IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada

| L'autista del mezzo, nonostante il regolamento, si č fatto in quattro per portare il giovane, accompagnato dalla mamma, a destinazione. L'episodio si č verificato l'altra mattina ad Aglič su un bus della linea Ivrea-Rivarolo Canavese

+ Miei preferiti
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
La buona notizia è che il passeggero, alla fine, è regolarmente arrivato a Rivarolo, dove era atteso per un'importante visita medica. Ma ci è voluto tutto lo spirito di abnegazione di un autista Gtt per evitare l'ennesimo "caso" in cui, alla fine, chi ci rimette è un passeggero dei mezzi pubblici. Con l'aggravante che, questa volta, si sarebbe trattato di un passeggero diversamente abile. L'altra mattina il bus Ivrea-Rivarolo avrebbe dovuto caricare, alla fermata di Agliè, un ragazzino dodicenne sulla sedia a rotelle. Il giovane, insieme alla mamma che lo accompagnava, era diretto a Rivarolo. Solo che su quel pullman Gtt la pedana per l'accesso dei disabili è risultata non funzionante. Un guasto tecnico che, ovviamente, si è presentato al momento del bisogno.

Seguendo il regolamento alla lettera, così come dalla centrale operativa il funzionario di turno ha consigliato all'autista, il ragazzo sarebbe dovuto rimanere a terra. Se la pedana non funziona, infatti, non ci sono i requisiti di sicurezza per trasportare un disabile sul bus. Una regola diventata particolarmente rigida dopo gli ultimi incidenti a Torino, uno dei quali è purtroppo costato la vita ad un passeggero. Regola ribadita nell'ultimo ordine di servizio della Gtt per il trasporto urbano. Per l'extraurbano, invece, l'ordine di servizio non è stato ancora diffuso. Fatto sta che, per evitare guai, il dodicenne sarebbe dovuto rimanere a terra.

Invece l'autista, prendendosi una bella responsabilità, non se l'è sentita di lasciarte il ragazzo in mezzo a una strada. Con l'accordo della mamma, che lo ha preso in braccio, lo ha comunque fatto salire sul mezzo ed insieme ad altri passeggeri ha caricato anche la sedia a rotelle. Scena che si è ripetuta all'arrivo alla stazione di Rivarolo: il passeggero in braccio alla mamma e l'autista che ha scaricato la carrozzella con l'ausilio di altri pendolari. Bravo l'autista, capace di andare oltre i regolamenti (assumendosi le responsabilità del caso in accordo con la mamma) per fornire un servizio doveroso. Ma lo spirito di abnegazione del dipendente non cancella il problema della pedana non funzionante. I sindacati, del resto, segnalano da tempo all'azienda dei trasporti che su tantissimi mezzi extraurbani le dotazioni per i diversamente abili, previste per legge, funzionano a singhiozzo (quando va bene). Per fortuna l'altra mattina un autista si è fatto carico del problema. Rischiando di suo, certo, pur di non lasciare un passeggero speciale senza il trasporto pubblico.

Cronaca
DUE MORTI A CIRIE' - Drammatico incidente stradale nel giorno di Pasqua: bilancio pesantissimo - FOTO
DUE MORTI A CIRIE
L'urto tra la motocicletta e l'auto č stato talmente violento che la Grande Punto, a seguito dello scontro, si č ribaltata e ha terminato la propria corsa ruote all'aria al centro della carreggiata stradale. La provinciale č stata chiusa
PASQUA TRAGICA - Incidente mortale a Cirič: vittima un motociclista. Gravi altri due automobilisti - FOTO
PASQUA TRAGICA - Incidente mortale a Cirič: vittima un motociclista. Gravi altri due automobilisti - FOTO
Oggi pomeriggio, lungo la strada provinciale 2, un motociclista č morto a seguito di un drammatico incidente stradale. La strada č stata chiusa al traffico per permettere l'intervento dei mezzi di soccorso e i rilievi dei carabinieri
PONTE PRETI - Sicurezza stradale: partono i lavori per i nuovi guard-rail. Esulta Bozzello
PONTE PRETI - Sicurezza stradale: partono i lavori per i nuovi guard-rail. Esulta Bozzello
In questi giorni sono partiti i lavori per il ripristino di alcuni parapetti crollati in prossimitą del ponte. Alcuni per l'etą, altri dopo incidenti stradali. Soddisfatto l'ex Senatore: «Avevo anche segnalato il caso ai carabinieri»
PARCO GRAN PARADISO - Centri visitatori aperti nel periodo festivo
PARCO GRAN PARADISO - Centri visitatori aperti nel periodo festivo
Rimarranno aperti in occasione delle festivitą pasquali, dal 21 aprile al 1 maggio e per il ponte dal 25 al 28 aprile
CIRIE' - Nuovi trattamenti contro il tumore al pancreas: se ne discute in un convegno
CIRIE
Organizzato dalla Dottoressa Erica Pizzocaro dall'Associazione Unipancreas in collaborazione con il Comune di Cirič
CANAVESE - Incendi in Valle Orco e Valchiusella: la Regione approva il piano per ripristinare i boschi
CANAVESE - Incendi in Valle Orco e Valchiusella: la Regione approva il piano per ripristinare i boschi
Per l'assessore all'ambiente e alle foreste della Regione Piemonte, con questi provvedimenti viene data una risposta concreta e organica per il ripristino del territorio danneggiato dai tragici eventi del 2017
FOGLIZZO - Con i volontari dell'Unitre nuove visite al castello
FOGLIZZO - Con i volontari dell
Domenica 28 aprile riprendono le aperture del maniero risalente al tredicesimo secolo e casa, fino al '800, dei Conti Biandrate
IVREA - Ai bimbi ricoverati in ospedale in regalo un uovo di Pasqua e un gufo portafortuna
IVREA - Ai bimbi ricoverati in ospedale in regalo un uovo di Pasqua e un gufo portafortuna
Una bella iniziativa. Il dono č stato offerto dall’Associazione ZeroPuntoZero, associazione di promozione sociale e impegno civile che gestisce alcuni laboratori artigianali all'interno della casa circondariale di Ivrea
CANAVESE - Truffe agli anziani: finto carabiniere messo in fuga da pensionati che chiamano il 112
CANAVESE - Truffe agli anziani: finto carabiniere messo in fuga da pensionati che chiamano il 112
Il malvivente, con un cappellino con la scritta carabinieri e una cartellina simile a quelle in dotazione alle forze dell'ordine, č riuscito a farsi aprire la porta di casa dicendo di dover effettuare un controllo su alcune banconote
LAVORO - Reddito di cittadinanza: selezione per 107 «Navigator» in provincia di Torino
LAVORO - Reddito di cittadinanza: selezione per 107 «Navigator» in provincia di Torino
I candidati selezionati si occuperanno di fornire assistenza tecnica ai Centri per l'Impiego e di facilitarne l'incontro con i beneficiari del programma del Reddito di Cittadinanza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore