IVREA - Scooter travolge una bimba di cinque anni in corso D'Azeglio

| Alla guida del motorino un sedicenne di Ivrea che si è trovato i pedoni di fronte a non ha fatto più in tempo a frenare

+ Miei preferiti
IVREA - Scooter travolge una bimba di cinque anni in corso DAzeglio
Brutto incidente giovedì, intorno alle 19, in corso Massimo d'Azeglio a Ivrea dove uno scooter ha travolto due persone. Un uomo di 45 anni, B.B., che portava in braccio la figlioletta di appena cinque anni. Secondo quanto accertato dalla polizia municipale di Ivrea il 45enne stava attraversando la strada con in braccio la bambina, un'auto avrebbe rallentato per farli passare proprio nel momento in cui lo scooter, il cui conducente aveva la visuale parzialmente coperta, li ha centrati in pieno in mezzo alla strada.

Alla guida del motorino un sedicenne di Ivrea che si è trovato i pedoni di fronte a non ha fatto in tempo a frenare. L'urto è stato particolarmente violento. Tutti e tre sono finiti a terra. Alcuni passanti hanno prestato le prime cure e chiamato il 118. I feriti sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea. Non sarebbero gravi. A destare le maggiori preoccupazioni le condizioni della bambina che, come il padre, è stata sbalzata con violenza sull'asfalto.

Toccherà adesso agli agenti della polizia municipale chiarire la dinamica del sinistro. Per fortuna lo scooter non stava transitando a forte velocità. Tuttavia l'ennesimo investimento pedoni riporterà d'attualità la situazione sicurezza di alcune strade del centro di Ivrea.

Cronaca
PONT - SuperEnalotto fortunato: vinti quasi 15 mila euro in tabaccheria
PONT - SuperEnalotto fortunato: vinti quasi 15 mila euro in tabaccheria
Vincita più alta in Piemonte alla Tabaccheria Vidano (via IV Maggio 3) con un doppio centro che vale quasi 15mila euro
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell'incidente - VIDEO
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell
Venti anni fa, a seguito della caduta di un elicottero dell'Arma appena decollato, morirono a Volpiano quattro carabinieri
OMICIDIO ROSBOCH - L'appello conferma 30 anni di carcere per Gabriele Defilippi
OMICIDIO ROSBOCH - L
Questa mattina la Corte d'Appello di Torino ha confermato la sentenza di primo grado emessa l'anno scorso dal tribunale di Ivrea. Pena ridotta, invece, ma solo di tre mesi per Roberto Obert, l'amante complice
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell'Ivrea calcio indagato
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell
Sono dieci le persone indagate dalla procura di Torino per il fallimento della «Nuova Sinter» compreso Giuliano Zucco
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
La dinamica del sinistro al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea prontamente intervenuti sul posto. L'incidente, vista l'ora, ha provocato diversi disagi alla circolazione sulla 460
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
Il Tar ha respinto il ricorso del circolo privato «Kiss One Club» di Priacco contro il Comune di Borgiallo che aveva multato i titolari e ordinato la sospensione delle attività non autorizzate dopo un controllo dei carabinieri di Cuorgnè
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
Gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Venaria sono al momento in corso
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
La polizia ha tratto in arresto Arben Bardhoku per minacce, porto abusivo di arma comune da sparo e ricettazione
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
Erano pronti per la vendita in vista delle festività natalizie gli oltre 20.000 articoli sequestrati dalla Guardia di Finanza in Canavese perché non conformi e potenzialmente pericolosi per la salute
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
«Le particolari condizioni atmosferiche hanno consentito una notevole dispersione e diluizione del pennacchio dei fumi»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore