breve biografia di Adriano Olivetti

Nato ad Ivrea nel 1901, Adriano eredita la vocazione per il mondo dell’industria dal padre Camillo, un eclettico ingegnere che nel 1908 aveva fondato in città la prima fabbrica italiana per macchine da scrivere. Dopo essersi laureato in chimica industriale al Politecnico di Torino, nel 1924 inizia l`apprendistato nell`azienda paterna come operaio.
L`anno seguente compie un viaggio negli Stati Uniti che gli offre l`opportunità di visitare decine di fabbriche fra le più avanzate sia sotto il profilo della concezione che del rapporto con i dipendenti.  Tornato in Italia si dedica all'aggiornamento e alla modernizzazione della Olivetti con una serie di progetti incentrati su un`attenta e sensibile gestione dei dipendenti.
Alla fine della seconda guerra mondiale l`attività di Adriano Olivetti come editore, scrittore e uomo di cultura si intensifica.
La rivista Comunità, iniziate le pubblicazioni nel 1946, diventa il punto di riferimento culturale del Movimento, che l`anno seguente si presenta alle elezioni amministrative consentendo ad Adriano Olivetti di essere eletto sindaco di Ivrea.
Il 27 febbraio 1960, nel pieno di una vita ancora vulcanica e intensa, l'imprenditore muore improvvisamente durante un viaggio in treno da Milano a Losanna.
Cronaca
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
Nei guai il titolare di un concessionario di auto. All'atto della vendita, l'uomo ha dichiarato su un'utilitaria circa 100 mila chilometri: in realtà il mezzo ne aveva percorsi quasi il doppio. Il raggiro non è andato a buon fine
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
Il mezzo, per fortuna, ha solo sfiorato una centralina del gas metano. La dinamica è ora al vaglio dei carabinieri
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
Poste Italiane, in occasione della XXIII^ Edizione «Concert dla Rua» la notte della Pace, partecipa con un annullo filatelico
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
I due si sono appartati lungo una strada di campagna tra Caluso e Barone. Dopo il rapporto l'uomo l'ha rapinata
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
Proseguono le escursioni in bus da Torino, con partenza dalla stazione di Porta Susa, proposte dal circuito "Strada Gran Paradiso"
PAVONE CANAVESE - Trovato morto nel torrente Chiusella: dramma per un pescatore
PAVONE CANAVESE - Trovato morto nel torrente Chiusella: dramma per un pescatore
Saranno le indagini dei carabinieri della compagnia di Ivrea a fare luce sulla morte di un pescatore residente in zona trovato privo di vita, ieri sera, nelle acque del torrente Chiusella. A dare l'allarme sono stati i figli dell'uomo
COLLERETTO G. - Il Bioindustry Park nel network della ricerca
COLLERETTO G. - Il Bioindustry Park nel network della ricerca
Sono stati sottoscritti gli accordi tra l'Infn Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e i primi Bic Business Innovation Centre
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
Il duo di Valperga, a bordo di una mitica Panda (vecchio modello) ha già dovuto dribblare alla Cristiano Ronaldo alcune inevitabili sfighe...
VIALFRE' - Torna Apolide, il «Green Man Festival» italiano nell'area naturalistica Pianezze
VIALFRE
Apolide significa senza cittadinanza, senza casa. Il festival nasce 15 anni fa grazie all'associazione To Locals, nel piccolo paese di Alpette con il nome di Alpette Rock Free Festival
IVREA - Operaio muore punto da una vespa: condannato il datore di lavoro
IVREA - Operaio muore punto da una vespa: condannato il datore di lavoro
E' quanto ha deciso oggi il giudice Ludovico Morello del tribunale di Ivrea a conclusione del processo di primo grado che vedeva alla sbarra, per omicidio colposo, un imprenditore di 46 anni del cuneese. La vittima aveva 44 anni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore