IVREA - Studenti del Gramsci a lezione d'impresa e lavoro

| «Il progetto è nato con l’ambizione di accompagnare gli studenti, attraverso un’impresa simulata, alla scoperta del design»

+ Miei preferiti
IVREA - Studenti del Gramsci a lezione dimpresa e lavoro
Martedì 7 giugno si è svolto l’evento finale del progetto di alternanza scuola-lavoro incentrato sul design realizzato dagli studenti di due sezioni di terza del Liceo Scientifico Gramsci (indirizzo Scienze Applicate) promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Canavese in collaborazione con lo studio Design Gang di Torino e grazie anche al contributo di Francesca Cola, dell’Associazione “Il Volo”. Una intensa mattinata in cui gli studenti hanno presentato al pubblico composto da aziende, professori e genitori, il percorso che, partendo dall’elaborazione dell’idea iniziale, li ha condotti fino alla realizzazione del modello in scala del loro progetto, stampato con la tecnica in 3D.

«Il progetto è nato con l’ambizione di accompagnare gli studenti, attraverso lo strumento dell’impresa simulata, alla scoperta del design, un settore di grande rilievo internazionale e in cui l’Italia gioca un ruolo fondamentale», ha spiegato Andrea Filippi, socio fondatore e direttore della società Design GANG di Torino (www.designgang.net) che ha seguito i ragazzi per tutta la durata del progetto. «50 studenti sono stati divisi in 6 gruppi all’interno dei quali ad ognuno è stato assegnato un ruolo professionale: commerciale, social (media specialist), account, grafico, modellista, umanista, creativo, fotografo e informatico. Compito dei gruppi è stato quello lavorare a un progetto di arredo urbano e interazione per la città di Ivrea che avesse come obiettivo una migliore relazione città/persone».

L’impresa simulata si è dotata di un sito internet coprogettato che è servito come strumento di raccolta e coordinamento del lavoro. I sei gruppi di studenti hanno dato vita a 6 concept ideas molto interessanti:
1_gruppo ONDE: LUX, un centrotavola per lasciare il proprio segno, scrivendo un messaggio sullo schermo o lasciando un biglietto. Un progetto che reinterpreta l’uso border line delle incisioni e ripropone il tavolo in versione social
2_gruppo THE LAST RAW: un totem interattivo per informare le persone delle attività in città: dall’orario del treno alla pubblicità passando per il meteo. Il tutto con un ergonomia coinvolgente.
3_gruppo DESIGN DOME: una piattaforma sociale per condividere immersi nella natura sostenuti da un cambio ambientale: riservato ma pubblico, la casa sull’albero diventa arredo urbano
4_ gruppo RISING CORPORATION: un’isola informativa divisa in zone interattive e in zone classiche che convivono: pannelli solari alimentano i monitor e le panchine ad elevato comfort termico
5_gruppo RADICE QUADRATA: Una galleria di cemento, dotata di panchine e monitor interattivi (musica, video...) è a disposizione della comunità per momenti di vita urbana, lo stare insieme riparati intorno e sotto questo totem 2016
6_gruppo RENEGADE: una vending machine di prodotti esclusivamente del territorio, dotata di una forma in grado di integrarsi con l’ambiente e di richiamare il legame con il territorio.

«Il progetto – spiega Claudio Ferrero, Presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Canavese – è stato gestito come si conduce un’azienda. Attraverso questa esperienza gli studenti hanno quindi potuto “imparare facendo”, sperimentando cosa è la realtà di un’impresa e acquisendo competenze utili per il loro ingresso nel mondo del lavoro. I ragazzi hanno dimostrato buone doti organizzative e creative e sono stati capaci di elaborare progetti molto interessanti che rispondono pienamente all’obiettivo che gli è stato chiesto di raggiungere: i lavori realizzati hanno tutte le potenzialità per essere tradotti in oggetti reali in grado di arricchire la dotazione dei servizi pubblici della città e alcuni di essi permetterebbero anche di valorizzare e promuovere il territorio e le sue eccellenze».

«Questa interessante esperienza, commenta la dirigente scolastica Daniela Vaio e la referente del progetto, la professoressa Giovanna Allera “oltre ad essere una grande opportunità di formazione e di conoscenza del funzionamento e dell’organizzazione di un’azienda, ha stimolato i ragazzi a lavorare in gruppo e ad esprimere le proprie potenzialità e il proprio talento».

Cronaca
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
Un doveroso omaggio ad uno dei battaglioni storici degli Alpini che meritò due Medaglie d'Argento al Valor Militare
OMICIDIO SETTIMO - L'assassino portato in carcere a Ivrea
OMICIDIO SETTIMO - L
Associato al carcere di Ivrea, Christian Clemente, il ragazzo, che questa notte ha ucciso il patrigno a colpi di pistola
CASTELLAMONTE - Il tour della Mostra della Ceramica: tra antiche stufe e opere di grande valore - FOTO
CASTELLAMONTE - Il tour della Mostra della Ceramica: tra antiche stufe e opere di grande valore - FOTO
Abbiamo visitato alcuni punti espositivi dell'edizione numero 58 della Mostra della Ceramica di Castellamonte. Un mix tra nuove opere, frutto del concorso Ceramics in Love, e pezzi pregiati che hanno fatto la storia della ceramica
OMICIDIO - Ex poliziotto di Caselle ucciso dal figliastro a Settimo
OMICIDIO - Ex poliziotto di Caselle ucciso dal figliastro a Settimo
Tragedia ieri sera a Settimo Torinese dove un ragazzo di 26 anni ha ucciso a colpi di pistola il patrigno. Poi è stato arrestato
CHIVASSO - Torna la patronale dedicata al Beato Angelo Carletti
CHIVASSO - Torna la patronale dedicata al Beato Angelo Carletti
Domenica 26 alle 10 in Duomo si terrà la Solenne celebrazione eucaristica in onore del Beato Carletti, presieduta dal vescovo di Aosta Franco Lovignana, e alle 11 ci sarà la Processione con il simulacro del Beato
CASTELLAMONTE - Roberto Perino ha vinto il concorso «Ceramics in Love» della Mostra 2018 - FOTO
CASTELLAMONTE - Roberto Perino ha vinto il concorso «Ceramics in Love» della Mostra 2018 - FOTO
Successo per il castellamontese con l'opera «Interno emerso». Al secondo posto Giacomo Lusso e Carlo Sipsz, con l'opera «Lettere d'amore alla Ceramica». Gradino più basso del podio, invece, per Nadia Allario con «L'accoppiata vincente»
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo per sequestro di persona. Un atto dovuto dal momento che, stando alle indagini dei carabinieri, la pista più accreditata è quella dell'incidente. Il giallo è ancora fittissimo
IVREA - L'addio ad Alessandra: giovane mamma morta a 33 anni
IVREA - L
Si sono svolti l'altro pomeriggio i funerali di Alessandra Fausti. Originaria di Ivrea aveva studiato a Rivarolo Canavese
CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Beppe Panella
CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Beppe Panella
Il ricordo dei colleghi della Croce Rossa: «Non possiamo fare altro che ringraziarti per tutto il bene che hai fatto. Arrivederci Panè»
CHIVASSO - Dottoressa dell'Asl To4 malmenata da un paziente
CHIVASSO - Dottoressa dell
La donna è stata medicata al pronto soccorso e giudicata guaribile in dieci giorni. A segnalare il caso è il Nursind
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore