IVREA - Sentenza storica: utilizzare troppo il telefono cellulare può causare i tumori al cervello

| Per la prima volta un tribunale riconosce un nesso tra l'uso scorretto del cellulare e lo sviluppo di un tumore al cervello". Lo annunciano gli avvocati Renato Ambrosio e Stefano Bertone dello studio torinese Ambrosio e Commodo

+ Miei preferiti
IVREA - Sentenza storica: utilizzare troppo il telefono cellulare può causare i tumori al cervello
Sentenza storica quella pronunciata dal tribunale di Ivrea. "Per la prima volta un tribunale riconosce un nesso tra l'uso scorretto del cellulare e lo sviluppo di un tumore al cervello". Lo annunciano all'Ansa gli avvocati Renato Ambrosio e Stefano Bertone, dello studio legale torinese Ambrosio e Commodo. Il Tribunale di Ivrea ha infatti condannato l'Inail a corrispondere una rendita vitalizia da malattia professionale al dipendente di una azienda cui è stato diagnosticato il tumore dopo che per quindici anni ha usato il cellulare per più di tre ore al giorno senza protezioni.
 
La sentenza è stata pronunciata dal giudice del lavoro Luca Fadda ed è una sentenza destinata a fare giurisprudenza a livello nazionale. "Non voglio demonizzare l'uso del telefonino, ma credo sia necessario farne un uso consapevole - dice all'Ansa, Roberto Romeo, il dipendente che ha ottenuto la rendita da malattia professionale - per 15 anni ho fatto innumerevoli telefonate anche di venti e trenta minuti, a casa, in macchina. Poi ho iniziato ad avere la continua sensazione di orecchie tappate, di disturbi all'udito. E nel 2010 mi è stato diagnosticato il tumore".
 
Lo studio legale che ha vinto la causa ha anche attivato un sito internet (www.neurinomi.info), dove gli utenti possono trovare anche consigli sull'utilizzo corretto del telefonico.
Cronaca
ALPETTE-PRATIGLIONE - Due cercatori di funghi feriti tra i boschi: salvati dal soccorso alpino - FOTO
ALPETTE-PRATIGLIONE - Due cercatori di funghi feriti tra i boschi: salvati dal soccorso alpino - FOTO
La stazione di Locana della XII Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino è dovuta intervenire due volte nel corso del pomeriggio di ieri per soccorrere due cercatori di funghi infortunati. Entrambi sono finiti in ospedale
CASTELLAMONTE - Una importante donazione per il centro sull'autismo
CASTELLAMONTE - Una importante donazione per il centro sull
Una generosa donazione dell'Associazione Ausilia Onlus permetterà all'Asl To4 di realizzare una stanza multisensoriale
CASTELLAMONTE - Piantagione di cannabis a Spineto: un 35enne arrestato dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Piantagione di cannabis a Spineto: un 35enne arrestato dai carabinieri
L'uomo è stato dichiarato in arresto per detenzione di droga su disposizione della procura di Torino. Nei suoi confronti è scattata anche una denuncia a piede libero alla procura di Ivrea per produzione di sostanze stupefacenti
IVREA - Al campionato italiano ed europeo dei mestieri c'è il Ciac
IVREA - Al campionato italiano ed europeo dei mestieri c
Ultimi preparativi per il team WorldSkills Piemonte che da domani inizia le competizioni dei nazionali WorldSkills Italy
PONT - Le opere di Carmine Antonio Carvelli alla Torre Ferranda
PONT - Le opere di Carmine Antonio Carvelli alla Torre Ferranda
Carvelli si è diplomato l'anno scorso al liceo artistico Felice Faccio di Castellamonte. Ora frequenta il secondo anno presso l'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino
CANAVESANA - Ancora raffica di guasti, ritardi e disagi sulla ferrovia
CANAVESANA - Ancora raffica di guasti, ritardi e disagi sulla ferrovia
Si moltiplicano (purtroppo) le segnalazioni di disservizi sulla Sfm1 di Gtt, la Ferrovia Canavesana. Pendolari già furibondi
CANAVESE - Gattuso indagato chiede di essere interrogato dalla procura di Ivrea
CANAVESE - Gattuso indagato chiede di essere interrogato dalla procura di Ivrea
L'attività di indagine trae origine da irregolarità attuate, tra il 2010 e il 2013, in favore di Pasquale Motta dagli amministratori pro-tempore del comune di Favria in riferimento alla gestione della casa di riposo di proprietà comunale
FAVRIA - Tamponamento a catena tra quattro autovetture - FOTO
FAVRIA - Tamponamento a catena tra quattro autovetture - FOTO
Dopo i due incidenti sulla provinciale 53, questa sera intorno alle 18 si è verificato un tamponamento a catena anche sulla favriasca
BARONE - Esce di strada e si ribalta: ferita una donna - FOTO
BARONE - Esce di strada e si ribalta: ferita una donna - FOTO
La donna al volante è stata estratta dalle lamiere grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco di Ivrea. Dinamica da accertare
CHIAVERANO - Vandali in azione: il Comune chiede aiuto ai genitori
CHIAVERANO - Vandali in azione: il Comune chiede aiuto ai genitori
Il sindaco si appella alle famiglie: «Altrimenti saremo costretti a sanzioni amministrative, denunce e richieste di risarcimento»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore