IVREA - Successo per la rappresentazione della Natività medievale

| Un vero e proprio quadro vivente della celebrazione del Natale nell'antica Yporegia del 1200, grazie all'associazione Il Diamante

+ Miei preferiti
IVREA - Successo per la rappresentazione della Natività medievale
Nella suggestiva Piazza del Duomo di Ivrea, l'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" Sabato 24 Dicembre ha proposto con soddisfazione la prima edizione della Sacra Rappresentazione Medievale della natività di Gesù. Il Direttore Artistico, Davide Mindo, ideatore delle Sacre Rappresentazioni Medievali di Ivrea, ha potuto contare sulla ben collaudata collaborazione del Gruppo Storico del Canavese "IJ Ruset", Il Gruppo Storico I Vallesa di Montalto, la Via Francigena di Sigerico, la Compagnia Teatrale dello Scorpione, Regina Ypa, Omnia Group e San Bernardo Solution. Accompagnati dalla suggestione dei canti Gregoriani, una trentina di figuranti medievali, tra cui alcuni bambini di bianco vestiti per meglio rappresentare gli angioletti, hanno dato vita ad una rappresentazione molto toccante e coinvolgente.
 
Non un presepe vivente ma piuttosto un quadro vivente della celebrazione del Natale nell'antica Yporegia del 1200, quando i monaci benedettini davano vita a queste rappresentazioni per meglio diffondere la dottrina cristiana tra i fedeli, attraverso gli episodi più significativi della Cristianità come la Nascita, la Morte e la Resurrezione di Gesù Cristo. A distanza di ben 8 secoli, molti sono stati gli spettatori che nel corso della serata hanno accolto l'invito dell'Associazione di raggiungere la piazza del Duomo con una candela accesa, simbolico legame tra passato e presente nella tradizione della notte santa.
 
Durante la Messa il Vescovo di Ivrea monsignor Edoardo Aldo Cerrato ha sottolineato con soddisfazione la riuscita della manifestazione e l'attaccamento che gli eporediesi hanno dimostrato anche in questa occasione alla propria tradizione cristiana, strettamente legata alla storia medievale della città. Al termine della funzione liturgica, Il pubblico ha molto gradito la distribuzione di vin brûlé, the, panettone e soprattutto dell'Yporegino, il nuovo biscotto delle Sacre Rappresentazioni Medievali di Ivrea. L'idea del biscotto riprende l'antica usanza del 1200 e per la sua realizzazione l'associazione ha potuto contare sulla collaborazione di "Regina Ypa" che ne ha ideato la ricetta a base di farina di canapa, e della ditta Seinox che ha realizzato l'originale stampo a forma di castello con tre torri.
 
Il poliedrico Attore e Presentatore Canavesano Davide Mindo, che ha ricoperto il ruolo di regista ed interprete principale nelle vesti del Monaco Benedettino, ha così commentato a fine serata: «Ringrazio tutti coloro che hanno permesso la realizzazione dell'evento e collaborato attivamente alla sua riuscita. Sono molto contento della partecipazione da parte degli spettatori che sono stati di fatto parte attiva della rappresentazione stessa. E' stato molto emozionante veder brillare nella Notte Santa molte candele accese».
Galleria fotografica
IVREA - Successo per la rappresentazione della Natività medievale - immagine 1
IVREA - Successo per la rappresentazione della Natività medievale - immagine 2
IVREA - Successo per la rappresentazione della Natività medievale - immagine 3
Dove è successo
Cronaca
AGLIE'-BAIRO - Allarme furti nelle case: i cani mettono in fuga tre ladri
AGLIE
Ad Agliè doppio colpo tra sabato e domenica. A Bairo, questa mattina, tre malviventi allontanati grazie ai cani da guardia
CANAVESE - 100 e 50 euro falsi nei negozi: caccia al truffatore che raggira i commercianti
CANAVESE - 100 e 50 euro falsi nei negozi: caccia al truffatore che raggira i commercianti
Segnalazioni di questo tipo sono state postate su social, nelle ultime ore, da Valperga, Bairo, Castellamonte, Ozegna e Rivarolo Canavese. In alcuni casi il presunto truffatore, stando alle segnalazioni, potrebbe essere sempre lo stesso
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
L'incidente si è verificato intorno alle 16.30, con l'uomo di rientro da una commissione. A dare l'allarme sono stati i famigliari solo all'ora di cena. L'auto è stata individuata intorno alle 22.30. L'uomo tratto in salvo dai pompieri
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
Il giovane, un 22enne senza fissa dimora, è stato arrestato dagli agenti. I due poliziotti sono stai poi medicati in ospedale
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchè è senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchè è senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
Nel corso dei controlli svolti in Canavese nel fine settimana appena trascorso, i carabinieri della compagnia di Ivrea hanno denunciato cinque persone. Tra questi un uomo di Castellamonte che non si è fermato all'alt dei militari dell'Arma
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
Allarme questa notte alla «Rj» per un incendio divampato nell'area di stoccaggio dei materiali sul piazzale esterno della ditta
CALUSO - Parte il corso gratuito per i nuovi volontari soccorritori
CALUSO - Parte il corso gratuito per i nuovi volontari soccorritori
L'associazione di Caluso oltre al mezzo di soccorso avanzato, si occupa di trasporti socio-sanitari, auto e mezzo per disabili
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
Una tradizione per tutto il Canavese dal momento che quello di Salassa è uno dei carnevali più noti e partecipati della zona
RIVAROLO - Ladri rubano l'incasso della giornata a un'ambulante
RIVAROLO - Ladri rubano l
Due balordi hanno derubato un'ambulante che, intorno alle 14, stava caricando il proprio furgone per tornare a casa
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
La parabola di re Arduino, una delle figure più popolari e leggendarie apparse sul proscenio della storia tra il decimo e l'undicesimo secolo, a «Passato e Presente», in onda lunedì 22 gennaio alle 13.15 su Rai3 a alle 20.30 su Rai Storia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore