IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri

| La donna ha tentato di togliersi la vita soffocandosi con un sacchetto di plastica in testa. Dopo il rocambolesco intervento dei militari dell'Arma la donna è stata accompagnata al pronto soccorso di Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
Aveva chiamato il 118 per avvisare di quello che avrebbe fatto di lì a poco, la donna 54enne che venerdì sera, verso le 19, in un comune dell’eporediese a nord di Ivrea, ha tentato di togliersi la vita soffocandosi con un sacchetto di plastica in testa. I due carabinieri del nucleo Radiomobile della Compagnia di Ivrea impegnati nel servizio di perlustrazione quella sera, avvertiti dai Vigili del Fuoco e dal personale del 118, si sono immediatamente portati nel comune dove vive la donna. Sono quindi scattate le ricerche, condotte da piccoli gruppi formati da carabinieri e personale del 118, per individuare l’esatta ubicazione della abitazione.

È stato un residente ad indicare ad uno dei militari quale fosse la abitazione della donna, sita al piano terreno di uno stabile. Una volta sul posto, il maresciallo Edis Barettino ha citofonato più volte senza ricevere alcuna risposta dall’interno. A quel punto si è portato verso una porta finestra chiusa da dentro, a sua volta protetta da una porta di sicurezza costituita da una grata in metallo, anch'essa chiusa a chiave. Il maresciallo è riuscito prima ad aprire la porta finestra in vetro, notando la donna distesa immobile sul divano. Ha provato quindi a chiamarla più volte ad alta voce ma senza ricevere alcuna risposta. La donna aveva un sacchetto di nylon calzato sulla testa e annodato all’altezza del collo che non le permetteva di respirare.

A quel punto il militare ha afferrato con forza la porta di sicurezza in metallo e dopo alcuni tentativi è finalmente riuscito a smurare la stessa da un lato, guadagnando così l’accesso all’abitazione. Giunto all’interno ha subito strappato l’involucro di plastica che avvolgeva la testa della donna, riuscendo per tempo ad evitarne il soffocamento. La 54 enne è stata quindi soccorsa dai sanitari del 118, che l’hanno poco dopo trasportata in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea, dove è stata ricoverata. Non si conoscono ancora i motivi dell’insano gesto.

Galleria fotografica
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri - immagine 1
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri - immagine 2
Dove è successo
Cronaca
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
Furibondi i pendolari. Anche perché il passaggio a livello aperto ha costretto Gtt a rimodulare i treni. Alla stazione di Rivarolo, ad esempio, con il treno in ritardo da Torino, i pendolari sono stati stipati su un vecchio treno arancione
CUORGNE' - In biblioteca con i bimbi di «Ascolta: ti racconterò una storia»
CUORGNE
Il progetto prevede 26 laboratori di lettura della durata di un’ora ciascuno, curati dalla Cooperativa Alce Rosso di Ivrea
CANAVESE - Falsi Lego nei negozi: scattano i primi sequestri
CANAVESE - Falsi Lego nei negozi: scattano i primi sequestri
L'indagine, partita da Udine, si è estesa al nord Italia. Primi sequestri di mattoncini farlocchi a Ciriè. Accertamenti in corso
TRAGEDIA AD ALBIANO - Muore dopo l'incidente stradale: addio alla prof Liana Montevecchi - FOTO
TRAGEDIA AD ALBIANO - Muore dopo l
La donna si è spenta al Cto di Torino dopo due giorni di agonia. Martedì era rimasta coinvolta in un drammatico incidente tra Albiano e Caravino. Uno scontro frontale che, purtroppo, le è stato fatale a causa dei traumi riportati
PAVONE - A spasso con coltelli e piede di porco: due denunciati - VIDEO
PAVONE - A spasso con coltelli e piede di porco: due denunciati - VIDEO
Due eporediesi controllati martedì pomeriggio a bordo di un autocarro mentre percorrevano le vie centrali di Pavone
PAVONE - Entra nel vivo «I supercittadini hanno classe» per le scuole
PAVONE - Entra nel vivo «I supercittadini hanno classe» per le scuole
Domenica 3 dicembre al Pavone Center si terrà la festa conclusiva del progetto. La partecipazione delle scuole è gratuita
DROGA DALLA SPAGNA - 12 arresti: l'indagine dei carabinieri legata a un maxi sequestro di cocaina a Feletto
DROGA DALLA SPAGNA - 12 arresti: l
L'indagine «Bellavita» dei carabinieri del Ros è partita nel dicembre 2012. Dodici persone, questa mattina, sono finite in manette. Gli accertamenti legati anche al sequestro di 200 chili di cocaina in Canavese
OPERAZIONE CONTRO LA 'NDRANGHETA - Fiume di droga Italia-Spagna: due arresti in Canavese - I NOMI DELLA BANDA
OPERAZIONE CONTRO LA
I provvedimenti scaturiscono da un'indagine dei carabinieri che, sviluppata attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali, ha consentito di individuare gli appartenenti a una banda che trafficava hashish e cocaina per il torinese
TONENGO DI MAZZE' - Aggredisce negozianti e passanti poi scappa
TONENGO DI MAZZE
I carabinieri hanno sentito diversi testimoni oculari. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, incasserà una denuncia
VOLPIANO - Genitori che si separano, un progetto per parlare con i figli
VOLPIANO - Genitori che si separano, un progetto per parlare con i figli
Il Comune e l'Informagiovani propongono un gruppo per aiutare i genitori separati a gestire le relazioni con i figli
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore