IVREA - Successo per la rappresentazione della Natività medievale

| Un vero e proprio quadro vivente della celebrazione del Natale nell'antica Yporegia del 1200, grazie all'associazione Il Diamante

+ Miei preferiti
IVREA - Successo per la rappresentazione della Natività medievale
Nella suggestiva Piazza del Duomo di Ivrea, l'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" Sabato 24 Dicembre ha proposto con soddisfazione la prima edizione della Sacra Rappresentazione Medievale della natività di Gesù. Il Direttore Artistico, Davide Mindo, ideatore delle Sacre Rappresentazioni Medievali di Ivrea, ha potuto contare sulla ben collaudata collaborazione del Gruppo Storico del Canavese "IJ Ruset", Il Gruppo Storico I Vallesa di Montalto, la Via Francigena di Sigerico, la Compagnia Teatrale dello Scorpione, Regina Ypa, Omnia Group e San Bernardo Solution. Accompagnati dalla suggestione dei canti Gregoriani, una trentina di figuranti medievali, tra cui alcuni bambini di bianco vestiti per meglio rappresentare gli angioletti, hanno dato vita ad una rappresentazione molto toccante e coinvolgente.
 
Non un presepe vivente ma piuttosto un quadro vivente della celebrazione del Natale nell'antica Yporegia del 1200, quando i monaci benedettini davano vita a queste rappresentazioni per meglio diffondere la dottrina cristiana tra i fedeli, attraverso gli episodi più significativi della Cristianità come la Nascita, la Morte e la Resurrezione di Gesù Cristo. A distanza di ben 8 secoli, molti sono stati gli spettatori che nel corso della serata hanno accolto l'invito dell'Associazione di raggiungere la piazza del Duomo con una candela accesa, simbolico legame tra passato e presente nella tradizione della notte santa.
 
Durante la Messa il Vescovo di Ivrea monsignor Edoardo Aldo Cerrato ha sottolineato con soddisfazione la riuscita della manifestazione e l'attaccamento che gli eporediesi hanno dimostrato anche in questa occasione alla propria tradizione cristiana, strettamente legata alla storia medievale della città. Al termine della funzione liturgica, Il pubblico ha molto gradito la distribuzione di vin brûlé, the, panettone e soprattutto dell'Yporegino, il nuovo biscotto delle Sacre Rappresentazioni Medievali di Ivrea. L'idea del biscotto riprende l'antica usanza del 1200 e per la sua realizzazione l'associazione ha potuto contare sulla collaborazione di "Regina Ypa" che ne ha ideato la ricetta a base di farina di canapa, e della ditta Seinox che ha realizzato l'originale stampo a forma di castello con tre torri.
 
Il poliedrico Attore e Presentatore Canavesano Davide Mindo, che ha ricoperto il ruolo di regista ed interprete principale nelle vesti del Monaco Benedettino, ha così commentato a fine serata: «Ringrazio tutti coloro che hanno permesso la realizzazione dell'evento e collaborato attivamente alla sua riuscita. Sono molto contento della partecipazione da parte degli spettatori che sono stati di fatto parte attiva della rappresentazione stessa. E' stato molto emozionante veder brillare nella Notte Santa molte candele accese».
Galleria fotografica
IVREA - Successo per la rappresentazione della Natività medievale - immagine 1
IVREA - Successo per la rappresentazione della Natività medievale - immagine 2
IVREA - Successo per la rappresentazione della Natività medievale - immagine 3
Cronaca
UFO IN CANAVESE - Aeronautica ammette dopo un mese: caccia in volo per una esercitazione
UFO IN CANAVESE - Aeronautica ammette dopo un mese: caccia in volo per una esercitazione
Niente Ufo (oggetti non identificati) nei cieli del Canavese lo scorso sei giugno. Ma l’aeronautica militare, dopo un mese di inspiegabile silenzio sulla vicenda, ha ammesso la presenza di due caccia
CUORGNE-IVREA - Un nuovo strumento laser per le operazioni
CUORGNE-IVREA - Un nuovo strumento laser per le operazioni
Con la tecnologia si riducono le degenze e si accorciano i tempi per la ripresa delle persone operate
IVREA LAVORO - Il Comune è in cerca di cinque dipendenti
IVREA LAVORO - Il Comune è in cerca di cinque dipendenti
Bando di mobilità esterna riservato a dipendenti della Pubblica Amministrazione per la copertura di 5 posti di vari profili
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
I carabinieri li hanno arrestati due giorni fa, al termine di una lunga indagine coordinata dalla Procura di Ivrea. Secondo gli inquirenti i due andavano a colpo sicuro. Almeno sei le rapine messe a segno
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrù: due donne ferite
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrù: due donne ferite
Provvidenziale intervento del soccorso alpino che ha tratto in salvo le quattro escursioniste in difficoltà
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
E' stata proclamata l'immagine vincitrice, intitolata "La storia della borgata in uno scatto, pomeriggi passati ad ammirare", scattata dall'esperto fotografo Alberto Peracchio
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
Una bomba di acqua si è abbattuta con violenza questa sera in una vasta zona di alto e basso Canavese
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
Dieci lavoratori in nero, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione della attività. Sono i numeri di un intervento della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata al pronto soccorso d'Ivrea. Le sue condizioni, purtroppo, sono precipitate dopo il ricovero. Il conducente dell'auto che l'ha travolta rischia una denuncia per omicidio stradale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore