IVREA - Terrorismo e sicurezza pubblica: per lo Storico Carnevale un'edizione «blindata»

| «Durante lo Storico Carnevale verranno adottati provvedimenti a salvaguardia dell'incolumità pubblica», annuncia il Comune. Via anche i cestini e i bidoni della spazzatura. Barriere di cemento sulle strade e divieto d'accesso ai camion

+ Miei preferiti
IVREA - Terrorismo e sicurezza pubblica: per lo Storico Carnevale unedizione «blindata»
Durante lo Storico Carnevale di Ivrea, edizione 2017 verranno adottati provvedimenti a salvaguardia dell'incolumità pubblica. Eccoli.
 
Da giovedi 23 febbraio, tutti i cestini comunali lungo il percorso della sfilata saranno smontati. Piazza di Citta’, via Arduino, Piazza Maretta, Piazza Borgoglio, via Gozzano, Piazza Lamarmora, Corso Nigra, via Riva, Piazza Perrone, corso Cavour compresi i Giardini, Corso Re Umberto, corso Gallo, Corso Botta, da entrambi i lati, compresi i Giardini, via Palestro.
 
Da giovedi’ 23 febbraio a mercoledi’ 1 marzo (quando verranno riposizionati): rimozione dei bidoni presenti in Via Macchieraldo sul piazzale del Castello (lasciando comunque due bidoni per indifferenziato in Via Macchieraldo). Spostamento in fondo a via Corte d’Assise, del bidone del vetro posto in Via del Teatro e del bidone dell’indifferenziato posto in via Corte d’Assise angolo Via Palestro.
 
Da sabato 25 febbraio a mercoledi’ 1 marzo (quando verranno riposizionati): Isola Ecologica di Via Pellizzari: verrà spostata la campana del vetro ed alcuni bidoni. Isola Ecologica di  Piazza Lamarmora: spostata allo slargo di Via di Vittorio. Isole Ecologiche di c.so Nigra, Lungo Dora C.so Re Umberto, Via Patrioti,  Rondolino, Piazza Freguglia: verranno rimosse. Isola Ecologica di c.so Massimo D’Azeglio verrà spostata in via De Gasperi; Isola Ecologica di corso Vercelli fronte Toys spostata in via Pavetti; nell'Isola Ecologica interrata di Piazza Balla saranno chiuse le aperture. I contenitori dei medicinali scaduti posizionati di fronte alle Farmacie di Piazza Gioberti, via Palestro e c.so Nigra saranno rimossi.
 
Inoltre saranno predisposte barriere mobili e barriere fisse (di massa non inferiore ad una tonnellata), da collocare trasversalmente alla carreggiata delle principali strade di accesso all'area dove si svolgeranno le manifestazioni, nei giorni di maggiore afflusso di persone. E' vietato il transito a tutti i veicoli, eccetto quelli autorizzati, all'interno dell'area che sarà interessata dalle manifestazioni. E' vietato il transito ai veicoli destinati al trasporto di merci (massa complessiva  a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate), su tutto il territorio comunale, fatta eccezione per la direttrice di transito: SS26 (da Strambino/Torino)- Ponte XXV Aprile (cosiddetto III Ponte)- C.so Vercelli (verso Burolo/Bollengo ovvero verso Albiano d 'Ivrea/Vestignè) e viceversa. Le barriere verranno posizionate in modo da consentire il transito, ma limitando la larghezza massima dei varchi a metri 2,50, al fine di consentire l'attraversamento degli stessi solo a velocità particolarmente ridotta, al fine di salvaguardare l'incolumità pubblica.
 
Le  barriere  fisse  verranno sistemate in via continuativa da giovedì 23 febbraio a martedì 28 febbraio in:
- C.so Cavour,  intersezione con C.so Re Umberto  I 
- P.za Balla, nell'area di intersezione con Via Palestro 
- Via Corte d'Assise, indicativamente a metà della via
- Via San Martino,  indicativamente nell'area compresa tra i due archi 
- Via Patrioti, all'intersezione con Via Bertinatti
 
nei seguenti giorni e orari:
- C.so Nigra, intersezione con Via Di Vittorio  (domenica 26/02/2017, dalle 08,00 alle 19,00)
- C.so Nigra, intersezione con Via Dora Baltea  (lunedì  27/02/2017 e  martedì  28/02/2017 dalle  12,00  alle 19,00)
- Via Circonvallazione, intersezione con  Via Monte Stella (domenica 26/02/2017 dalle 8,00 alle 19,00, lunedì 27/02/2017 e martedì 28/02/2017 dalle 12,00 alle 19,00),
- in P.za Freguglia (limitatamente alla parte compresa fra la  strada di collegamento tra C.so Botta e Via Mulini ed i giardini pubblici) da lunedì 13 Febbraio (incluso) a mercoledì 1 Marzo (incluso).
Dove è successo
Cronaca
INCIDENTE MORTALE A SALASSA - Favria piange per Salah. Il sindacato: «Le vittime sono in aumento»
INCIDENTE MORTALE A SALASSA - Favria piange per Salah. Il sindacato: «Le vittime sono in aumento»
«La morte di Salah, avvenuta in un tragico incidente sul lavoro, lascia tutti costernati e profondamente addolorati», dice il sindaco Vittorio Bellone. L'operaio di Favria ha lasciato la moglie e due figli adolescenti
VILLAREGGIA - Si ribalta con l'auto per non investire un cinghiale
VILLAREGGIA - Si ribalta con l
L'uomo al volante è stato soccorso dai medici del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Chivasso
BORGARO - Scontro tra cinque auto: una persona ferita - FOTO
BORGARO - Scontro tra cinque auto: una persona ferita - FOTO
Tamponamento a catena, oggi pomeriggio sulla tangenziale nord di Torino, all'altezza dello svincolo di Borgaro in direzione sud
TRAGEDIA A SALASSA - Incidente sul lavoro: operaio di Favria morto sul colpo - FOTO E VIDEO
TRAGEDIA A SALASSA - Incidente sul lavoro: operaio di Favria morto sul colpo - FOTO E VIDEO
Purtroppo tutti i soccorsi sono stati inutili. Quando il 118 ha raggiunto Salassa il cuore dell'uomo aveva già smesso di battere. Sul posto anche i vigili del fuoco di Ivrea e lo spresal dell'Asl To4
VALPERGA - Un altro incidente sulla 460: due feriti - FOTO e VIDEO
VALPERGA - Un altro incidente sulla 460: due feriti - FOTO e VIDEO
Incidente stradale oggi pomeriggio intorno alle 17.45 sulla provinciale 460 all'altezza di Valperga, di fronte alla Cei Srl
CIRIE' - Torna l'allarme piromane: nella notte quattro mezzi distrutti
CIRIE
Si tratterebbe del quarto raid del presunto piromane nel giro di un mese: le altre auto sono state distrutte a Nole e Mathi
CANISCHIO - Spento il rogo a Mares - VIDEO AIB TRA LE FIAMME
CANISCHIO - Spento il rogo a Mares - VIDEO AIB TRA LE FIAMME
Dopo quasi dodici ore di lavoro, intorno alle tre di questa notte, si è chiuso l'intervento di Aib e vigili del fuoco a Cima Mares
CANAVESE - Vende e alleva cani ma «dimentica» la dichiarazione dei redditi: denunciato dalla guardia di finanza
CANAVESE - Vende e alleva cani ma «dimentica» la dichiarazione dei redditi: denunciato dalla guardia di finanza
Negli ultimi anni di attività, la ditta dell'uomo ha incassato compensi per diverse centinaia di migliaia di euro senza versare nulla nelle casse dello Stato. Operava del tutto "in nero" quando trattava con clienti privati
SAN COLOMBANO - Sabato il funerale del 15enne Mattia Moro
SAN COLOMBANO - Sabato il funerale del 15enne Mattia Moro
In queste ore, sui social, hanno fatto il giro le commoventi parole del papà che ha salutato per l'ultima volta il figlio
VOLPIANO - In municipio una galleria d'arte con le opere dei bambini
VOLPIANO - In municipio una galleria d
Progetto realizzato dalle scuole dell'infanzia "Arcobaleno" e "Acquerello": le opere rimarranno esposte fino a fine giugno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore