IVREA - Studenti nel sexy club: professoressa assolta

| L'accusa non regge: per l'ex cubista fine dell'incubo

+ Miei preferiti
IVREA - Studenti nel sexy club: professoressa assolta
Assolta per non aver commesso il fatto. Era finita a processo per minacce, Sabrina Z., 37 anni, ex cubista ed ex insegnante di una scuola per estetiste di Ivrea. Secondo l'accusa, il 24 giugno 2010, aveva portato in un locale per scambisti di Caselle due allieve residenti in Canavese, una di queste, all'epoca dei fatti, minorenne. Troppo poco per condannarla in tribunale. Il processo, infatti, si era aperto per la presunta minaccia della sexy prof alle due alunne: «Se lo raccontate in giro, vi boccio». Circostanza raccontata da una delle due giovani, alla fine promossa. Per questo motivo il processo si è chiuso con l'assoluzione, richiesta dal pubblico ministero e accolta dal giudice del tribunale d'Ivrea.
 
L'intero castello accusatorio, insomma, non ha retto. A maggior ragione perchè la studentessa oggetto della minaccia, alla fine, ha superato l'anno. Secondo il racconto delle alunne, scritto nero su bianco anche negli interrogatori della polizia, la professoressa avrebbe spesso raccontato delle sue frequentazioni di locali per scambisti. Così, una sera, le due allieve, evidentemente incuriosite, l'avevano seguita a Caselle. 
 
La prof, in tribunale, ha ribadito di non aver mai minacciato la ragazzina, «anche perché gli scrutini erano già terminati. Quindi perché avrei dovuto dire quella frase? Inoltre le due studentesse non sono mai entrate nel privè». La studentessa, invece, ha raccontato alla polizia che, una volta nel club scambisti, ha visto l’insegnante «fare sesso con due uomini». La notte hot era rimasta un segreto per alcune settimane. Poi, come spesso accade, le voci hanno preso il sopravvento. La direttrice dell'istituto frequentato dalle protagoniste di questa vicenda ha convocato le studentesse e ha ricostruito i fatti, presentando denuncia alla polizia giudiziaria della procura di Ivrea.
 
Della vicenda se ne erano occupati anche giornali e tv nazionali. Alla fine si è tutto risolto con un nulla di fatto. Per l'insegnante, che ora lavora a Milano, la fine di un incubo.
Cronaca
LAVORO - 300 posti al Bennet di Chivasso: ecco dove mandare il curriculum
LAVORO - 300 posti al Bennet di Chivasso: ecco dove mandare il curriculum
Si ricercano per il nuovo punto vendita addetti alla cassa, banconisti del fresco, addetti alle vendite del reparto surgelati e dei reparti non alimentari
FAVRIA - Litiga con i vicini e i carabinieri gli scoprono in casa una piantagione di marijuana - FOTO
FAVRIA - Litiga con i vicini e i carabinieri gli scoprono in casa una piantagione di marijuana - FOTO
E' successo martedì sera, a Favria, dove i carabinieri di Castellamonte sono intervenuti per una lite tra vicini. All'arrivo dei militari la situazione si era già tranquillizzata ma da un rapido controllo è emersa la piantagione
RIVAROLO - Vandali rovinano la targa per il Grande Torino
RIVAROLO - Vandali rovinano la targa per il Grande Torino
Qualche giorno fa i balordi hanno rovinato la targa. Con un intento preciso: cancellare il nome dell'assessore Leone...
PARCO GRAN PARADISO - Allarme: scompare il lago del ghiacciaio a causa del caldo
PARCO GRAN PARADISO - Allarme: scompare il lago del ghiacciaio a causa del caldo
Il lago del ghiacciaio del Grand Croux in Valle di Cogne, nel Parco Nazionale Gran Paradiso, dopo lo svuotamento improvviso della scorsa estate non si è riformato
IVREA - La città piange Bermond, ballerino e maestro di tango
IVREA - La città piange Bermond, ballerino e maestro di tango
Giovanni Bermond si è spento mercoledì nel reparto di neurologia dell’ospedale di Ivrea dopo una lunga malattia. Aveva 42 anni
BELMONTE - Un malore fulminante: è morto così Piero Cerutti
BELMONTE - Un malore fulminante: è morto così Piero Cerutti
Originario di Volpiano era vice presidente Nazionale dell'associazione che riunisce le bande italiane. Stroncato dietro il santuario
FORNO CANAVESE - Tragedia in frazione Crosi: motociclista cade e muore. Ferito il figlio di 12 anni - FOTO E VIDEO
FORNO CANAVESE - Tragedia in frazione Crosi: motociclista cade e muore. Ferito il figlio di 12 anni - FOTO E VIDEO
La vittima è del 1955 residente a Forno Canavese. In sella alla moto anche un ragazzino di 12 anni che è stato trasportato con l'elicottero al Regina Margherita di Torino. Dinamica al vaglio dei carabinieri di Venaria Reale
SAN BENIGNO CANAVESE - Problemi sentimentali: 15enne prende il fucile del padre e si spara
SAN BENIGNO CANAVESE - Problemi sentimentali: 15enne prende il fucile del padre e si spara
Tragedia la scorsa notte, a San Benigno Canavese, in strada dell'Alpina: un ragazzo di 15 anni si è tolto la vita sparandosi al volto con un fucile da caccia calibro 12, regolarmente detenuto dal padre, molto noto in paese
SAN BENIGNO CANAVESE - Tragedia assurda: 15enne si uccide con un colpo di fucile
SAN BENIGNO CANAVESE - Tragedia assurda: 15enne si uccide con un colpo di fucile
L'allarme è scattato questa mattina. Inutili tutti i soccorsi. Quando l'equipe del 118 ha raggiunto il ragazzo il suo cuore aveva già smesso di battere. Indagini in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CANAVESE - Sicurezza sulle strade: 1900 persone controllate dai carabinieri. Denunce e multe per gli ubriachi
CANAVESE - Sicurezza sulle strade: 1900 persone controllate dai carabinieri. Denunce e multe per gli ubriachi
I carabinieri della compagnia di Ivrea, per garantire maggiore sicurezza alle persone che percorrono le strade del Canavese nel periodo estivo, hanno intensificato i controlli finalizzati al contrasto dell'abuso di alcol e dell'uso di droga
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore