IVREA - Rubano rame allo stadio Pistoni: i vigili urbani arrestano la banda dell'oro rosso

| Brillante operazione della polizia municipale che, dopo un anno di indagini, è riuscita a bloccare i tre predoni dell'oro rosso. Sono tutti residenti in Canavese. Facevano parte di una banda specializzata che ha agito anche a Parma

+ Miei preferiti
IVREA - Rubano rame allo stadio Pistoni: i vigili urbani arrestano la banda delloro rosso
La polizia municipale di Ivrea, a conclusione di complesse indagini durate più di un anno, all’alba di oggi, su mandato della locale Procura della Repubblica, ha eseguito l’ordinanza di applicazione delle misure cautelari nei confronti di tre soggetti, resisi responsabili di una serie di furti di rame, tra i quali quello perpetrato la scorsa estate ai danni dello stadio comunale Gino Pistoni. Con l’ordinanza in oggetto, il Giudice per le Indagini Preliminari, Alessandro Scialabba, ha disposto infatti gli arresti domiciliari per uno dei tre indagati e l’obbligo di dimora per gli altri due, persone tutte residenti in Canavese, a vario titolo coinvolte negli episodi delittuosi al vaglio degli inquirenti.
 
La banda era solita operare ad Ivrea e nei comuni limitrofi, ma anche in zone più lontane, tra le quali la provincia di Parma, asportando il prezioso metallo da abitazioni private, spesso isolate o abitate soltanto in alcuni periodi dell’anno, da capannoni industriali e da edifici e installazioni pubbliche, quali appunto lo stadio comunale eporediese. Le indagini sono state condotte dalla Polizia Municipale di Ivrea, sotto la direzione della Procura della Repubblica, nella persona del sostituto procuratore Chiara Molinari, mediante attività di appostamento e pedinamento, analisi dei tabulati telefonici e utilizzo di sistemi di rilevazione satellitare gps, avvalendosi inoltre della preziosa collaborazione della Polizia Municipale di Borgo Val di Taro (Pr) e del Nucleo Investigazioni Scientifiche e Tecnologiche della Polizia Municipale di Torino.
 
L’attività d’indagine ha infine permesso di portare alla luce il fenomeno criminoso e, perseguendone i responsabili, di smantellare il pericoloso sodalizio attivo da tempo nel nostro territorio e responsabile di numerosi furti ai danni della collettività. Un particolare apprezzamento per la riuscita dell’operazione viene espresso dal sindaco Carlo Della Pepa. «Si è trattato di una indagine particolarmente difficile per il buon esito della quale è stato determinante il lavoro, coordinato dalla Procura di Ivrea, condotto in perfetta sinergia da quanti sono stati direttamente impegnati in una attività estremamente delicata. A quanti in questi mesi hanno operato con alta professionalità ed estrema competenza va non solo il mio personale ringraziamento ma anche quello dell’intera collettività, più volta colpita negli ultimi tempi da tale attività criminosa».
Dove è successo
Cronaca
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
I finanzieri del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche hanno sferrato un duro colpo ai "pirati" informatici
CUORGNE' - Auto danneggia tubo: fuga di gas in strada
CUORGNE
Sul posto, per la messa in sicurezza, sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuorgnè e Ivrea
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
Nell'ambito della stessa operazione, i militari dell'Arma hanno denunciato due studenti, di 22 e di 30 anni, sempre residenti a Lombardore, dal momento che è emerso che gli stessi avevano curato la piantagione insieme ai due fratelli
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un'azienda
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un
L'incendio divampato l'altra notte. Accertamenti dei carabinieri in corso. E' il secondo caso in meno di una settimana
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
I Commissari hanno comunicato l'avvio della procedura di cessione dei complessi aziendali con i soggetti interessati
RONCO - La festa del paese celebra l'identità francoprovenzale
RONCO - La festa del paese celebra l
L'amministrazione comunale invita tutta la popolazione a partecipare in costume
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
Fine giornata movimentata, quella di lunedi, per i volontari della stazione di Ceresole Reale. Due donne tratte in salvo
RIVAROLO - Prende fuoco l'insegna della Reale Mutua - FOTO
RIVAROLO - Prende fuoco l
Intervento dei vigili del fuoco subito dopo mezzanotte in corso Torino
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l'ha fatta uno degli automobilisti coinvolti - FOTO
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l
Il pensionato settantenne rimasto coinvolto, ieri pomeriggio, in un grave incidente sulla provinciale tra Foglizzo e San Giusto Canavese, è morto oggi, poco dopo le 12, al Cto. Dimesso, invece, il ragazzo alla guida dell'altro veicolo
FORNO - La Filarmonica suona con la Fanfara della Taurinense - VIDEO
FORNO - La Filarmonica suona con la Fanfara della Taurinense - VIDEO
A Ceresole Reale per la festa del Piemonte e i 60 anni del Soccorso Alpino, la Filarmonica ha suonato con la Taurinense
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore