IVREA - Rapisce la figlia ma viene arrestato dalla polizia

| Un uomo di 46 anni è stato bloccato a Chivasso

+ Miei preferiti
IVREA - Rapisce la figlia ma viene arrestato dalla polizia
Dimitry Iskander Mekonen, un profugo etiope di 46 anni arrivato in Italia nel 2010, è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia d'Ivrea, per rapimento. Secondo le indagini, coordinate dalla procura eporediese e dalla polizia di confine, avrebbe rapito la figlia da una comunità della Svizzera per riportarla in Etiopia. 
 
Da tempo residente a Basilea, l'uomo è stato arrestato l'altra mattina a Chivasso, in una stanza d'albergo dove gli agenti hanno trovato anche la figlia, ancora diciasettenne. La loro fuga verso l'Etiopia si è fermata lì. Il rapimento risalirebbe al 14 dicembre scorso. L'uomo ha prelevato la figlia (che gli era stata tolta per una complessa storia di maltrattamenti in famiglia) da una comunità protetta svizzera. I due hanno viaggiato in autobus e in treno prima in Francia e poi in Italia. L'uomo dirà agli agenti di essere tornato in Canavese perchè una zona da lui ben conosciuta, dal momento che nel 2010 era stato ospite di una comunità dell’Eporediese. 
 
All'arrivo a Chivasso, però, il 46enne si accorge di aver perso il passaporto. E, a quel punto, commette l'errore che gli costa l'arresto. Va dalla polizia d'Ivrea e ne denuncia lo smarrimento. La segnalazione, come da prassi, finisce nel sistema internazionale che gestisce tutte le denunce. La polizia di Chiasso, che sta indagando sul rapimento della diciassettenne, si accorge della denuncia e, insieme ai colleghi d'Ivrea, fa partire una vera e propria caccia all'uomo. 
 
Ad aiutare le ricerche ci ha pensato proprio la ragazza che ha utilizzato il telefono cellulare del padre in un paio di occasioni. Grazie alle celle telefoniche, l'area in cui si trovano i fuggitivi viene immediatamente circoscritta. Così l'altra mattina sono scattate le manette. La figlia, che probabilmente non aveva l'intenzione di seguire il papà, tornerà in Svizzera. E' stata lei stessa, infatti, dal cellulare del padre, a chiamare il 113. Il 46enne ha negato di voler portare la diciassettenne in Africa. Secondo la sua difesa l'uomo è andato a riprendersi la figlia per restare in Italia.
Cronaca
TRAGEDIA A SALASSA - Incidente sul lavoro: operaio di Favria morto sul colpo - FOTO E VIDEO
TRAGEDIA A SALASSA - Incidente sul lavoro: operaio di Favria morto sul colpo - FOTO E VIDEO
Purtroppo tutti i soccorsi sono stati inutili. Quando il 118 ha raggiunto Salassa il cuore dell'uomo aveva già smesso di battere. Sul posto anche i vigili del fuoco di Ivrea e lo spresal dell'Asl To4
CANISCHIO - Spento il rogo a Mares - VIDEO AIB TRA LE FIAMME
CANISCHIO - Spento il rogo a Mares - VIDEO AIB TRA LE FIAMME
Dopo quasi dodici ore di lavoro, intorno alle tre di questa notte, si è chiuso l'intervento di Aib e vigili del fuoco a Cima Mares
CANAVESE - Vende e alleva cani ma «dimentica» la dichiarazione dei redditi: denunciato dalla guardia di finanza
CANAVESE - Vende e alleva cani ma «dimentica» la dichiarazione dei redditi: denunciato dalla guardia di finanza
Negli ultimi anni di attività, la ditta dell'uomo ha incassato compensi per diverse centinaia di migliaia di euro senza versare nulla nelle casse dello Stato. Operava del tutto "in nero" quando trattava con clienti privati
VILLAREGGIA - Si ribalta con l'auto per non investire un cinghiale
VILLAREGGIA - Si ribalta con l
L'uomo al volante è stato soccorso dai medici del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Chivasso
SAN COLOMBANO - Sabato il funerale del 15enne Mattia Moro
SAN COLOMBANO - Sabato il funerale del 15enne Mattia Moro
In queste ore, sui social, hanno fatto il giro le commoventi parole del papà che ha salutato per l'ultima volta il figlio
VOLPIANO - In municipio una galleria d'arte con le opere dei bambini
VOLPIANO - In municipio una galleria d
Progetto realizzato dalle scuole dell'infanzia "Arcobaleno" e "Acquerello": le opere rimarranno esposte fino a fine giugno
CANISCHIO - Un vasto incendio, forse doloso, devasta i boschi vicino a Cima Mares - FOTO e VIDEO
CANISCHIO - Un vasto incendio, forse doloso, devasta i boschi vicino a Cima Mares - FOTO e VIDEO
Numerose squadre degli Aib di tutta la zona, insieme ai vigili del fuoco di San Maurizio Canavese, Torino, Ivrea e Castellamonte, stanno operando in paese da oggi pomeriggio nel tentativo di spegnere le fiamme
IVREA - In gommone sulla Dora per scoprire i tesori della Serra
IVREA - In gommone sulla Dora per scoprire i tesori della Serra
Nasce il Percorso dell'Acqua, primo itinerario di soft rafting che consentirà di scoprire la Serra da un punto di vista inusuale
CASTELLAMONTE - Giornata di prevenzione dell'ictus
CASTELLAMONTE - Giornata di prevenzione dell
Sabato giornata dedicata a un service medico-sociale, che è una delle principali aree di attività della "mission" del Lions, rivolto alla popolazione locale.
RIVAROLO - Carabinieri nelle scuole per la «lezione di legalità»
RIVAROLO - Carabinieri nelle scuole per la «lezione di legalità»
I militari della compagnia di Ivrea hanno incontrato più di 100 studenti dell'Istituto di Istruzione Scientifica e Tecnica Aldo Moro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore