IVREA - Studenti del Gramsci a lezione d'impresa e lavoro

| «Il progetto è nato con l’ambizione di accompagnare gli studenti, attraverso un’impresa simulata, alla scoperta del design»

+ Miei preferiti
IVREA - Studenti del Gramsci a lezione dimpresa e lavoro
Martedì 7 giugno si è svolto l’evento finale del progetto di alternanza scuola-lavoro incentrato sul design realizzato dagli studenti di due sezioni di terza del Liceo Scientifico Gramsci (indirizzo Scienze Applicate) promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Canavese in collaborazione con lo studio Design Gang di Torino e grazie anche al contributo di Francesca Cola, dell’Associazione “Il Volo”. Una intensa mattinata in cui gli studenti hanno presentato al pubblico composto da aziende, professori e genitori, il percorso che, partendo dall’elaborazione dell’idea iniziale, li ha condotti fino alla realizzazione del modello in scala del loro progetto, stampato con la tecnica in 3D.

«Il progetto è nato con l’ambizione di accompagnare gli studenti, attraverso lo strumento dell’impresa simulata, alla scoperta del design, un settore di grande rilievo internazionale e in cui l’Italia gioca un ruolo fondamentale», ha spiegato Andrea Filippi, socio fondatore e direttore della società Design GANG di Torino (www.designgang.net) che ha seguito i ragazzi per tutta la durata del progetto. «50 studenti sono stati divisi in 6 gruppi all’interno dei quali ad ognuno è stato assegnato un ruolo professionale: commerciale, social (media specialist), account, grafico, modellista, umanista, creativo, fotografo e informatico. Compito dei gruppi è stato quello lavorare a un progetto di arredo urbano e interazione per la città di Ivrea che avesse come obiettivo una migliore relazione città/persone».

L’impresa simulata si è dotata di un sito internet coprogettato che è servito come strumento di raccolta e coordinamento del lavoro. I sei gruppi di studenti hanno dato vita a 6 concept ideas molto interessanti:
1_gruppo ONDE: LUX, un centrotavola per lasciare il proprio segno, scrivendo un messaggio sullo schermo o lasciando un biglietto. Un progetto che reinterpreta l’uso border line delle incisioni e ripropone il tavolo in versione social
2_gruppo THE LAST RAW: un totem interattivo per informare le persone delle attività in città: dall’orario del treno alla pubblicità passando per il meteo. Il tutto con un ergonomia coinvolgente.
3_gruppo DESIGN DOME: una piattaforma sociale per condividere immersi nella natura sostenuti da un cambio ambientale: riservato ma pubblico, la casa sull’albero diventa arredo urbano
4_ gruppo RISING CORPORATION: un’isola informativa divisa in zone interattive e in zone classiche che convivono: pannelli solari alimentano i monitor e le panchine ad elevato comfort termico
5_gruppo RADICE QUADRATA: Una galleria di cemento, dotata di panchine e monitor interattivi (musica, video...) è a disposizione della comunità per momenti di vita urbana, lo stare insieme riparati intorno e sotto questo totem 2016
6_gruppo RENEGADE: una vending machine di prodotti esclusivamente del territorio, dotata di una forma in grado di integrarsi con l’ambiente e di richiamare il legame con il territorio.

«Il progetto – spiega Claudio Ferrero, Presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Canavese – è stato gestito come si conduce un’azienda. Attraverso questa esperienza gli studenti hanno quindi potuto “imparare facendo”, sperimentando cosa è la realtà di un’impresa e acquisendo competenze utili per il loro ingresso nel mondo del lavoro. I ragazzi hanno dimostrato buone doti organizzative e creative e sono stati capaci di elaborare progetti molto interessanti che rispondono pienamente all’obiettivo che gli è stato chiesto di raggiungere: i lavori realizzati hanno tutte le potenzialità per essere tradotti in oggetti reali in grado di arricchire la dotazione dei servizi pubblici della città e alcuni di essi permetterebbero anche di valorizzare e promuovere il territorio e le sue eccellenze».

«Questa interessante esperienza, commenta la dirigente scolastica Daniela Vaio e la referente del progetto, la professoressa Giovanna Allera “oltre ad essere una grande opportunità di formazione e di conoscenza del funzionamento e dell’organizzazione di un’azienda, ha stimolato i ragazzi a lavorare in gruppo e ad esprimere le proprie potenzialità e il proprio talento».

Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Un aiuto a Cittareale, paese colpito dal terremoto
CUORGNE
Un concerto fortemente voluto dalla Società Filarmonica di Salassa e dai gruppi di protezione civile del territorio
RIVARA - Premiati i donatori Fidas: record di 125 donazioni
RIVARA - Premiati i donatori Fidas: record di 125 donazioni
Fidas di Rivara in festa, la scorsa settimana, per premiare i soci che hanno donato il sangue
INCIDENTE MORTALE AL RALLY - Indagine per omicidio colposo: in un video amatoriale la scena dello schianto
INCIDENTE MORTALE AL RALLY - Indagine per omicidio colposo: in un video amatoriale la scena dello schianto
Resta per il momento a carico di ignoti il fascicolo per omicidio colposo aperto dalla procura di Ivrea sull'incidente al rally "Città di Torino" che, sabato a Coassolo, è costato la vita a un bambino di sei anni. Novità da un video
IVREA - Apre il punto ascolto per chi si prende cura dei malati
IVREA - Apre il punto ascolto per chi si prende cura dei malati
Destinato ai «caregiver» di persone con problemi cognitivi, istituito in forma sperimentale nell'ambito del Distretto
CASTELLAMONTE - Piccoli artisti della ceramica crescono... bene!
CASTELLAMONTE - Piccoli artisti della ceramica crescono... bene!
Gli alunni della sezione Design Ceramica del liceo Faccio si distinguono al concorso nazionale di scultura Nanni Valentini
VOLPIANO - Lavoratori della Securpolice bloccano per protesta il polo logistico Lidl di via Venezia - FOTO
VOLPIANO - Lavoratori della Securpolice bloccano per protesta il polo logistico Lidl di via Venezia - FOTO
Questa mattina fino alle 12 i dipendenti esasperati dalla situazione hanno bloccato 70 camion in uscita con i prodotti destinati alle filiali piemontesi. Mercoledì a Torino incontro urgente per trovare una rapida soluzione
CUORGNE' - In 2000 a Villa Filanda per il May Day 2017
CUORGNE
Quest'anno la lineup musicale ha proposto: John Holland Experience, Duo Bucolico, Piotta e Flaminio Maphia
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
La donna ha tentato di togliersi la vita soffocandosi con un sacchetto di plastica in testa. Dopo il rocambolesco intervento dei militari dell'Arma la donna è stata accompagnata al pronto soccorso di Ivrea
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - I medici hanno tentato di rianimare il bambino per 50 minuti
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
«Non ci risulta che al momento del via ci fossero persone in posizioni pericolose» dice l'organizzatore della gara. Sarà l'inchiesta della procura di Ivrea a stabilire se, nel corso del rally, le persone si sono spostate dai luoghi sicuri
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell'Anffas - FOTO
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell
La fondazione La Torre-Anffas, nata nel 1985 da un progetto della Regione, assiste numerosi pazienti nella sede rivarolese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore