IVREA - Scoperta una fabbrica clandestina di botti: cinque italiani denunciati dalla polizia

| Gli agenti del commissariato di Ivrea hanno scoperto e sequestrato un'immobile di circa 400 metri quadrati utilizzato come fabbrica clandestina di materiale esplosivo con l'ausilio di personale del Reparto Prevenzione Crimine di Torino

+ Miei preferiti
IVREA - Scoperta una fabbrica clandestina di botti: cinque italiani denunciati dalla polizia
Gli agenti del commissariato di Ivrea hanno scoperto e sequestrato un'immobile di circa 400 metri quadrati alla periferia della città utilizzato come fabbrica clandestina di materiale esplosivo. Con l'ausilio di personale del Reparto Prevenzione Crimine di Torino e delle squadre degli Artificieri e dei Cinofili specializzati nella ricerca di armi ed esplosivi, hanno individuato lo stabile in oggetto e hanno denunciato cinque persone per produzione e commercio clandestino di esplosivi, ricettazione e sostituzione di persona. Si tratta di tutti cittadini italiani con età comprese tra i 63 e i 33 anni.

La merce veniva confezionata utilizzando il marchio di una ditta che produce realmente fuochi di artificio. Sono in corso indagini finalizzate a scoprire eventuali altri membri della banda e la destinazione di questa ingente produzione, si parla infatti di svariate centinaia di chili di materiali.

L’intera operazione durata diversi giorni ha consentito di sequestrare lo stabile in cui veniva svolta l’attività clandestina, situato davanti ad un’azienda di Energia e Gas, con connessi pericoli di deflagrazioni; due furgoni utilizzati per il trasporto delle presse idonee per assemblare le componenti utilizzate per produrre la polvere da sparo, nonché per trasportare il prodotto lavorato al committente; un auto appartenente ad uno degli indagati con la quale venivano trasportati i botti da vendere al dettaglio previa dimostrazione come è stato appurato dai pedinamenti eseguiti; cinquanta candelotti esplosivi super Cobra 6 con l’etichetta il cui principio attivo di polvere pirotecnica presente equivale a più di 50 grammi ognuno.

Galleria fotografica
IVREA - Scoperta una fabbrica clandestina di botti: cinque italiani denunciati dalla polizia - immagine 1
IVREA - Scoperta una fabbrica clandestina di botti: cinque italiani denunciati dalla polizia - immagine 2
IVREA - Scoperta una fabbrica clandestina di botti: cinque italiani denunciati dalla polizia - immagine 3
IVREA - Scoperta una fabbrica clandestina di botti: cinque italiani denunciati dalla polizia - immagine 4
IVREA - Scoperta una fabbrica clandestina di botti: cinque italiani denunciati dalla polizia - immagine 5
Cronaca
RIVAROLO CANAVESE - Lunedi il funerale in forma laica per l'ultimo saluto ad Elisa Bonavita
RIVAROLO CANAVESE - Lunedi il funerale in forma laica per l
Il salone comunale di via Montenero ospiterà il funerale in forma laica con il quale lunedì, alle 15.30, la città tributerà l'estremo saluto ad Elisa, la sfortunata 26enne che l'altra mattina ha perso la vita a seguito di un incidente
PONT CANAVESE - Incidente auto-scooter: un uomo ferito - FOTO
PONT CANAVESE - Incidente auto-scooter: un uomo ferito - FOTO
Ha avuto la peggio lo scooterista che a seguito dell'urto con la vettura è stato sbalzato violentemente sull'asfalto
CANAVESANA - La farsa dei «motivi tecnici»: Gtt taglia altri treni
CANAVESANA - La farsa dei «motivi tecnici»: Gtt taglia altri treni
Proprio qualche giorno fa, tramite il comitato utenti "Quelli della Canavesana", i pendolari avevano segnalato costanti disservizi
CUORGNE' - Accensione fuochi non autorizzati: il Comune manda i vigili
CUORGNE
«Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte di cittadini esasperati dal non poter aprire le finestre delle proprie case»
INGRIA - Una sfida per stomaci di ferro: domenica c'è «Ingria VS Food»
INGRIA - Una sfida per stomaci di ferro: domenica c
Il concorrente dovrà cimentarsi nella degustazione di una portata costituita da un panino da 800 grammi, 0,5 litri di birra, 400 grammi di patatine
CUORGNE' - Incendio devasta un deposito di legna vicino al Ponte Vecchio - FOTO
CUORGNE
Il pronto intervento delle squadre dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme potessero estendersi anche al resto dell'abitazione
RUEGLIO - Richiedente asilo minaccia e insulta la sindaca del paese
RUEGLIO - Richiedente asilo minaccia e insulta la sindaca del paese
Il caso segnalato ai carabinieri. L'uomo sarebbe in attesa di ricevere un contributo dal consorzio socio assistenziale
CHIVASSO - Nessun maltrattamento all'asilo: maestra prosciolta
CHIVASSO - Nessun maltrattamento all
Le accuse a carico della donna, scattate dopo un esposto presentato da alcuni genitori, sono risultate insussistenti
VOLPIANO - Armati di pistola rapinano un camionista fermo nel parcheggio e scappano con il prezioso carico del tir
VOLPIANO - Armati di pistola rapinano un camionista fermo nel parcheggio e scappano con il prezioso carico del tir
Torna a colpire anche in Canavese la banda dei tir che rapina i camionisti fermi nei parcheggi. A Volpiano i malviventi hanno assaltato un camion fermo in via Brandizzo, nella zona industriale della cittadina. Bottino in bobine di rame
FELETTO - Spaventoso incidente stradale sulla 460: ferita una donna di Rivarolo Canavese - FOTO
FELETTO - Spaventoso incidente stradale sulla 460: ferita una donna di Rivarolo Canavese - FOTO
La donna era diretta verso Bosconero. Per fortuna, nell’uscire di strada, la vettura non ha centrato altri mezzi in transito. La 39enne è stata soccorsa dal personale del 118 che l’ha trasportata in ambulanza all’ospedale di Ciriè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore