IVREA - Sesso davanti a una studentessa: prof in tribunale

| E' ripreso il processo all'insegnante d'Ivrea che avrebbe portato due studentesse in un club per scambisti

+ Miei preferiti
IVREA - Sesso davanti a una studentessa: prof in tribunale
Si difende a spada tratta, S. Z., 37 anni, la professoressa di un istituto d’Ivrea che avrebbe portato due studentesse (una delle quali, all’epoca, minorenne) ad una serata hot all’Imperial di Caselle. La donna che ieri è comparsa in tribunale a Ivrea per raccontare la sua versione dei fatti, è accusata di violenza privata: avrebbe minacciato una delle due ragazzine con la bocciatura, qualora questa avesse raccontato qualcosa di quella serata.

La prof, in tribunale, ha ribadito di non aver mai minacciato la ragazzina, «anche perché gli scrutini erano già terminati. Quindi perché avrei dovuto dire quella frase? Inoltre le due studentesse non sono mai entrate nel privè». Ed è qui che le versioni differiscono ampiamente. La ragazzina che accusa la professoressa, infatti, ha raccontato alla polizia che, una volta nel club scambisti, ha visto l’insegnante «fare sesso con due uomini».

La studentessa (oggi parte civile) ha ammesso agli inquirenti di essersi lasciata convincere ad andare nel club: «Chiedeva se avevo voglia di uscire con lei - ha detto la giovane agli inquirenti - trattandosi di un'insegnante accettai». Per i difensori della professoressa il fatto non sussiste. La donna non ha mai minacciato nessuno e non aveva nemmeno bisogno di farlo. All'epoca dei fatti la scuola era già terminata e l'insegnante non avrebbe potuto bocciare nessuno.

La notte hot, risalente al 24 giugno 2010, era rimasta un segreto per alcune settimane. Poi, come spesso accade, le voci hanno preso il sopravvento. La direttrice dell'istituto frequentato dalle protagoniste di questa vicenda ha convocato le studentesse e ha ricostruito i fatti, presentando denuncia alla polizia giudiziaria della procura di Ivrea.  Si tornerà in aula il 30 marzo.

Cronaca
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
Clemente, già alle prese con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri di Chivasso e tradotto nel carcere di Ivrea
BORGIALLO - Attività non autorizzate nel night: scatta la multa
BORGIALLO - Attività non autorizzate nel night: scatta la multa
I titolari del locale hanno presentato ricorso al Tar del Piemonte: se ne discuterà nell'udienza del prossimo venti settembre
CASTELLAMONTE - Dimesso dall'ospedale di Cuorgnè, muore tre giorni dopo: lunedì il funerale
CASTELLAMONTE - Dimesso dall
Sedici giorni dopo il decesso, via libera alle esequie del volontario della Croce Rossa, Giuseppe Panella. Aveva 70 anni: era stato ricoverato dopo un tamponamento avvenuto sulla provinciale per Ozegna. Indagini in corso della procura
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
Un doveroso omaggio ad uno dei battaglioni storici degli Alpini che meritò due Medaglie d'Argento al Valor Militare
OMICIDIO SETTIMO - L'assassino portato in carcere a Ivrea
OMICIDIO SETTIMO - L
Associato al carcere di Ivrea, Christian Clemente, il ragazzo, che questa notte ha ucciso il patrigno a colpi di pistola
CASTELLAMONTE - Il tour della Mostra della Ceramica: tra antiche stufe e opere di grande valore - FOTO
CASTELLAMONTE - Il tour della Mostra della Ceramica: tra antiche stufe e opere di grande valore - FOTO
Abbiamo visitato alcuni punti espositivi dell'edizione numero 58 della Mostra della Ceramica di Castellamonte. Un mix tra nuove opere, frutto del concorso Ceramics in Love, e pezzi pregiati che hanno fatto la storia della ceramica
OMICIDIO - Ex poliziotto di Caselle ucciso dal figliastro a Settimo
OMICIDIO - Ex poliziotto di Caselle ucciso dal figliastro a Settimo
Tragedia ieri sera a Settimo Torinese dove un ragazzo di 26 anni ha ucciso a colpi di pistola il patrigno. Poi è stato arrestato
CHIVASSO - Torna la patronale dedicata al Beato Angelo Carletti
CHIVASSO - Torna la patronale dedicata al Beato Angelo Carletti
Domenica 26 alle 10 in Duomo si terrà la Solenne celebrazione eucaristica in onore del Beato Carletti, presieduta dal vescovo di Aosta Franco Lovignana, e alle 11 ci sarà la Processione con il simulacro del Beato
CASTELLAMONTE - Roberto Perino ha vinto il concorso «Ceramics in Love» della Mostra 2018 - FOTO
CASTELLAMONTE - Roberto Perino ha vinto il concorso «Ceramics in Love» della Mostra 2018 - FOTO
Successo per il castellamontese con l'opera «Interno emerso». Al secondo posto Giacomo Lusso e Carlo Sipsz, con l'opera «Lettere d'amore alla Ceramica». Gradino più basso del podio, invece, per Nadia Allario con «L'accoppiata vincente»
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo per sequestro di persona. Un atto dovuto dal momento che, stando alle indagini dei carabinieri, la pista più accreditata è quella dell'incidente. Il giallo è ancora fittissimo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore