IVREA - Sorprende i ladri in casa e spara: un malvivente resta tetraplegico e patteggia la condanna

| Il 5 maggio una banda di ladri si infilò nella villa di Adalgiso Nepote Bernardon, pensionato ottantenne di Nole Canavese. I tre albanesi vennero sorpresi dall'uomo che sparò per difendersi. Due patteggiamenti in tribunale a Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - Sorprende i ladri in casa e spara: un malvivente resta tetraplegico e patteggia la condanna
Questa mattina in tribunale a Ivrea due dei tre malviventi che assaltarono, lo scorso 5 maggio, una villa di Nole Canavese, hanno patteggiato la pena. Uno di questi, a seguito del colpo, è rimasto tetraplegico. Venne infatti colpito con un proiettile dal padrone di casa, Adalgiso Nepote Bernardon, 80 anni, che nel cuore della notte, sentendo i ladri all'interno dell'abitazione, impugnò la sua Beretta calibro 7,65 e sparò nel buio contro quelle ombre. 
 
Il pensionato centrò in pieno petto Florj Mollaj, 41 anni, albanese, rimasto tetraplegico a causa del proiettile. L'uomo, tramite i suoi legali, ha patteggiato 2 anni di reclusione e 1000 euro di multa. Il complice Valer Froku, invece, ha patteggiato 2 anni e 10 mesi di reclusione. Un terzo complice, al momento irreperibile, andrà a processo a marzo del prossimo anno.
 
Flori Mollaj ha riconosciuto la propria responsabilità dopo il ricovero al Cto ma non ha mai fatto i nomi degli altri complici. Secondo i carabinieri della compagnia di Venaria, che hanno arrestato la banda, quella notte a Nole Canavese la banda era composta da almeno cinque persone. Il ritrovamento di un telefono cellulare a Coassolo, nelle Valli di Lanzo, fu determinante per incastrare la banda. Nessuna inchiesta, invece, partì a carico di Adalgiso Nepote Bernardon. La procura di Ivrea, infatti, riconoscendo la legittima difesa per il pensionato, decise di non procedere nei suoi confronti.
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Incidente stradale in corso Re Arduino: ferito motociclista - FOTO
RIVAROLO - Incidente stradale in corso Re Arduino: ferito motociclista - FOTO
Il centauro, che faceva parte di un gruppo di motociclisti che stava procedendo in direzione Feletto, è stato sbalzato al suolo
ALLARME IN OSPEDALE - Infermiera aggredita e molestata a fine turno nel cortile dell'ospedale di Chivasso
ALLARME IN OSPEDALE - Infermiera aggredita e molestata a fine turno nel cortile dell
Episodi analoghi, in termini di sicurezza, si sono verificati nei mesi scorsi anche a Ivrea. L'azienda sanitaria ha annunciato una serie di provvedimenti per scongiurare il ripetersi delle violenze ma, quanto a pare, la soluzione è lontana
CHIVASSO - Cadavere riaffiora nel Po: indagini in corso sulle persone scomparse
CHIVASSO - Cadavere riaffiora nel Po: indagini in corso sulle persone scomparse
Il corpo, in avanzato stato di decomposizione appartiene ad una donna, alta circa 1 metro e 55, di corporatura robusta
CUORGNE' - Fiamme nella palazzina: paura ma nessun ferito - FOTO
CUORGNE
Provvidenziale l'intervento dei vigili del fuoco di Castellamonte che, insieme ai colleghi di Ivrea, hanno domato il rogo
VOLPIANO - La città in lutto per la scomparsa di Piero Cerutti
VOLPIANO - La città in lutto per la scomparsa di Piero Cerutti
Il cordoglio del sindaco. Nel 2003 era stato nominato Cavaliere della Repubblica Italiana per i suoi meriti nel campo delle arti
RAPINANO ANZIANO IN STRADA - Il balordo preso a Volpiano è già stato scarcerato - VIDEO DELL'AGGRESSIONE
RAPINANO ANZIANO IN STRADA - Il balordo preso a Volpiano è già stato scarcerato - VIDEO DELL
Anass Ouahmane, nel video della rapina diffuso dalla polizia, è quello che va incontro all’anziano, lo supera, torna indietro e poi lo aggredisce alle spalle tentando di strappargli la catenina d’oro. E' già ai domiciliari
SAN GIUSTO - Incendio in un'azienda: intervento dei pompieri - FOTO
SAN GIUSTO - Incendio in un
A dare l'allarme sono stati alcuni residenti e automobilisti di passaggio che, dalla provinciale, hanno notato le fiamme
TERRORISMO - Un fuggitivo forse diretto verso l'Italia: aumentano i controlli in tutto il Piemonte
TERRORISMO - Un fuggitivo forse diretto verso l
Intanto oggi all'aeroporto di Caselle sono atterrati i primi turisti piemontesi tornati immediatamente in Italia dopo l'attacco a Barcellona. Sono atterrati all'aeroporto Pertini alle 13 con il volo Ryanair. Tutti ancora sotto shock
SPARONE - Turista francese si perde: salvato dal soccorso alpino
SPARONE - Turista francese si perde: salvato dal soccorso alpino
Lo sfortunato escursionista è stato individuato abbastanza rapidamente ed è poi stato portato a valle dall'elicottero del 118
LAVORO - 300 posti al Bennet di Chivasso: ecco dove mandare il curriculum
LAVORO - 300 posti al Bennet di Chivasso: ecco dove mandare il curriculum
Si ricercano per il nuovo punto vendita addetti alla cassa, banconisti del fresco, addetti alle vendite del reparto surgelati e dei reparti non alimentari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore