IVREA - Rapina al camion dei profumi: undici arrestati - VIDEO

| Brillante operazione della Polizia Stradale e dalla Squadra Mobile di Vercelli contro una banda attiva in Piemonte e Lombardia

+ Miei preferiti
IVREA - Rapina al camion dei profumi: undici arrestati - VIDEO
Una complessa attività investigativa della Polizia Stradale e dalla Squadra Mobile di Vercelli ha consentito di sgominare un’organizzazione criminale che da tempo commetteva rapine sui Tir nella rete autostradale del Piemonte e della Lombardia. Al termine di un’attività di indagine durata circa 12 mesi, sono state eseguite le ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di 11 persone, emesse dal gip del tribunale di Milano e Vercelli. L'indagine è scaturita da una rapina commessa nel mese di febbraio del 2015 sul raccordo autostradale Ivrea-Santhià, tra la Torino-Aosta e la Torino-Milano, nei confronti di un autotrasportatore francese che trasportava un carico di profumi e cosmetici di una nota casa francese per un valore di 5 milioni di euro. Rapina in quel caso sventata grazie al pronto intervento delle pattuglie della polizia stradale che costrinsero i malviventi alla fuga e all’abbandono del mezzo contenente la refurtiva.
 
La successiva attività investigativa ha consentito di individuare i componenti dell’organizzazione e un capannone ubicato in San Giuliano Milanese (MI), ritenuto la base operativa del gruppo criminale. Gli stessi sono ritenuti responsabili di 3 rapine a mano armata con sequestro di persona e di 2 rapine tentate, della ricettazione della merce sottratta, del riciclaggio di alcuni veicoli utilizzati per la commissione dei reati.
 
In particolare, i mezzi da rapinare venivano assaltati dal commando costituito da almeno 5/6 persone a volto coperto ed armate di pistola che, viaggiando a bordo di 2/3 veicoli, costringevano gli autisti a fermarsi utilizzando un trattore stradale. Alcuni componenti salivano sul veicolo ed immobilizzavano gli autisti con fascette di plastica; altri sganciavano il semirimorchio contenente il carico trasportato e lo agganciavano al trattore stradale utilizzato dal commando per poi condurlo nel luogo dove la merce veniva scaricata e stoccata. Tutti i mezzi rapinati trasportavano prodotti di note marchi di abbigliamento, profumi, occhiali e telefonia, per un valore commerciale di circa 15 milioni di euro.
 
Sono state eseguite contemporaneamente le perquisizioni presso le abilitazioni degli arrestati e presso il capannone individuato. Sono stati rinvenuti e sequestrati numerosi veicoli, la maggior parte dei quali di provenienza illecita, utilizzati per commettere le rapine, nonché parte della refurtiva non ancora collocata sul mercato nero. L’operazione di polizia giudiziaria ha richiesto l’impiego di circa 60 operatori tra Compartimento della Polizia Stradale di Torino e Questura di Vercelli e si è svolta nella province di Milano, Bergamo, Lodi e Monza.
Video
Cronaca
ALLARME SICCITA' IN CANAVESE - Senza pioggia agricoltura a rischio: l'Uncem propone nuovi invasi in montagna
ALLARME SICCITA
Uncem ha da tempo insistito sulla necessitā di programmare, con un interventi pubblico-privati, la realizzazione di piccoli invasi - dai 2 ai 10 milioni di metri cubi d'acqua - in ciascuna vallata, capaci di garantire l'uso della risorsa
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
Cosa abbia scatenato la violenza č ancora un mistero. Probabilmente qualche dispetto tra vicini di casa e alcuni episodi che si sarebbero trascinati nel tempo. Compresa, forse, l'uccisione di un cane di proprietā di una delle due famiglie
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
L'accordo si basa sulla ricollocazione volontaria dei lavoratori in Comdata Spa: in questo modo resteranno a Ivrea
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
I lavori verranno eseguiti tenendo conto dell traffico cittadino e potranno essere svolti anche nelle ore notturne
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
Sarā presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
Vittima una donna di 76 anni. I parenti hanno tentato di liberarle la trachea ma non sono riusciti a a terminare la manovra
SANITA' - L'Asl To4 non chiuderā la pediatria di Chivasso
SANITA
Le voci di eventuali chiusure, per l'Asl, sono Ģprive di fondamentoģ
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
L'incendio sarebbe partito da un corto circuito a un elettrodomestico. Madre e figlio intossicati ricoverati a Chivasso
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato č il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore