IVREA - Riabilitazione visiva: parte il progetto dell'Apri Onlus

| "Riabilitare in tutti i sensi", si intitola il progetto annuale, che mette insieme una serie di partner, non solo canavesani

+ Miei preferiti
IVREA - Riabilitazione visiva: parte il progetto dellApri Onlus
«Il Canavese avrà ancora gli interventi domiciliari di riabilitazione visiva e non solo». Lo annuncia, con legittima soddisfazione, l'Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti (A.P.R.I.-onlus) che ha ottenuto un prezioso contributo economico "ad hoc" da parte della Compagnia di San Paolo. "Riabilitare in tutti i sensi", così si intitola il progetto annuale approvato, che mette insieme, sotto la guida di APRI-onlus, una serie di partner, non solo canavesani, ma anche del torinese e della Val Susa.
 
Ad Ivrea collaboreranno soprattutto AIAS (Associazione Italiana Assistenza Spastici), Spazio Arte Giovani, oltre al comune di Vidracco in Val Chiusella. Sono previsti, oltre ai corsi di autonomia domiciliari, laboratorio di cucina, gruppi di auto-aiuto e letture ad alta voce. Non mancheranno neppure le consulenze sugli ausili informatici e gli accompagnamenti sul territorio, grazie alla disponibilità, in tal senso, degli allievi infermieri del corso universitario eporediese.  
 
«Siamo molto contenti che la Compagnia di San Paolo abbia reputato meritevole il nostro impegno pluiennale sul territorio" - commenta Marco Bongi, presidente APRI-onlus, nella foto - anche questa iniziativa conferma, una volta di più, come il lavoro in rete si rivela quasi sempre vincente. Speriamo che presto anche la ASL possa partecipare al progetto». L'equipe operativa sarà ovviamente costituita da professionisti esperti già ben conosciuti nella zona, in primis Massimiliano Tala, istruttore di mobilità, e la psicologa Simona Guida.  
 
«Squadra vincente non si cambia - osserva il vice-presidente Ivo Cavallo - il gradimento e la stima espressi, in questi ultimi mesi, da moltissimi disabili visivi canavesani ci hanno certamente spronato a non mollare ed oggi questo riconoscimento ci riempie di soddisfazione».In questa fase iniziale dunque l'associazione rivolge un appello a tutti i disabili visivi, soprattutto a coloro che hanno avuto gravi problemi oculari da poco tempo. Le segnalazioni dovranno essere inoltrate alla seguente e.mail: canavese@ipovedenti.it. Anche gli oculisti sono invitati a collaborare informando i loro pazienti cronici bisognosi di interventi riabilitativi. I casi verranno quindi invitati ad un colloquio preliminare e successivamente esaminati da una commissione specialistica.
 
Per maggiori informazioni:  tel.360-77.19.93
Cronaca
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
L'edizione 2018 di Sicuri con la neve si svolgerà il 21 gennaio a Piamprato Soana, nel cuore del Parco nazionale Gran Paradiso
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell'addome: giovane mamma presenta un esposto alla procura di Ivrea
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell
Una trentenne di Foglizzo ha presentato un esposto alla procura di Ivrea, al momento contro ignoti, per le complicanze post parto forse provocate da un tampone. La donna ha partorito una splendida bimba ad ottobre all'ospedale di Chivasso
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
A causa della sistemazione dei giunti del viadotto si viaggia a senso unico alternato: traffico regolato da semaforo
IVREA - Per lo storico carnevale solo arance «lontane» dalla mafia
IVREA - Per lo storico carnevale solo arance «lontane» dalla mafia
Il protocollo Arance Frigie tra gli esempi virtuosi di lotta alle infiltrazioni mafiose nella filiera produttiva agroalimentare
SAN BENIGNO - Pecore trovate morte in un campo: scatta l'allarme
SAN BENIGNO - Pecore trovate morte in un campo: scatta l
Le carcasse degli animali, come da prassi, sono state affidate ai veterinari dell'Asl To4 e del centro di zooprofilassi di Torino
IVREA - Vende profumi falsi al mercato: ambulante incassa 5000 euro di multa e una denuncia
IVREA - Vende profumi falsi al mercato: ambulante incassa 5000 euro di multa e una denuncia
Sul finire del 2017 un'indagine della guardia di finanza di ha portato alla denuncia di otto canavesani a Rivarolo, Feletto, Cuorgnè, Ivrea, Castellamonte, Romano e Burolo per la vendita on line di abbigliamento farlocco
AGLIE' - Ecco i Conti di San Martino 2018 dello Storico Carnevale alladiese - FOTO e VIDEO
AGLIE
Domenica 21 gennaio il gran finale. Alle ore 11, Santa Messa e distribuzione dei fagioli grassi; dalle 14.30, dopo l'apertura dei Pifferi di Arnad, la grande sfilata dei carri allegorici che si concluderà all'Alladium con il rogo dell'Oloch
PRASCORSANO - Addio a Gianluca, giovane papà di appena 37 anni
PRASCORSANO - Addio a Gianluca, giovane papà di appena 37 anni
Prascorsano e il mondo del volontariato di mezzo Canavese sono in lutto per la prematura scomparsa di Gianluca Boldini
TANGENZIALE - Autista ubriaco provoca incidente: donna ferita
TANGENZIALE - Autista ubriaco provoca incidente: donna ferita
Un uomo di Leini di 40 anni è stato controllato dalla polizia stradale e trovato con un tasso alcolico superiore al limite
BOSCONERO - Incoronata la Chinota XXXVII del carnevale - FOTO
BOSCONERO - Incoronata la Chinota XXXVII del carnevale - FOTO
La reginetta uscente, Silvia Rosa Cardinal, ha ceduto lo scettro ed il copricapo alla nuova Chinota, Martina Zappavigna, 25 anni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore