IVREA - Tante donazioni da tutto il Canavese per i bimbi ricoverati nel reparto di pediatria

| Questa mattina all'ospedale di Ivrea si è svolta la presentazione delle donazioni ricevute dal reparto di pediatria. Un evento per ringraziare tutti i generosi benefattori che si sono resi protagonisti di numerose donazioni

+ Miei preferiti
IVREA - Tante donazioni da tutto il Canavese per i bimbi ricoverati nel reparto di pediatria
Questa mattina all'ospedale di Ivrea si è svolta la presentazione delle donazioni ricevute dal reparto di pediatria, diretto dal dottor Affif Barbara, negli ultimi due anni. Un evento per ringraziare tutti i generosi benefattori: privati cittadini e aziende del Canavese, un medico ginecologo dell’Azienda che è andato in pensione, la Banca Sella, organizzazioni (Asilo Nido Olivetti) e associazioni (sezione di Ivrea-Aosta dell'UGI – Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini, Ordine della Mugnaia di Ivrea, Vespa Club di Ivrea).

Benefattori che si sono resi protagonisti di numerose donazioni: un apparecchio per l’ossigenoterapia, un’incubatrice neonatale da trasporto, un carrello per la visita medica, due poltrone per facilitare l’allattamento, quattro poltrone letto per i genitori dei bimbi ricoverati, tre letti elettrici per adolescenti, due fasciatoi per il cambio/visita dei neonati, una lavagna digitale con giochi, diversi tablet per bambini piccoli e grandi, una raccolta di libri, settimanali e mensili continuamente incrementata dedicata ai genitori dei bimbi ricoverati.

E ancora sono stati finanziati diversi progetti come il progetto Sport, per i bimbi con patologie croniche per favorire la riabilitazione attraverso varie attività sportive in base al desiderio di ognuno, e il progetto Psicologa per offrire una presa in carico di tipo psicologico ai bambini affetti da patologia cronica, soprattutto oncologica, durante il ricovero e anche dopo la sospensione della terapia.

«Con questa iniziativa – commenta il direttore generale dell'Asl To4, Lorenzo Ardissone – vogliamo dimostrare la nostra sincera riconoscenza a tutti i benefattori. Questi atti di sensibilità e di generosità ci gratificano perché testimoniano il riconoscimento della qualità dei servizi offerti e della professionalità degli operatori. Da parte nostra stiamo dedicando molta attenzione al processo di umanizzazione degli Ospedali e riteniamo che un particolare impegno debba essere riservato ai reparti pediatrici. Le iniziative benefiche che oggi ricordiamo contribuiscono a concretizzare questo processo».

«Alcune di queste donazioni – riferisce il direttore sanitario Mario Traina – ci supportano direttamente nel processo di cura, altre contribuiscono a rendere la Pediatria "a misura di bambino e dei suoi genitori". Favorendo il comfort, l’accoglienza e la vivibilità dell’ambiente ospedaliero lo facciamo divenire il più simile possibile alla vita quotidiana e, così facendo, facilitiamo l’esperienza dell’ospedalizzazione, affinché sia il meno traumatica e stressante possibile».

Cronaca
OMICIDIO A VISTRORIO - Una serra artigianale, contanti e marijuana nella casa della vittima - VIDEO
OMICIDIO A VISTRORIO - Una serra artigianale, contanti e marijuana nella casa della vittima - VIDEO
I carabinieri hanno sequestrato della sostanza stupefacente già tagliuzzata e diverse migliaia di euro in contanti di dubbia provenienza. Non si esclude che il movente dell'omicidio possa essere ricondotto proprio ad un giro di droga
VILLAREGGIA - 200 giovani da tutto il nord Italia per un rave party
VILLAREGGIA - 200 giovani da tutto il nord Italia per un rave party
Canavese terra di rave: una settimana fa un'altra festa non autorizzata si è svolta lungo le sponde dell'Orco a Montanaro
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato l'uomo ucciso con un punteruolo: l'assassino lo aveva minacciato poche ore prima - FOTO e VIDEO
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato l
Ieri notte, poco prima dell'una, l'assassino è tornato a Vistrorio e, a seguito di una colluttazione, ha colpito mortalmente il 57enne. Alcuni vicini di casa, sentito il trambusto, hanno chiamato il 112. L'uomo è stato subito arrestato
RIVAROLO - Un nuovo «percorso assistito» alla casa di riposo - FOTO
RIVAROLO - Un nuovo «percorso assistito» alla casa di riposo - FOTO
La collaborazione con le associazioni del territorio ha portato in dote alla casa di riposo San Francesco due belle novità
ALPETTE - 7 e 13 luglio: due giornate di successo per l'Alpeggio Musrai - FOTO
ALPETTE - 7 e 13 luglio: due giornate di successo per l
Le due giornate, complici un clima eccezionale e grossi nomi tra gli ospiti, hanno riscosso un notevole successo
CIRIE' - Cardiologia d'eccellenza su sei riviste internazionali
CIRIE
Sono state valutate le terapie senza farmaci per una loro migliore applicazione ai numerosi pazienti con patologie cardiovascolari
OMICIDIO A VISTRORIO - Lite in casa, colpisce il rivale con un punteruolo metallico e lo uccide - FOTO E VIDEO
OMICIDIO A VISTRORIO - Lite in casa, colpisce il rivale con un punteruolo metallico e lo uccide - FOTO E VIDEO
Un pregiudicato 60enne ha colpito a morte un uomo di 57 anni, incensurato, all'interno della casa di quest'ultimo. L'aggressore è stato poi arrestato dai carabinieri della compagnia di Ivrea per omicidio. Inutili tutti i soccorsi
RIVAROLO CANAVESE - Lunedi il funerale in forma laica per l'ultimo saluto ad Elisa Bonavita
RIVAROLO CANAVESE - Lunedi il funerale in forma laica per l
Il salone comunale di via Montenero ospiterà il funerale in forma laica con il quale lunedì, alle 15.30, la città tributerà l'estremo saluto ad Elisa, la sfortunata 26enne che l'altra mattina ha perso la vita a seguito di un incidente
PONT CANAVESE - Incidente auto-scooter: un uomo ferito - FOTO
PONT CANAVESE - Incidente auto-scooter: un uomo ferito - FOTO
Ha avuto la peggio lo scooterista che a seguito dell'urto con la vettura è stato sbalzato violentemente sull'asfalto
CANAVESANA - La farsa dei «motivi tecnici»: Gtt taglia altri treni
CANAVESANA - La farsa dei «motivi tecnici»: Gtt taglia altri treni
Proprio qualche giorno fa, tramite il comitato utenti "Quelli della Canavesana", i pendolari avevano segnalato costanti disservizi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore