IVREA - Riabilitazione visiva: parte il progetto dell'Apri Onlus

| "Riabilitare in tutti i sensi", si intitola il progetto annuale, che mette insieme una serie di partner, non solo canavesani

+ Miei preferiti
IVREA - Riabilitazione visiva: parte il progetto dellApri Onlus
«Il Canavese avrà ancora gli interventi domiciliari di riabilitazione visiva e non solo». Lo annuncia, con legittima soddisfazione, l'Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti (A.P.R.I.-onlus) che ha ottenuto un prezioso contributo economico "ad hoc" da parte della Compagnia di San Paolo. "Riabilitare in tutti i sensi", così si intitola il progetto annuale approvato, che mette insieme, sotto la guida di APRI-onlus, una serie di partner, non solo canavesani, ma anche del torinese e della Val Susa.
 
Ad Ivrea collaboreranno soprattutto AIAS (Associazione Italiana Assistenza Spastici), Spazio Arte Giovani, oltre al comune di Vidracco in Val Chiusella. Sono previsti, oltre ai corsi di autonomia domiciliari, laboratorio di cucina, gruppi di auto-aiuto e letture ad alta voce. Non mancheranno neppure le consulenze sugli ausili informatici e gli accompagnamenti sul territorio, grazie alla disponibilità, in tal senso, degli allievi infermieri del corso universitario eporediese.  
 
«Siamo molto contenti che la Compagnia di San Paolo abbia reputato meritevole il nostro impegno pluiennale sul territorio" - commenta Marco Bongi, presidente APRI-onlus, nella foto - anche questa iniziativa conferma, una volta di più, come il lavoro in rete si rivela quasi sempre vincente. Speriamo che presto anche la ASL possa partecipare al progetto». L'equipe operativa sarà ovviamente costituita da professionisti esperti già ben conosciuti nella zona, in primis Massimiliano Tala, istruttore di mobilità, e la psicologa Simona Guida.  
 
«Squadra vincente non si cambia - osserva il vice-presidente Ivo Cavallo - il gradimento e la stima espressi, in questi ultimi mesi, da moltissimi disabili visivi canavesani ci hanno certamente spronato a non mollare ed oggi questo riconoscimento ci riempie di soddisfazione».In questa fase iniziale dunque l'associazione rivolge un appello a tutti i disabili visivi, soprattutto a coloro che hanno avuto gravi problemi oculari da poco tempo. Le segnalazioni dovranno essere inoltrate alla seguente e.mail: canavese@ipovedenti.it. Anche gli oculisti sono invitati a collaborare informando i loro pazienti cronici bisognosi di interventi riabilitativi. I casi verranno quindi invitati ad un colloquio preliminare e successivamente esaminati da una commissione specialistica.
 
Per maggiori informazioni:  tel.360-77.19.93
Cronaca
PONT CANAVESE - Esercitazione e ricerche di Elisa Gualandi - VIDEO
PONT CANAVESE - Esercitazione e ricerche di Elisa Gualandi - VIDEO
Questa mattina impegnati i volontari della dodicesima delegazione Canavesana del Soccorso Alpino e i militari dell'Arma
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
Ore d'ansia, nella notte, per la giovane promessa del nuoto Cecilia. Le ricerche delle forze dell'ordine hanno dato esito positivo
INGRIA - Medaglia d'argento per il Comune della Valle Soana nella Champions League dei Comuni Fioriti
INGRIA - Medaglia d
Ingria e Cabella Ligure, Comuni montani piemontesi, hanno vinto ieri sera due medaglie d'argento all'Entente Florale Europe, l'europeo dei Comuni fioriti. Un grande successo per le due comunità. Esulta il sindaco Igor De Santis
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina Aci: una motocicletta in fuga
CIRIE
Torna la paura a Ciriè dove venerdì sera, intorno alle 21, qualcuno in sella a una moto ha esploso due colpi contro l'Aci
IVREA - «Posso vedere il mare per l'ultima volta?»: l'ambulanza si ferma sulla spiaggia
IVREA - «Posso vedere il mare per l
Ottantotto anni e la consapevolezza che, probabilmente, quei luoghi non li vedrà più. Così, durante il trasferimento in ambulanza, chiede di vedere il mare per un'ultima volta. E i volontari della croce rossa accosentono...
CUORGNE' - Piantagione di cannabis: arrestato un «coltivatore» 47enne
CUORGNE
Prosegue l'attività dei carabinieri della compagnia di Ivrea per contrastare la produzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
Tragedia questa mattina a Lombardore sulla provinciale per Leini. Proprio sotto il palazzone, sulle strisce, è stata travolta e uccisa una donna. L'investitore, residente a Front Canavese, è stato denunciato per omicidio stradale
RIVAROLO - L'erba alta ad Argentera si «mangia» i marciapiedi - FOTO
RIVAROLO - L
Qualche residente si è anche preso la briga di sistemare qualche aiuola ma il problema, anche a causa dei temporali, persiste
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cà Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cà Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
L'attività degli agenti del commissariato Madonna di Campagna della Polizia di Stato ha consentito di scoprire una fiorente attività di coltivazione di marijuana tra i campi di Mappano e Borgaro. In manette un italiano e un albanese
CASELLE - Torino e Napoli più vicine con il low cost di Volotea
CASELLE - Torino e Napoli più vicine con il low cost di Volotea
La nuova rotta è disponibile lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e domenica per un'offerta di più di 21.900 posti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore